Candele fai da te, come fare per risultati d'effetto

Candele fai da te

Chiunque ami le luci soffuse, i profumi diffusi nell'atmosfera e i colori tenui, ama sicuramente anche le candele. E quando si amano le candele si prova sempre, per divertimento o per passione, a crearne di proprie.

Creare candele fai da te non è assolutamente complicato, basta avere un pizzico di creatività, pazienza ed attenzione. E naturalemente gli ingredienti giusti: cera (meglio se cera d'api), stampi, stoppino e colori.

La cera d'api, oltre ad essere la più naturale, emana un profumo di fresco anche senza l'aggiunta di oli essenziali, per cui viene molto utilizzata da chi preferisce creare candele completamente naturali. Altrimenti si può utilizzare la miscela di paraffina e stearina da acquistare già pronta o da miscelare nelle proporzioni di novanta a dieci. 

Per chi è alle prime armi e non è ancora pratico, il modo più semplice per cimentarsi nella creazione di candele è sicuramente quello di creare candele che restino all'interno di vasetti di vetro colorato o di altro materiale, che sia però assolutamente resistente al calore per non andare incontro a spiacevoli incidenti domestici.

I vasetti in vetro colorato sono molto decorativi e possono essere sistemati in diverse stanze della casa senza nessun problema: in cucina o in salotto, in bagno e anche in camera da letto, purché adeguatamente distanti dal letto stesso. 

candele fai da te

Ideal Products Scatola con 24 candele LED (+ 6 gratis) a pile (vengono incluse) - con effetto lampeggiante con una romantica luce gialla similare alla fiamma della cera. Sono perfette per l'Aria Aperta perché non si spengono e pure per l'Interno: senza fumo e senza pericolo di incendio. Speciali per Feste, Serate Intime, Decorazione e tutto Tipo di Celebrazioni (Natale, San Valentino, Anniversari e Compleanni, Incontri Romantici, Halloween, Cene in Terrazza, etc).

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,79€


Come fare le candele profumate

Come fare le candele profumate Le forme delle candele si ottengono facilmente grazie agli stampi appositi che permettono di creare candele fai da te di ogni tipo: dal cuoricino alla stella, dal cubo alla piramide, dal cilindro alla sfera e così via.

Anche i colori si possono ottenere facilmente, comprando della cera già colorata oppure aggiungendo gli appositi coloranti alla cera pura.

Quest'ultima opzione è sicuramente la più adatta per chi ricerca tonalità diverse dalle solite per creare candele che si adattino particolarmente bene in un certo ambiente, vicino ad un determinato mobile o oggetto.

Perché soprattutto quando si creano candele di dimensioni non troppo piccole, è bene tarare con cura i colori per potere utilizzare le candele come veri e propri elementi da arredo che siano intonati quindi con il contesto in cui si vanno ad inserire.

E per essere intonate sotto ogni aspetto, allora anche la profumazione deve essere scelta con cura: oli essenziali freschi ed intensi possono andare bene in ambienti diurni come il soggorno, il salotto o lo studio, mentre per una camera da letto meglio scegliere oli essenziali più delicati, che creino un'atmosfera tranquilla e conciliante del sonno.

Profumazioni diverse in bagno, a seconda che si voglia fare un bagno rilassante, per il quale candele profumate alla lavanda o alla camomilla solo in non plus ultra, oppure una doccia energizzante, per la quale sono più idonee le profumazioni frizzanti come il cipresso o qualche spezia orientale. 

  • candele fai da te Uno dei componenti fondamentali per realizzare candele fai da te è la paraffina ma è possibile altresì utilizzare semplicemente la cera d'api in fogli, come pure la cera di palma e di soia che sono b...
  • armadio ante scorrevoli Quando dobbiamo inserire un armadio nella zona notte sono molteplici i parametri da valutare a partire dalla dimensione: dobbiamo considerare in primo luogo quanto è grande lo spazio che accogl...
  • Cabina armadio La cabina armadio è l'evoluzione del classico guardaroba in quanto si tratta di uno spazio adibito interamente alla conservazione di abiti ed accessori, dove tutto è alla portata di mano e ben visibil...
  • cabina armadio cartongesso Realizzare una cabina armadio in cartongesso è una soluzione che ci permetterà di avere ciò che desideriamo senza alcun compromesso poiché la penseremo e realizzeremo total...

Am-Tech S0518 - Tappetino da taglio, formato A1

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,57€


Creare candele

Creare candele Chi ama creare candele può veramente dare vita a soluzioni particolari e nuove utillizzando oggetti di scarto come porta candele.

Molti di questi però possono avere vita breve perché vengono creati da materiale facilmente deperibile.

Come quello che si scarta in cucina: le candele fai da te infatti possono essere contenute in gusci di noci e di noci di cocco, bucce di arance o limoni o agrumi in generale, ottenendo così degli effetti singolari per candele che possono assumere la profumazione del "contenitore" in cui vengono inserite.

Una candela creata all'interno di una buccia d'arancia, ad esempio, oltre a creare un bell'effetto decorativo, emanerà un profumo di agrumi che può investire tutta la stanza in cui viene accesa.

E, sempre a proposito di materiali da cucina e candele, non possiamo dimenticare di come una candela all'interno di una zucca sia uno dei più antichi utilizzi che associ candele e generi alimentari!

E dalla cucina possono provenire anche molti dei porta candele più utilizzati, come barattolini di varie forme e dimensioni, bottigliette, bicchieri rimasti spaiati, piccoli vassoi e piattini.

Tutti supporti che poi, naturalmente, possono essere utilizzati nella cucina stessa, o per arredare altre stanze con porta candele di forma e dimensione differente a seconda della destinazione.

 


Candele fai da te, come fare per risultati d'effetto: Cera per candele fai da te

Cera per candele fai da te Per chi vuole provare a realizzare delle candele fai da te, una soluzione semplice ed economica per effettuare le prime prove, può essere quella di utilizzare vecchie candele per recuperare la cera, invece di acquistarne di nuova.

In questo modo tutto quello che servirà saranno nuovi stoppini, facilmente reperibili in commercio a cifre molto basse. E' possibile anche utilizzare candele bianche e per ottenere dei colori allegri e brillanti, un trucco veloce e interessante può essere quello di utilizzare pezzi dei pastelli a cera per bambini, che spesso non vengono più utilizzati perchè rotti o troppo corti.

Con questa modalità le proprie candele saranno uniche ed originali e anche molto economiche.