La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

- 03 ottobre 2012

Prodotti e designer: il nuovo volume dell'ADI

E' stata pubblicata l'edizione 2012 dell'ADI Design Index, il volume che raccoglie i prodotti maggiormente rappresentativi del design italiano, firmati dai progettisti e realizzati dai produttori l'anno precedente.

Design, sviluppo e crescita

111 quelli selezionati, a cui si aggiungono 17 progetti elaborati da studenti delle migliori scuole di design italiane. Ma ADI Design Index 2012 non vuole solo portare all'attenzione i prodotti dell'eccellenza: lo scopo del volume è anche quello di tracciare un ritratto del design italiano: una fotografia scattata in un periodo particolarmente critico, che desidera suggerire alcuni strumenti per interpretarne lo svolgimento e individuare delle ipotesi di sviluppo e crescita.  

Originalità e innovazione

I prodotti inclusi nell'ADI Design Index 2012, come di consueto individuati e selezionati dall'Osservatorio permanente del Design ADI, raccontano equilibri e scenari differenti rispetto al passato: nel volume quest'anno settori e tipologie produttive ben rappresentati gli anni scorsi cedono il passo ad altri.    Nella selezione si è fatta più minuziosa e attenta la ricerca dei contenuti d'innovazione di ciascun prodotto/servizio, perché è proprio la capacità di offrire risposte originali e di qualità che attiva meccanismi virtuosi e che può rispondere oggi alle reali esigenze e richieste di consumatori e utenti.  

Sviluppi futuri

Oltre alle schede e alle immagini dei prodotti, poi, nell'ADI Design Index 2012 sono stati aggiunti numeri, grafici e saggi sugli aspetti più interessanti degli sviluppi prossimi del design italiano, che approfondiscono i motivi su cui la qualità del Made in Italy può contare per continuare ad affermarsi.   L'industria italiana è diventata, se possibile, più “leggera”: nello scenario odierno ci si auspica che l'artigianato ritorni a essere consapevolmente sinergico alla produzione industriale. Per raggiungere il meglio del Made in Italy, l'Osservatorio permanente del Design ha dunque cominciato a esplorare territori di confine tra diversi processi produttivi. Innovazione e qualità faranno sempre più la differenza nella competizione globale. Occorre portarle alla luce, ovunque si manifestino.   

Premiazioni

I prodotti pubblicati nell'ADI Design Index entreranno in gara per l'assegnazione del XXIII Compasso d'Oro ADI, mentre i progetti realizzati nelle scuole concorreranno nella sezione Progetto Giovane del premio.   ADI Design Index 2012 Milano-Mantova, ADI-Corraini, 2012 pp. 352, € 30

Sfoglia i cataloghi: