Arredamento vintage, guida alla scelta

Arredo vintage

Come resistere al fascino nostalgico e ricercato del vintage? Impossibile, nessuno ci riesce.

Questa tendenza, inizialmente legata al settore della moda, si è estesa rapidamente anche al mondo dell'arredo coinvolgendo mobili, tessuti e complementi, e arrivando ad influenzare persino gli elettrodomestici.

Ce n'è davvero per tutti i gusti e per tutti i budget: dai mobili moderni rivisitati in stile vintage per i più giovani, ai pezzi di design originali per i veri appassionati.

Se l'arredamento vintage ha conquistato anche voi, non dimenticatevi di scegliere l’epoca alla quale volete ispirarvi prima di iniziare le vostre ricerche: una grande attenzione al dettaglio si rivelerà infatti fondamentale per creare la giusta atmosfera.

Qualche consiglio?

Gli anni 20 e 30, con le loro forme classiche, sapranno regalare agli ambienti grande charme e raffinatezza, rievocando un look retrò dal sapore romantico.

Per una casa vivace e funzionale, invece, la scelta perfetta cadrà sui colori allegri e sui mobili dalle linee bombate degli anni 50, mentre per incontrare il minimalismo e l'arrivo dell'hi-tech dovrete senza dubbio dedicarvi al periodo che va dagli anni 70 agli anni 80.

Arredo vintage

LifeUp- Orologio da Parete Grandi Argento, Adesivi Murali Decorazioni da Parete Muri Moderni Fai da Te , Regalo Originale per Mamma Papa Nonna Amici Compleanno Matrimonio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18€


Stile vintage arredamento

Stile vintage arredamento La strada più affascinante – e anche più economica – per arredare la vostra casa in stile vintage, è sicuramente quella di recuperare vecchi mobili dalle case dei vostri nonni oppure da mercatini dell'usato e di restaurarli affidandovi al fai da te (qualora ce ne sia la necessità).

In alternativa, se non siete amanti del bricolage o se non avete abbastanza tempo a disposizione, potrete rivolgervi a negozi che si dedicano interamente all’arredamento vintage o, ancora, iniziare la vostra ricerca in rete: soprattutto con riferimento a complementi ed accessori, troverete moltissimi oggetti particolari!

La scelta dell'arredo e degli abbinamenti dipenderà naturalmente dai vostri gusti personali. Tuttavia, è importante seguire qualche regola. Ad esempio, è fondamentale inserire almeno un punto luce dal design vintage e non far mai mancare tessuti, rivestimenti e accessori dal sapore retrò.

Inoltre, per assicurarvi la giusta armonia, il nostro consiglio è quello di mischiare sempre “vecchio” e “nuovo”, integrando un arredamento vintage con alcuni mobili moderni: in questo modo eviterete di appesantire troppo l'ambiente e nello stesso tempo donerete alla vostra casa una personalità unica.

In foto: rivestimento in gres porcellanato, collezione Vintage di Unica by Target studio.

  • mobili vintage soggiorno Per arredare uno spazio di casa con stile di tempo passato, rievocando piacevoli ricordi e atmosfere: ecco i mobili vintage.L’arredo vintage si completa di differenti tipologie di arredo che in co...
  • mobile bar Cambusa Wine Jumbo concrete Nelle abitazioni di un tempo, il mobile bar era un complemento abituale, tipico delle case della cosiddetta classe media. Vuoi per la crisi, vuoi perché è piacevole e aggregativo, ultimamente trentenn...
  • Vasca da bagno in ghisa modello retrò Le ultime tendenze per l’arredo della stanza da bagno portano in primo piano l’eccellenza progettuale e l’accuratezza nella realizzazione di un ambiente funzionale e senza eccessi, ma con un’impronta ...
  • lampade vintage E' sempre più in auge la scelta di complementi di ogni genere per la casa in stile vintage: dalle lampade ai lampadari, dai mobiletti fino agli armadi, questo stile rievoca climi e atmosfere di...

LifeUp- Orologio da Parete Grandi Nero Argento , Adesivi Murali Decorazioni da Parete Muri Moderni Fai da Te , Regalo Originale per Mamma Papa Nonna Amici Compleanno Matrimonio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18€


Arredamento vintage anni 50

Arredamento vintage anni 50 Gli anni 50 sono gli indimenticabili anni della Vespa e della Fiat 600. Sono anche gli anni del dopoguerra, in cui l'industria si reinventa, brevettando strumenti utili per tutti - dal robot Moulinex alla macchina da scrivere portatile Olivetti. In casa arrivano i primi mobili prodotti in serie e il design si concentra sulle necessità delle nuove famiglie moderne, facendo così convivere la creatività e l'eleganza tipica di quel periodo con l'efficienza e la funzionalità richieste dal mercato.

Frigoriferi bombati dai colori pastello e sedie e tavoli dalle gambe cromate si fanno spazio nelle case di tutto il mondo, e lasciano il segno: non solo l'intramontabile stile anni 50 non è mai passato di moda, ma torna oggi ad essere più in voga che mai.

Per arredare un casa in stile vintage anni 50 dobbiamo scegliere arredi dal design semplice e funzionale ed accompagnarli a colori pastello come il bianco crema o il verde menta, lasciando spazio anche ad alcuni tocchi dai colori vivaci.

Le forme caratteristiche dell'arredamento vintage anni 50 sono davvero facili da riconoscere e prevedono frequentemente degli inserti in metallo.

Anche gli elettrodomestici ricoprono un ruolo molto importante se vogliamo ispirarci a questo periodo. Potete visitare qualche mercatino dell'usato - troverete di certo degli esemplari ancora funzionanti – oppure potete optare per elettrodomestici moderni dal look retrò, come quelli prodotti da Smeg.

In foto la cucina Saint Louis. Marchi Cucine propone un programma basato su cinque diverse soluzioni d'arredo che reinterpretano l'interior design anni '50.


Arredamento vintage, guida alla scelta: Arredare vintage

Arredare vintage Basta davvero poco per trasformare il look di un ambiente: un ampio tavolo da pranzo e uno specchio dalla cornice importante doneranno al vostro salotto un sapore art deco dalla chiara impronta anni 30, mentre un divano colorato e un'eccentrica carta da parati ricorderanno senza dubbio i frizzanti anni 70.

L'arredamento vintage permette di donare personalità ad ogni ambiente della casa, scaldando con gusto e passione qualsiasi tipo di interno. In commercio potrete trovare proposte di ogni tipo: dalle soluzioni più economiche acquistabili sul web alle rivisitazioni di vecchi arredi proposte da grandi brand.

E non dimenticate di giocare con piccoli dettagli e singoli accessori, vi aiuteranno a creare un'atmosfera d'altri tempi.

Per ottenere un gusto più deciso, potrete infine scegliere di integrare lo stile vintage della vostra casa con tocchi industriali: i due generi, infatti, si sposano perfettamente. Qualche idea? Tubi delle condutture lasciati a vista, pareti in mattoni e sgabelli in metallo. Vi innamorerete dell'aspetto che daranno agli ambienti!

In foto cucina Nolita, una nuova proposta di Marchi Cucine.