Vernice lavabile cucina, una scelta di praticità

Vernice lavabile per cucina: facilità di pulizia

Quando dobbiamo dare il bianco in casa, scegliamo secondo l’ambiente da dipingere, il prodotto più idoneo. 

Se parliamo di spazi come bagno e cucina, in cui costantemente i muri vengono a contatto con vapori, umido, e spesso odori, che impregnando le superfici, o anche lo sporco che può schizzare sulle pareti, è preferibile utilizzare una vernice lavabile, affinchè la superficie verticale, possa essere lavata e pulita più facilmente, da residui di materiale e polvere che si depositano nel tempo.

 

La vernice lavabile cucina, infatti, si applica con facilità e può essere lavate e pulite, nel limite del possibile, con spugnette o spazzole senza perdere il colore o rovinarsi una volta che si effettua la pulitura.

Non sempre tutte le macchie sono removibili: esistono, infatti, macchie più persistenti che non permettono di essere eliminate. 

 

Vernice <strong>lavabile</strong> per cucina: facilità di pulizia

Vorfreude Mocio Spray Ricambio Perenne 700 ml Pi&#249; sicuro del Vapore; Legno, Piastrelle, Laminato, Parquet, Tappeti e Pavimenti. Panno riutilizzabile umidificato per Pulire lo Sporco in Casa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29€
(Risparmi 20,99€)


Le caratteristiche della vernice lavabile cucina

Le caratteristiche della vernice lavabile cucina Questa tipologia di bianco murale è disponibile in colore neutro bianco, cui è possibile aggiungere pigmenti colorati per realizzare tinte della cromia preferita.

In alternativa, esistono anche piccole confezioni da pochi chili, già colorate in massa.

In confezione sono riportate indicazioni sull’utilizzo, se e come diluirlo in quantità: per la stesura è possibile utilizzare sia un rullo sia un pennello, secondo la volontà di risultato finale. Infatti, con uno, la resa sarà leggermente più grezza, mentre con l’altro, più liscia e omogenea.

 

La cosa fondamentale è la scelta e la preferenza per un prodotto di qualità, poiché la vernice lavabile cucina se di scarsa qualità materica, al primo lavaggio con acqua, si sfoglia e si rimuove.

Quali sono i prezzi della vernice lavabile? Un secchio di buona qualità, di colore bianco, si aggira tra i 50-60 euro, mentre i colori prestabiliti, costano rispettivamente di più.

 

  • Idropittura lavabile Come molti sanno, il comfort di un ambiente dipende da svariati fattori: luminosità, temperatura, qualità dell’aria, colori, odori. Tuttavia, non tutti sanno che vi è anche un inquinamento casalingo c...
  • Colori pareti casa Il soggiorno è la parte centrale della casa in cui passiamo molto tempo ed accogliamo gli ospiti: quindi è necessario che sia un posto confortevole e bello.Una delle parti più importanti per caratte...
  • pitturare casa idee Ecco come pitturare casa pratiche e consigli per fare al meglio nel modo più semplice.Per ridipingere le pareti è fondamentale scegliere un periodo dell’anno caldo e non piovoso: il sole farà asciug...
  • Come funzionano le pitture anticondensa Le pitture anticondensa sono innovativi prodotti per il risanamento di ambienti interni in cui necessiti un buon risultato dal punto di vista dell’isolamento termico.Le pitture anticondensa, infatti...

SET 35 FRESE PER PANTOGRAFO FRESATRICE GAMBO 8mm - KIT 35pz - per legno

Prezzo: in offerta su Amazon a: 64,9€


Vernice lavabile cucina, una scelta di praticità: Come eliminare le macchie ed effettuare la pulizia delle pareti cucina

pulizia muro cucina La particolarità estetica della vernice lavabile cucina sta nel suo colore brillante, una superficie molto lucida, un aspetto limpido, pulito, gradevole al tatto.

Con il passare de tempo però questa sua caratteristica si riduce, poiché la polvere, lo smog e lo sporco si accumulano, rendendo le pareti meno brillanti e più opache.

 

A questo punto, è importante riportare il muro allo stato di post verniciatura, pulendo con cura la parete.

Servirà solamente un panno umido, ben strizzato, da passare con cura su tutta la superficie, senza strofinare eccessivamente, con l’unico scopo di rimuovere polvere e smog depositati, per riportare la parete alla sua naturale brillantezza e pulizia.

 

Per quanto riguarda le macchie insistenti, la pulizia è più complicata, e in alcuni casi, per lo più impossibile: meglio quindi, pulire subito quando ci accorgiamo del danno, per avere maggiori possibilità di rimuoverlo totalmente.

In questi casi, non limitiamoci a pulire e sfregare solo la parte interessata, ma allarghiamoci dolcemente, per evitare di lasciare macchie e chiazze nel luogo in cui passiamo.