Bagno piccolo ma superorganizzato

Idee bagno piccolo

In tempi in cui diminuiscono le metrature degli appartamenti, specialmente nelle grandi città, anche le superfici dei bagni si riducono. Il bagno piccolo è, perciò, parte dell‘attuale modo di concepire l’abitare e l’arredo si adatta di conseguenza. Le ultime tendenze, anche per bagni di piccole dimensioni, privilegiano materiali d’avanguardia nonché finiture extra lusso, unite a tonalità neutre che, però, riescono a essere di grande impatto visivo, sia per quanto riguarda box doccia, rubinetterie e sanitari sia in merito all‘arredo per il bagno, che, ormai, non è più un luogo secondario rispetto ad altri ambienti della casa. In foto: mobili della collezione L-Cube di Duravit. Il sottolavello e l’armadietto a specchio con barra luminosa LED integrata illuminano con la giusta luce i piccoli bagni, valorizzati anche dalla presenza di colonne contenitori che, sviluppandosi in lunghezza, offrono molto spazio per conservare tutto ciò che occorre, oltre a essere degli elementi dal design raffinato.

L-Cube di Duravit


Bagno piccolo arredamento

Sky di Arbi Arredobagno L’abitazione e, soprattutto, il bagno piccolo sono oggi arredati in maniera intelligente e piuttosto flessibile, senza che gli spazi vengano sacrificati. I bagni, anche quando sono piccolissimi, diventano veri e propri protagonisti della casa e super organizzati, grazie alle soluzioni adottate nell’arredo della zona lavabo. Inoltre, sono i dettagli a fare la differenza, specialmente quando si mettono in pratica idee creative che riescono a trasformare il bagno più minuscolo in uno spazio capiente, da utilizzare per il relax e per rigenerarsi dallo stress quotidiano. In foto: mobili bagno della linea Sky di Arbi Arredobagno, dalle infinite possibilità compositive, grazie a modelli sospesi o a terra, in grado di dare un tocco di contemporaneità all’ambiente con precisione geometrica, grazie alla cura del dettaglio, ma a anche una particolare delicatezza, sottolineata dall’abbinamento di finiture e materiali ricercati. L’estetica di questi arredi si contraddistingue per via dell’anta liscia con maniglia Line Brill di serie, che aggiunge valore, ricercatezza e forte personalità al bagno, caratteristiche rafforzate dalle raffinate tonalità rosa.


  • arredo bagno cerasa movida Quando uno spazio per la realizzazione di un bagno è molto ristretto, è importante puntare su soluzioni pratiche e funzionali che si adattino il più possibile alla disponibilità spaziale. Nel caso d...
  • mobili lavanderia I mobili lavanderia devono caratterizzare lo spazio rendendolo accogliente, unico, speciale e soprattutto funzionale e pratico, così che ogni cosa trovi il suo spazio.Tante e differenti le proposte ...
  • Bagni moderni Arredare bagni moderni oggi significa caricare di classe e design lo spazio adibito a sala da bagno, rendendolo stiloso e caratteristico.Sono le linee e la funzionalità che fa tutto.Infatti, a...
  • Arredare bagno piccolo Sempre più attuale oggi il problema dello spazio interno delle case: le ridotte dimensioni portano necessariamente a dovere scegliere quale sia la soluzione migliore per arredare lo spazio, come spess...


Arredo bagno piccolo

AK di Arcom Bagno Per l’arredo bagno piccolo è stato necessario, specie negli ultimi anni, trovare nuove idee e soluzioni compositive per dar vita a progetti di interior design funzionali ed efficienti, volti a sfruttare al meglio ogni spazio e, allo stesso tempo, senza sacrificare l’estetica. Dal punto di vista progettuale, perciò, i bagni di ultima generazione sono comunque ambienti confortevoli e, al contempo, pratici. Soluzioni concrete arrivano anche dai materiali e riguardano la riduzione degli spessori di lavabi e sanitari, per il massimo comfort e senza alcun ingombro, grazie all’impiego di impasti ceramici di ridotto spessore e superfici trattate con finiture antibatteriche, per impedire la presenza di germi. In foto: mobili e.Ly della linea AK di Arcom Bagno, che vede la presenza di elementi dalle forme irregolari, che vivacizzano il bagno e possono accostarsi a basi a giorno di qualsiasi colore, in modo da conferire originalità all’ambiente. Disponibili anche basi dalle forme curve, con terminali a giorno oppure anta chiusa. Gli elementi pensili, in metallo, legno o vetro, creano raffinati giochi di volumi e colori.


Bagno piccolo ma superorganizzato: Arredare bagno piccolo

Frame di Simas Le più recenti proposte di arredo per un bagno piccolo sono state studiate anche per consentire operazioni di pulizia più agevoli, grazie, ad esempio, a cassettiere sospese da terra oppure a piani di appoggio che presentano finiture di alta qualità, tutte resistenti a graffi o a detergenti aggressivi, oltre ad essere antibatteriche. Per quanto riguarda, invece, l’aspetto dei mobili per bagno, anche di ridotte dimensioni, le ultime tendenze mettono in mostra linee squadrate, anche se le forme geometriche risultano “ammorbidite” da composizioni con raffinati vani a giorno o con gole in grado di spezzare e alleggerire lo stile delle superfici dell’arredo bagno. Nelle nuove collezioni vi sono anche strutture in legno o metallo a vista, che sorreggono moduli contenitore oppure il piano con il lavabo da appoggio. Un esempio è Frame di Simas, in foto, una collezione che sostiene lavabi d’appoggio. Alcune peculiarità riguardano il sifone, che è a scomparsa, e la barra laterale, che funge da porta asciugamani. Per ciò che concerne i materiali, vi è un interessante contrasto tra il ferro battuto della struttura e i contenitori a giorno.