Termosifoni elettrici

vedi anche: Termosifoni

Termosifone elettrico a parete

La combinazione fotovoltaico più riscaldamento elettrico è vincente, soprattutto per coloro che scelgono una soluzione adatta a produrre energia in modo autonomo e per riscaldare la propria abitazione non appena la stagione fredda arriva. L'energia prodotta dai pannelli fotovoltaici può essere usata per mettere in funzione i radiatori alimentati con la corrente elettrica e portare un notevole risparmio. I modelli di ultima generazione presentano già un basso consumo, alcuni hanno una struttura in alluminio e hanno la resistenza applicata all'interno. Il sistema elettrico radiante può essere installato sotto il pavimento, nelle pareti, nei soffitti o direttamente nei termosifoni in alluminio. La facilità coi quali si installa un termosifone elettrico è una prerogativa per coloro che non vogliono rompere pareti per far passare i tubi dell'acqua. Basta solo una presa elettrica per alimentarli. Le resistenze di metallo amorfo sono un'altra ottima soluzione per sfruttare al meglio la corrente e produrre maggior calore.
termosifone elettrico a parete

De'Longhi TRRS0920 Radiatore ad Olio Elettrico, Bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 88,29€
(Risparmi 6,71€)


Modelli di radiatori elettrici a basso consumo

radiatori elettrici a basso consumo Il risparmio energetico è un tema da considerare, se si decide di installare un sistema di riscaldamento elettrico. I vecchi termosifoni avevano un consumo maggiore rispetto a quelli di nuova generazione, la cui tecnologia ha permesso di creare dei dispositivi che consumano poco e che non vanno a far lievitare troppo le bollette nei mesi invernali. I termosifoni De Longhi sono conosciuti per la loro ottima qualità e per la loro tecnologia che negli anni si è evoluta e ha dato dei risultati eccellenti. I nuovi modelli hanno una struttura compatta, dispongono di termostato ambiente e sono caratterizzati dal sistema di real energy. Quelli dotati di ruote pre-assemblate sono comodi perché possono essere spostati da una stanza all'altra. I timer 24 ore regolano il tempo di riscaldamento attraverso il sistema digitale. I termosifoni elettrici ad olio con la ventola per riscaldare sono un'altra invenzione a basso consumo energetico. I modelli a muro dell'azienda Brandoni possono essere abbinati alle pareti e agli arredi. Calore e gusto personale vanno di pari passo.

  • termosifone classico I termosifoni, all'interno dell'arredo di una casa, non sono soltanto fondamentali per il riscaldamento degli ambienti, ma devono essere studiati con attenzione nella loro natura, colore e modello, e ...
  • Termosifoni d'arredo Sempre più spesso nelle case moderne si sostituiscono i tradizionali caloriferi con termosifoni d’arredo che completano lo spazio arricchendolo di stile e di eleganza senza tralasciare la loro funzion...
  •  A cosa servono gli umidificatori per termosifoni? Gli umidificatori per termosifoni non sono facoltativi: data la loro funzione, sono assolutamente indispensabili in qualunque casa. Quando vengono accesi i riscaldamenti, infatti, si corre sempre il r...
  • dimensionamento termosifoni Accade di frequente, nel corso di lavori di ristrutturazioni di residenze di varie dimensioni, di rimpiazzare i radiatori esistenti, poichè sotto o sovra dimensionati oppure semplicemente troppo vecch...

AEG RA 5588 Radiatore Olio, 9 Elementi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 75,93€
(Risparmi 3,97€)


Termosifoni elettrici: quale impianto di riscaldamento scegliere

riscaldamento elettrico Nella scelta del giusto impianto di riscaldamento devono essere considerati diversi fattori. Il prezzo del metano aumenta sempre di più e, per chi non vuole inquinare, non è di sicuro la soluzione giusta. La funzionalità è indiscutibile e, rispetto ai termosifoni elettrici di vecchia generazione, il risparmio è maggiore. Un termocamino alimentato con la legna o col pellet è un buon investimento. Entrambi i combustibili non inquinano e costano meno. Le stufe moderne hanno un sistema a basso consumo. Collegate a tutti gli ambienti, attraverso la tubazione che riscalda anche l'acqua sanitaria, creano un sistema perfetto che riscalda senza grandi consumi. L'altra soluzione è l'impianto costituito dai termosifoni elettrici usati nei luoghi pubblici e privati. Inquinamento e non inquinamento è in questo caso assai soggettivo. Se l'energia è prodotta da combustibili come petrolio o carbone, la soluzione non è quella giusta. Se si produce energia attraverso un impianto fotovoltaico si arriva alla soluzione ideale: risparmio energetico più produzione di calore e tutela della salute sono l'alternativa.