Come installare un condizionatore: consigli pratici

La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

- 28 maggio 2014

Sapere come installare un condizionatore

Con l’arrivo dell’estate esplode la mania dell’impiego del condizionatore: ma sappiamo esattamente come si fa e cosa controllare quando qualcuno lo installa? Ecco una breve guida per come installare un condizionatore, per conoscere le piccole cose che permettono alla macchina di funzionare al meglio. Innanzitutto si deve sapere che il condizionatore si compone di due parti, un’unità esterna che deve essere collocata al di fuori di casa e un’interna per la funzione di riscaldamento e raffreddamento. Il calcolo delle calorie necessarie per il dimensionamento della macchina deve essere scelto in base a determinati calcoli precedentemente fatti da un tecnico specializzato in relazione allo spazio da scaldare e raffreddare.

Macchine, tubi e condensa: come installare un condizionatore

La sistemazione dell’unità esterna deve avvenire in piano orizzontale privo di ostacoli lungo tutto il perimetro per almeno 15 centimetri, lasciando liberi così i lati: nel caso vi siano due macchine accostate la distanza raddoppia da 15 cm a 30. Per installare correttamente un condizionatore è importante che parte indispensabile sono il collocamento dei tubi di alimentazione e scarico della condensa: ogni elemento necessita di apposito materiale segnato sul libretto della macchina, evitando l’impiego di materiale fortuito. Inoltre, è fondamentale ricordare che la tubazione relativa alla condensa necessita di essere protetta nel tratto di muratura per evitare infiltrazioni in caso di accidentale rottura.

Sfoglia i cataloghi: