Bagno completo, come progettarlo

Bagno completo chiavi in mano

Dimentichiamo la fatica di dover abbinare sanitari e lavabi al mobilio, illuminazione e accessori. Sono sempre più diffuse le proposte di bagno completo che consentono di ottenere in un solo colpo una stanza da bagno perfettamente arredata e corredata. E’ decisamente questo il trend in ascesa del settore bagno, emerso anche all’ultima edizione del Salone Internazionale del Bagno, che si è svolto lo scorso Aprile a Milano, all’interno del Salone del Mobile. Vengono proprio la Salone le novità che vi proporremo di seguito, che rispondono ad esigenze diverse e che potrete valutare se siete in procinto di arredare il vostro nuovo bagno e di fare il restyling completo a quello che già avete.

Quando parliamo di bagno completo ci riferiamo davvero di una soluzione dove non manca nulla. Insieme a lavabi, box doccia e rubinetteria le aziende hanno iniziato a produrre con lo stesso marchio anche mobili, accessori di tutti i tipi (dai porta sapone ai porta salviette), specchi e perfino i corpi illuminanti.

La prima proposta è firmata Cerasa che, per offrire al cliente un progetto completo e coordinato per la stanza da bagno, oltre ai sanitari, ha disegnato e progettato anche piatti e chiusure doccia. Quattro sono le tipologie disponibili per i box doccia, con anta a battente o scorrevole. Per la realizzazione di lavabi, mensoloni e piatti doccia è stato scelto un nuovo materiale, il Deimos Stone, un materiale compatto, non rivestito, costituito da elementi naturali e da resina polimerica, che riproduce il concetto di “graniglia” e che è stato utilizzato per il lavabo Martin. La novità più grande è ad ogni modo la proposta di nuovi corpi luminosi disegnati da Cerasa, utili in bagno e inseribili anche in qualsiasi altro ambiente della casa: plafoniera e lampade per specchi con elementi laccati in tinta con la composizione, lampada a parete con movimento sali-scendi che riproduce una carrucola, piantana disponibile in cinque finiture, con o senza mensola e portasciugamani.

Bagno completo chiavi in mano

FMD Möbel 913-001 - Mobile rialzato Olbia, 64 x 190 x 26 cm, colore: Bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 69,05€


Bagno completo di accessori

Bagno completo di accessori Parlare di bagno completo significa pensare a una soluzione chiavi in mano che non comprende soltanto lavabi, rubinetteria, doccia o vasca e mobilio ma anche una serie di accessori. Fra cui l’illuminazione ma anche porta salviette, porta saponi e porta spazzolini. Tutto rigorosamente abbinato e coordinato allo stile dell’intera stanza da bagno.

Una soluzione particolarmente originale è Anfibio, il sistema firmato dal designer Matteo Ragni per Azzurra. Il nome richiama un oggetto ibrido ed è questo il concetto su cui si punta: un ambiente bagno che amplia i suoi confini per aprirsi a funzionalità diverse e nuovi stili di vita.

L’ampia vasca centrale ha due gradoni laterali che permettono l’appoggio di bicchieri e tazzine. Comodi vani semi nascosti nella struttura posteriore, permettono inoltre di stivare oggetti diversi, porta posate e ricariche di sapone, mantenendoli sempre a portata di mano. Originale anche l’abbinamento con una serie di accessori tra cui lo specchio concepito con lo stesso sistema di mensole sul retro della struttura ceramica.


  • Arredare bagno piccolo Sempre più attuale oggi il problema dello spazio interno delle case: le ridotte dimensioni portano necessariamente a dovere scegliere quale sia la soluzione migliore per arredare lo spazio, come spess...
  • sanitari per bagno Edonè Cono Sanitari & Design: una scelta importante, che determinerà lo stile della stanza da bagno per gli anni a venire. Sono tra gli elementi d’arredo di tipo fisso, ovvero strutturale, che non possono essere...
  • Simas Il bagno continua a rimanere un’esigenza primaria. Si lavora soprattutto sulle ristrutturazioni e, se si considera che l’80% delle famiglie italiane è proprietario della prima casa, l’Italia si attest...
  • Ideagroup Mytime I colori influenzano il corpo e la mente, trasmettendo determinate emozioni e sensazioni. Per l’arredamento, la scelta dei colori, bagno incluso, non può prescindere dal gusto personale: tuttavia, può...

Divisori per Cassetti Regolabili per Archiviazione e Organizzazione dei Cassetti di Utensili da Cucina della Uncluttered Designs (2 Pezzi)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,97€
(Risparmi 25,41€)


Bagno completo moderno

Bagno completo moderno Gli amanti dello stile classico e retrò sono sicuramente tanti ma non possiamo negare che il trend più in voga negli ultimi anni punti al minimalismo. Modernità è sinonimo di essenzialità ma se pensiamo che ottenere un risultato pulito ed essenziale sia semplice si sbagliamo di grosso. Perché un bagno moderno è un bagno ricercato che, giocando con pochi elementi, deve risultare funzionale ed estremamente coerente a livello estetico. In questo caso le proposte di bagno completo potrebbero semplificarci non poco la vita. In un colpo solo possiamo ottenere una stanza completamente arredata e dallo stile uniforme.

Fra le aziende che sposano uno stile semplice ma estremamente curato nei materiali e dettagli c’è Scavolini che si è aperta da qualche tempo anche al mondo del bagno (Scavolini Bathrooms) e al Salone ha proposto la collezione Aquo, disegnata da Studio Castiglia Associati. Si tratta di una , è una proposta di ambiente completo per l’arredo bagno. La particolarità sono le ante dotate di maniglie, posizionate ai lati delle basi o in posizione centrale.

E’ disponibile nelle finiture: laccato lucido e opaco, decorativo, decorativo laccato, impiallacciato legno. Ad Aquo è possibile abbinare 25 lavabi, in appoggio o integrati ai piani dei mobili e disponibili in Cristalplant, mineralmarmo, vetro, pietra o ceramica, sanitari sospesi e a terra, rubinetterie, piatti e box doccia, vaschema anche specchiere, accessori e una linea di 30 sistemi di illuminazione.


Bagno completo, come progettarlo: Bagno completo design

Bagno completo design Quando pensiamo al bagno completo non dobbiamo necessariamente immaginare una soluzione orientata alla praticità e alla pulizia formale. C’è spazio anche per il design. Con sistemi firmati da nomi note del design e della progettazione industriale e che puntano, oltre che sulla qualità anche sulla resa estetica. Gli elementi della stanza da bagno diventano in questo modo degli oggetti di puro gusto, dei complementi di arredo che non hanno nulla da invidiare a quelli delle altre stanze della casa.

Una collezione particolarmente orientata alla resa estetica è quella proposta da TDA. Conosciuta per la produzione di sistemi e pareti doccia, a seguito dell'acquisizione del marchio Cima Arredobagno TDA ha aperto i suoi orizzonti proponendo un “progetto bagno globale”, un vero “bagno TDA”, come lo definisce l’azienda. Non solo box doccia quindi ma anche piatti doccia, mobili e accessori. Firmata Cima Arredobagno è la collezione Precious che si ispira al concetto di gioiello con una grande cura dei materiali e accessori. Fra le tre linee 7000 è quella che concede maggiori possibilità compositive. E’ disponibile in 30 colori e 6 rifiniture di legni. Specchi contenitori e teche ne completano la composizione