Arflex

Arflex divani

Arflex ha fatto la storia dei divani con la ricerca di innovativi materiali, come la gomma piuma e i nastri elastici. Architetti come Zanuso, Cini Boeri hanno contribuito ai design unici con riconoscimenti ed esposizioni internazionali, oltre alla Triennale di Milano.

I divani dell'azienda a distanza di anni sono degli evergreen adattabili agli stili moderni.

Il divano Strips (in foto), ideato dall’architetto Boeri nel '72, ha ricevuto il premio Compasso d’oro ed è esposto nel museo della Triennale di Milano, di Tokyo e Moma di New York. La struttura ha cinghie elastiche per il molleggio dello schienale. Il rivestimento a trapunta diviene parte integrante del letto.

Il divano Marenco è innovativo per l’assemblaggio dei cuscini e dei braccioli alla base del divano.

Il divano Ben Ben riprende il divano Bengodi ideato negli anni ’70. La forma curva sembra chiudere in un abbraccio chi vi siede. Si può optare anche per la forma angolare o lineare.

Il Bobo divano nasce dal predecessore Bobo relax, ideato dall'architetto Boeri come una forma plastica monoblocco. Il divano e il monoblocco hanno struttura sagomata a densità differenziata.

Divano Strips

Calia Maddalena - Poltrona - 160x72x92 cm in Pelle Buffalo Panna per Divano design Pamela

Prezzo: in offerta su Amazon a: 925€


Arflex divani

Divano Claudine Arflex, per i suoi modelli di divani, mette in atto una ricerca costante per materiali di qualità e uno studio per innovativi design modulari, confortevoli e adattabili alla zona living.

Il sistema di seduta Frame è uno dei risultati dell'attenta progettazione dell'azienda, con il risultato di avere un elemento che dona un alto grado di comfort, grazie ai cuscini e allo schienale in piuma e inserti di poliuretano, un materiale ecologico di nuova generazione.La struttura è completata con un intreccio realizzato con il cuoio.

La flessibilità è una delle caratteristiche principali del divano moderno Claudine (in foto), che può essere scelto anche nella conformazione angolare, con seduta alta o bassa e due o tre posti. Il nome Claudine è dovuto al particolare bordo di base, che ricorda il colletto dei vestiti,così chiamato in Francia.

La modularità caratterizza anche il divano moderno Dama, che permette di avere due altezze diverse per lo schienale.

Il divano Clousy ha struttura in legno di faggio, uno stile essenziale con schienale e braccioli più ridotti e ampi cuscini imbottiti.

Il comfort del divano in stile moderno Charmy si adatta al corpo grazie ai poggiareni posti sullo schienale.

Per uno stile più classico è possibile scegliere il divano Candy che richiama il gusto retrò degli anni ’50.

  • Salotti moderni Negli spazi living all’interno delle nostre case il divano assume un valore estetico e funzionale sempre di maggior livello, diventa il protagonista degli spazi, dominando, nello stile che trasferisce...
  • divano colorato Quando stiamo scegliendo gli arredi per la zona giorno lo stile è fondamentale: moderni e minimali, classici, rustici o eccentrici, la scelta sarà dettata dal nostro gusto e anche dalle preferenze cro...
  • Divani grandi Arredare lo spazio living con i nuovi divani proposti al Salone del Mobile 2014 è solo questione di gusti: tante le proposte soprattutto tra i divani grandi.Uno spazio soggiorno deve essere accoglie...
  • Minotti divani Firmata interamente da Rodolfo Dordoni, la collezione Minotti divani si presenta con un’anima progettuale sofisticata ed articolata. Il desiderio è quello di proporre un progetto completo costruito at...

Intex 68566np Divano Letto, 193x231x71 cm, Colori Assortiti - Grigio Scuro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 56,78€
(Risparmi 23,12€)


Arflex outlet

Divano Nap Ci sono diverse offerte outlet riservate alle migliori marche per la zona living, che consentono l'acquisto di prodotti di qualità con sconti elevati rispetto il prezzo di listino.

Le offerte sono visibili sui siti internet e spesso si possono vedere di persona se c’è la possibilità di recarsi dal rivenditore.

Imperdibili sono le diverse occasioni negli outlet di Arflex divani.

Si può trovare il divano Strips, che ha fatto la storia dell'azienda; il divano a penisola Nap ( in foto), che è composto da una chaise longue, una parte centrale senza braccioli, una terminale con bracciolo e ha struttura imbottita con poliuretano sagomato a densità differenziata; il divano Blow ha lo schienale e il bracciolo regolabili e si possono aprire o chiudere per consentire di raccogliere o aprire la seduta.

Tra i prodotti dell'azienda disponibili a prezzi outlet anche le sedute singole come la poltrona Ella con rivestimento in pelle; la poltrona relax Tuskana rifinita in tessuto e acciaio cromato. Trattandosi di prodotti di qualità in vendita a prezzi scontati anche dal 40% in su, le occasioni sono sicuramente ottime e da non lasciarsele sfuggire.


Catalogo Arflex

Divano Hollywood Nel nuovo catalogo Arflex, consultabile sul sito stesso dell’azienda, si può scegliere fra un vasto assortimento di tessuti, tipologie di stili e di colori.

Il divano Marechiaro XIII fa parte di una collezione di imbottiti con una struttura formale rigorosa anche se i diversi elementi modulari permettono di ottenere anche il modello curvo.

Il divano fisso Hollywood (in foto) è strutturato in tre posti con la superficie superiore dei braccioli e schienale in massello. L’imbottitura dei cuscini dello schienale è in piuma d’oca.

Il divano a penisola Itaca ha una chaise longue e un elemento a due posti, le sedute hanno la struttura in multistrato e massello, rivestimento in poliuretano sagomato a densità differenziata e molleggio a cinghie elastiche.

La collezione Senna ha il divano angolare composto da un elemento a tre posti, uno a due posti senza braccioli e il pouf. I cuscini sono imbottiti in poliuretano sagomato e piume d’oca e rivestiti con fodera antipiuma.

Il divano KNP ha una struttura in legno Okumè, coperte ampie reversibili con zip, tessuti liberi e morbidi. La sovrapposizione dei drappi e coperte dona un senso di libertà e relax.


Arflex Milano

Divano Papoose Arflex è una presenza fondamentale al salone internazionale del mobile di Milano. Ha esposto le nuove collezioni di mobili e sedute, confermando la sua continua innovazione nella creazione di nuovi prodotti.

La longevità dei suoi modelli si conferma con la riproposizione di sedute create negli anni ’70. L'azienda ha presentato al salone di Milano 2015 creazioni come la linea di divani Mangold degli architetti Claesson Koivisto Rune. I divani Mangold sono modulabili in diverse combinazioni e altezze mantenendo forme geometriche, in quanto gli archi curvi hanno un diverso raggio e permettono di creare combinazioni infinite.

Il divano Papoose (in foto), ideato dall’architetto Luca Nichetto, è composto da diverse basi per due e tre sedute. Tale versatilità lo rende adatto sia per un ambiente familiare che professionale. Lo schienale e i braccioli contengono i cuscini, che possono essere rovesciati per un maggiore comfort. Il rivestimento è in pelle o in tessuto e con arricchimenti sartoriali.

Presentata anche la riproduzione della poltrona Cross, progettata negli anni ’70 dall’architetto Marcello Cuneo e con cui ha ottenuto una menzione d’onore al Compasso d’oro.


Arflex poltrona Lady

Poltrona Lady Arflex La poltrona Lady è la prima poltrona in serie con cui esordisce nel ’57 Arflex insieme all’architetto Zanuso che l’ha realizzata. Presentata alla IX Triennale di Milano vince la Medaglia d’oro per l’innovazione data dalla realizzazione della forma, dall’utilizzo del poliuretano e della gommapiuma, con cui per la prima volta si introduceva il molleggio. Divenuta un simbolo del design per l’innovazione data sia dallo stile che dal materiale utilizzato, la poltrona Lady è ancora oggi attuale e dona anche agli ambienti moderni quel particolare tocco vintage. E′ realizzata con quattro parti rivestite separatamente e assemblate in modo omogeneo.

La struttura è in metallo, l'imbottitura è in poliuretano schiumato in stampo e fibra di poliestere. I braccioli sono in multistrato di legno massello e imbottiti con poliuretano espanso indeformabile. La base ha gambe sottili in metallo verniciato e dona un senso di leggerezza. Il molleggio è ottenuto con le cinghie elastiche rinforzate.

Il rivestimento è in pelle o tessuto non sfoderabile, può essere a tinta unita o a fantasia secondo il gusto personale e l’arredamento in cui si inserisce.