Arredobagno le nuove tendenze del Cersaie

La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

- 08 ottobre 2017

Arredo bagno 2017, massima funzionalità e versatilità

Arredare il bagno non è solo una questione di gusti. Certo sono lo specchio della nostra personalità, ci danno la possibilità di fare del bagno un luogo che ci somigli o che sia il più vicino possibile a ciò che abbiamo immaginato. Ma scegliere l’arredo bagno è anche una questione di spazio disponibile e funzionalità. Asciugacapelli, boccette, flaconi, asciugamani piccoli e grandi, trucco, parrucco e così via. Gli oggetti che trovano posto in bagno sono tanti e ognuno di loro ha bisogno di essere contenuto nel posto giusto. Le geometrie del nostro bagno contano parecchio e spesso non sono regolari. Le ultime tendenze in arrivo dal Cersaie non solo danno una risposta a tutto questo, ma vanno oltre. Gli arredi di ultima generazione sono pensati per bagni sempre più piccoli, a causa della progressiva riduzione delle metrature disponibili. Sono progettati per essere campioni di funzionalità e praticità, perché noi stessi consumatori siamo diventati più informati, consapevoli ed esigenti. Sono realizzati con materiali altamente ricercati per estetica e resistenza e le loro forme, i colori e le finiture guardano a una grande varietà di gusti suggeriti e di tendenze arredo. Insomma il nuovi mobili per il bagno sono pensati per chi vive la casa in ogni angolo e la deve mantenere in ordine e pulita. Ecco allora armadi, cassettiere, pensili, vani, mensole ecc. belli da mostrare ma allo stesso tempo versatili, magari polifunzionali, modulari e capaci di creare ambienti confortevoli ed accoglienti. Se la parola d’ordine è massima praticità, Arblu ha presentato a Cersaie le novità della soluzione di arredo per il bagno Dress. La collezione Dress, raffinata e funzionale è composta da mobili, colonne, specchiere e accessori. In foto, vediamo un mobile per lavandino con vani e cassetti. Tra le sue novità c’è l’aggiunta, oltre alla gamma dei laccati, delle proposte delle finiture legno. Alle esistenti quercia bianco, quercia tabacco, pino grigio, larice bianco, larice corda e larice antracite vanno ad aggiungersi il quercia vintage 1 e 2 e il dekoro grey: colori ispirati allo scorrere delle stagioni e venature che formano seducenti sensazioni. Estremamente versatile, la collezione Dress propone soluzioni capaci di inserirsi in altri spazi oltre alla zona bagno, rispondendo a diverse esigenze di contenimento che non rinunciano all’estetica.

Nuovi materiali per mobili bagno

Tantissime le gamme cromatiche e le nuove finiture disponibili, per rispondere ad una crescente voglia di personalizzazione e di armonia con la casa. La ricerca sui materiali ha permesso a molti brand di proporre a Cersaie mobili bagno dalle forme nuove e leggere, oppure accattivanti per la loro resa estetica pensata anche per la creazione di ambienti di lusso. Nella foto vediamo una novità che arriva dalla Collezione Dogma di Idea Group. Dogma by Aqua è una collezione di arredo bagno dal carattere minimale e industriale, resa unica dall’alternanza tra pieni e vuoti e dall’uso non convenzionale delle geometrie. Fra le novità della collezione, c’è anche l’uso di nuovi materiali pregiati come il marmo, per venire incontro alle esigenze di chi intende il bagno come luogo emozionale da arricchire con dettagli di impatto scenico e forte ispirazione naturale. L’attitudine estetica si sposa con la funzionalità e la continua ricerca sui materiali. In questa versione è presente un piano con lavabo integrato Dogma in Cristalplant di spessore 1,5 cm.

Bagni moderni per nuove esigenze

Ai nuovi gusti nel campo dell’arredo, rispondono anche le nuove tendenze dell’arredo bagno. Stile nordico, stile industrial ecc. le aziende offrono una varietà di proposte per assecondare varie sensibilità. Inoltre, le case contemporanee vedono spesso cadere la netta divisione tra le stanze, sia nel caso di ambienti di dimensioni contenute sia nel caso di progetti che prevedono open space o ambienti articolati comunicanti. Anche in questo caso le nuove tendenze dell’arredo bagno ci vengono in soccorso, con armadi ed elementi contenitori versatili e capaci di armonizzarsi con altri ambienti. Nella foto vediamo una proposta Diesel Open Workshop di Scavolini Bathrooms che nasce dalla collaborazione tra Scavolini e Diesel. Per la prima volta, questa collaborazione si estende anche all’ambiente bagno con una proposta che si distingue per fascino e originalità. Spicca l’approccio caldo all’ambiente bagno dalla decisa ispirazione industriale.

Mobili bagno sospesi, per bagni eleganti e facili da pulire

Ma se è vero che il bagno è la stanza che dedichiamo alla cura di noi, è altrettanto vero che l’umidità e il frequente utilizzo richiedono ordine ma soprattutto una pulizia profonda e costante. Da Cersaie, le ultime tendenze dell’arredo bagno tengono conto anche di questo. Grazie a mobili sospesi per facilitare la pulizia del pavimento, piani antigraffio e resistenti a detergenti aggressivi, finiture durevoli e facili da detergere. Dunque arredi particolarmente performanti che non rinunciano all’eleganza. Non solo, anche la lavanderia di casa viene reinventata grazie a mobili bagno appositamente dedicati, funzionali e piacevoli, che ci allontanano dal ricordo dei vecchi locali-lavanderia ricavati in uno scantinato. Ma torniamo a parlare del bagno, una scelta molto gettonata e funzionale è quella dei mobili sospesi. Ne troviamo nella linea Sky di Arbi, per esempio. La linea è versatile e racchiude varie possibilità compositive, con modelli sospesi e a terra, lineari e curvi che spaziano dallo stile tradizionale alle tendenze contemporanee con la stessa sensibilità per la precisione geometrica, per la cura del dettaglio e l’abbinamento di finiture e materiali ricercati. L’estetica della linea permette di creare ambienti studiati dalla forte personalità. Nella foto vediamo una proposta giocata sulle nuance polverose del rosa, con mobili sospesi che creano una percezione ambientale leggera e rilassante con ampie possibilità di combinazione fra cromie e materiali. Allo stesso tempo i mobili sospesi valorizzano la pavimentazione e ne facilitano la pulizia.

Sfoglia i cataloghi: