Cersaie 2016, anteprime e anticipazioni

Cersaie 2016

Cersaie 2016: si scaldano i motori per la nuova edizione del Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e l’Arredobagno, che si terrà dal 26 al 30 settembre presso il quartiere fieristico di Bologna. Il menu è già ricco e fra le più interessanti anticipazioni segnaliamo subito il debutto di Scavolini. Per la prima volta, infatti, la nota azienda sarà presente all’evento con uno stand di 300 mq (Hall 29 – Stand C1-D4), dove verranno presentate le ultime proposte relative a Scavolini Bathrooms ma anche le ultime proposte per il Living e la Cucina. “Abbiamo scelto di partecipare a Cersaie – spiega il presidente Valter Scavolini – con l’obiettivo primario di incontrare gli operatori del settore e rafforzare la presenza dei prodotti della linea bagno Scavolini nella distribuzione specializzata”. Scavolini esporrà dunque la propria offerta completa Bagno, Living e Cucina allineandosi così al trend che vede una crescente contaminazione tra gli ambienti domestici; la stanza da bagno, infatti, negli ultimi anni si è sempre più imposta come spazio da vivere e mostrare e adesso “sta iniziando – continua Valter Scavolini - a ibridarsi con elementi tradizionalmente appartenenti ad altre aree della casa, condividendo materiali, design, stili e colori”. Proprio in tale direzione vanno i programmi Ki (in foto) e Diesel Open Workshop, progetti che coniugano un design contemporaneo con la massima funzionalità. Scavolini arricchisce il proprio catalogo di oltre 150 proposte con altre novità tra cui la pelle per le ante, il gres e i marmi pregiati per i piani e l’innovativo Fenix, usato sia per le ante sia per i top.
Cersaie 2016

Grand Soleil B8430 Casetta da Giardino "Casa Mia"

Prezzo: in offerta su Amazon a: 103,09€


Cersaie espositori 2016

Cersaie espositori 2016 Cersaie 2016 si terrà dal 26 al 30 settembre presso il quartiere fieristico di Bologna (orario 9.00-19.00). Questi i settori espositivi: Pavimenti e rivestimenti in ceramica, Pavimenti e rivestimenti in materiali non ceramici, Apparecchiature igenico-sanitarie, Arredamenti per ambiente bagno, Arredoceramica e caminetti, Materie prime, Attrezzature per prodotti ceramici, Attrezzature e materiali per la posa e l’esposizione di prodotti ceramici, Spedizionieri, Editoria tecnica e online. L’elenco completo degli espositori è disponibile sul sito ufficiale dell’evento (http://www.cersaie.it), si può anche fare una ricerca in base alla regione di provenienza e al settore merceologico. Nel 2015 ci sono stati 872 espositori fra cui 319 stranieri: numeri molto significativi, non c’è che dire. Un successo che di certo verrà bissato quest’anno. Oltre a Scavolini, per fare qualche esempio, parteciperanno anche Alice ceramica, Sil Ceramiche e l’azienda emiliana Target Studio; quest’ultima presenterà in anteprima assoluta diverse nuove collezioni fra cui San Marco (in foto), liberamente ispirata al paesaggio e all’arte veneta e in particolare ad una delle maggiori cattedrali del mondo, quella di Venezia. San Marco si articola in 3 colori e 2 finiture (lucida e opaca); le dimensioni disponibili sono 24 "x 24", 8 "x 8". La collezione comprende inoltre 3 combinazioni di mosaico in formato 11,6 "x 11, 6", in tutti i 3 colori, nella finitura lucida.

  • scavolini aquo Arredare il bango significa puntare sulle forme, sui materiali e sulle tendenze che possano valorizzare il contesto abitativo, ma soprattutto stimolare emozioni in chi lo vive. I mobili che arredano l...
  • Arredo bagno Scavolini La casa cambia e si evolve. Le metrature si riducono e gli spazi si ridistribuiscono. Il mercato immobiliare vede aumentare gli interventi di ristrutturazione. E così i produttori mettono a disposizio...
  • Carrara&Matta Oggi la stanza da bagno, divenuta oramai da qualche anno il luogo deputato alla cura di sé e alla ricerca di benessere ed equilibrio, è uno dei locali a cui più si dedica attenzione all’interno della ...
  • progetto-residenziale Si sono aperte le iscrizioni alla nuova edizione del concorso La Ceramica e il progetto, dedicato all'architettura dell’industria ceramica italiana.L'iniziativa si rivolge ad architetti e prog...

Trueshopping 'Rimini'tradizionale reclinabile Sedia pieghevole con telaio e braccioli in legno Balau da giardino/Patio Furniture 690 mm x 1000 mm x 840 mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 79€


Anteprima Cersaie 2016

Anteprima Cersaie 2016 Cersaie 2016: i 156.000 metri quadrati di superficie disponibile nel Quartiere Fieristico bolognese si apprestano ad ospitare i prodotti di circa 900 aziende espositrici provenienti da tutto il mondo. Nell’edizione 2015 è arrivato dall’estero, ovvero da ben 39 diverse Nazioni, il 37% degli 872 espositori. Numeri, questi, che rendono la manifestazione bolognese un punto di riferimento per lo sviluppo del business globale relativo ai materiali ceramici e da pavimento, oltre che ai prodotti dell’arredobagno, nonchè un potente motore propulsivo del commercio internazionale. “Il tutto esaurito dello spazio espositivo a tre mesi dall’apertura della manifestazione – è il commento di Vittorio Borrelli, Presidente Confindustria Ceramica - conferma Cersaie come la manifestazione più importante al mondo per la ceramica e gli altri materiali destinati alle pavimentazioni e l’arredobagno, un comparto che vede nel Cersaie, e nella sua capacità di costruire rapporti con il sistema della distribuzione internazionale, il suo appuntamento principe”.


Cersaie 2016, anteprime e anticipazioni: Cersaie 2016 manifesto

Cersaie 2016 manifesto Il manifesto di Cersaie 2016 si basa su quattro fattori: fiera, luogo d'incontro, interazioni tra persone e conoscenza della materia. La definizione della nuova immagine, cioè, mira a valorizzare il concetto di fiera come luogo di aggregazione e sovrapposizione di differenti livelli e spazi caratterizzati dalla ceramica nelle sue molteplici valenze espressive e produttive, ma anche come luogo di incontro e di interazione tra le persone che sono interessate alla conoscenza, all’innovazione e al progetto di questa straordinaria materia. Nella rappresentazione della piastrella per rivestimento posizionata di taglio viene sottolineato il carattere di prodotto e di elemento costruttivo; l’idea e la relativa trasposizione grafica sono opera di Silvia Spilateri, studentessa del terzo anno del Laboratorio di disegno industriale della Scuola politecnica dell’Università di Palermo.