Arredamento.it

Arredamento.it

Albero di Natale bianco come realizzarlo

Albero di Natale bianco come realizzarlo

- 21 settembre 2015

Albero di Natale idee

Ogni anno le tendenze influenzano anche la scelta dell'albero di Natale. La tradizione vuole che l'8 dicembre, il giorno della festa della Madonna, in tutte le case si prepari il presepe e l'albero, ma quale albero scegliere? L'albero vero è certamente più suggestivo, ma presenta una serie di inconvenienti, come avere a disposizione un giardino dove ripiantarlo dopo le feste o curarlo costantemente. L'albero artificiale è più pratico da gestire. Non necessita di cure ed è reperibile anche online a prezzi convenienti. Negli ultimi anni, per dare una sferzata di novità alle decorazioni, viene scelto l'albero di Natale bianco, non avrà il profumo fresco dell'abete o del pino silvestre, ma alcuni sono talmente curati nei dettagli da imitare alla perfezione quelli veri. In periodo di crisi se non si ha la possibilità di acquistare un albero di Natale bianco, si può adagiare dell'ovatta sui rami verdi e realizzare l'effetto neve.

Albero di natale bianco e oro

Gli elementi che influenzano la scelta di un albero di Natale bianco sono diversi. Prima di acquistare l'albero bisogna decidere dove collocarlo e lo spazio che dovrà occupare. Le dimensioni dell'albero incidono molto sul prezzo, naturalmente più è grande e maggiore sarà il suo costo. Il desiderio di tutti è di mettersi in casa un grosso albero di Natale bianco, ma anche uno di piccole dimensioni se è addobbato con gusto, garantisce un effetto sorprendente. L'albero di Natale bianco si discosta molto dal tradizionale abete verde, se è abbastanza alto, intorno ai 2 metri, aggiunge alla casa un effetto magico, tipico del Natale. L'albero deve contenere un gran numero di rami, deve essere folto, non deve perdere gli aghi e deve poggiare su un treppiede resistente, così da mantenersi in posizione retta.

Albero di Natale bianco prezzi

L'albero di Natale bianco si può acquistare ovunque. Nel periodo di Natale sono molti i negozi dove è possibile reperire l'albero e i prezzi non sono tutti uguali. Se ci si è stancati del vecchio albero e si desidera dare un'aria nuova al Natale, ma senza spendere molto, i negozi online garantisco il risparmio sicuro. Un modo semplice per vagliare l'offerta migliore è andare sui siti di comparazione, dove è sufficiente inserire il tipo di articolo che si cerca per ottenere un elenco di prodotti con il relativo prezzo e il sito online dove concludere l'acquisto. Nella valutazione del costo bisogna tenere conto di alcune spese accessorie come le spese di spedizione e il supplemento da versare in caso di pagamento con contrassegno. Prima di concludere l'acquisto si possono leggere anche le recensioni degli utenti, per avere qualche informazione in più riguardo il prodotto che si desidera portare a casa.

Addobbi albero di natale bianco

L'albero di Natale bianco è diverso dal comune albero verde, è più chic ed esce fuori dagli schemi. Addobbare un albero bianco non è semplice, se non si fa attenzione si rischia di rovinare l'effetto elegante e sobrio che solo un albero di Natale bianco sa mostrare. La prima regola da seguire è il contrasto di colore. Se l'albero è bianco gli addobbi devono essere di tinte forti e possibilmente di un solo colore. Il rosso, il blu, il verde e relative sfumature sono i colori più apprezzati, perché legati molto al Natale. Un albero bianco addobbato con palle di questi colori si adatta ad un ambiente classico. Per chi non vuole discostarsi troppo dalla tradizione, deve scegliere gli addobbi rossi. Chi invece vuole seguire la tendenza del momento deve orientarsi sul viola. Addobbi oro e argento conferiscono all'albero di Natale bianco una nota di eleganza e raffinatezza. La scelta tono su tono con palle bianche o di vetro trasparente sono adatte ad un albero di grandi dimensioni da collocare a vista. Per chi vuole osare, anche a Natale, ci sono gli addobbi di colore nero, unici, per creare un albero sobrio per ambienti moderni.

Decorazioni albero di natale

L'albero di Natale bianco appena acquistato va sistemato sul treppiede posizionandolo dritto. I rami vanno aperti cercando di non lasciare spazi vuoti. L'albero deve presentarsi pieno e armonioso. A questo punto si procede con la sistemazione delle luci. La scelta delle luci è molto importante. Se l'albero di Natale è bianco bisogna evitare le luci colorate. E' preferibile utilizzare luci bianche a intermittenza, lasciando una linea fissa, così che l'albero sia sempre luminoso. Le luci devono essere conformi alle normative Cee per non rischiare di creare incendi all'interno delle abitazioni per qualche inaspettato corto circuito. Dopo le luci vanno sistemati i fili d'angelo, in genere dello stesso colore delle palle. Negli ultimi anni sono stati sostituiti da fiocchi colorati. Le palle vanno messe per ultimo. Quelle più grandi e decorate ad immediato impatto visivo, si sistemano in bella vista, tutte le altre nelle parti più nascoste.

Dove collocare l'albero di Natale bianco

Prima di addobbare un albero di Natale bianco bisogna pensare in anticipo dove collocarlo, perché l'albero una volta posizionato in un punto della casa non dovrebbe essere più spostato, per evitare che qualche decorazione possa rompersi. La posizione migliore per mettere il proprio albero di Natale bianco è di fronte alla finestra, così, soprattutto con il buio, il gioco scintillante di luci viene ammirato anche dall'esterno. Se l'albero è di grandi dimensioni, andrebbe collocato in un angolo ben visibile della casa, così da stupire per la sua bellezza chiunque metta piede in casa. L'albero bianco di piccole dimensioni si colloca bene sui tavolini, sui ripiani dei mobili, sui muretti divisori, l'importante che venga rialzato da terra. L'albero bianco di Natale non deve restare nascosto, il luogo ideale per lui potrebbe essere un open space, con spazi aperti e multifunzionali.

Gli addobbi per l’albero di Natale bianco e argento

Tra i colori che meglio si armonizzano con un albero artificiale tutto bianco grazie alle sue tonalità metalliche, l’argento è senz’altro il primo della lista. Una bicromia, argento/bianco, che esalta ancora di più il carattere elegante dell’albero di Natale white.
Gli addobbi possono giocare con le diverse nuance del metallo, lucido e brillante, opaco e satinato, con inserti decorativi e non, per creare contrasti dall’estetica di grande impatto. Ed è anche un modo efficace per evitare il rischio appiattimento dell’insieme. Dunque via libera a ogni tipo di abbellimento da appendere ai candidi rami, puntando proprio all’alternanza di toni, non solo argentei ma pure bianchi, e tanti, davvero, in modo da arricchire l’albero in ogni suo punto.
Ma che tipo di addobbi per l'albero di Natale bianco e argento?

  • In argento: sfere, ovali, stelle, angeli e Babbo Natale, anche pignette spruzzate di porporina argentea, posizionando i pezzi più grandi in basso e via via diminuendo le dimensioni verso l’alto;
  • in bianco: preferire fiocchi e nastri in voile o seta, per valorizzare l’atmosfera di leggerezza.
    E tutto intorno alla base di questo albero tanti pacchetti dalla carta bianca e dalla chiusura in nastri ovviamente argentati.

Sfoglia i cataloghi: