Come pulire pavimenti in marmo?

Come pulire il marmo

Una superficie in marmo è naturalmente bella, elegante, non così usuale dopotutto. Il marmo in effetti è un materiale che impreziosisce pavimenti o ripiani, specie in bagno e in cucina. Ma come pulire pavimenti in marmo? Si tratta di un materiale piuttosto delicato e sovente per la sua igienizzazione, reputiamo sia indispensabile utilizzare prodotti o detersivi specifici. In realtà è possibile risparmiare tempo e danaro con alcuni accorgimenti e consigli appropriati. Tuttavia, tenete conto di un paio di avvertenze: con queste superfici, mai usare detersivi o prodotti abrasivi, come la candeggina, e asciugare sempre, al termine del trattamento, ad esempio utilizzando un panno di camoscio. Con alcuni piccoli trucchi spariranno macchie e l’effetto ingiallimento tanto sgradevole e volgare su questi pavimenti dall’aura sofisticata.
Come pulire pavimenti in marmo


Lucidare marmo

Lucidare marmo Per assicurare al marmo condizioni ottimali, è bene optare per un’igienizzazione periodica, alquanto semplice e dagli effetti assicurati. E’ sufficiente pulire il pavimento con sapone neutro e acqua calda, oppure ammoniaca, con un panno soffice e sciacquare bene. E, come già anticipato non dimenticarsi mai di asciugarlo.

Ma come pulire pavimenti in marmo con soluzioni fai da te? Basta ricorrere a una spugna imbevuta di sapone di Marsiglia, strofinare e risciacquare bene. Oppure creare un ulteriore detersivo fai da te di semplice realizzazione, a base di tre cucchiai di bicarbonato di sodio, dieci di alcool e un pezzo di sapone di Marsiglia. Il bicarbonato in effetti è molto efficace sulle macchie di calcare che si formano soprattutto su pavimentazioni soggette a forti sollecitazioni, in particolare ubicate in bagno, ma anche in cucina.

  • pavimenti in marmo Brillante, lucido, con venature, tinte ed effetti unici, il marmo presenta caratteristiche impareggiabili di solidità e durata, ma per altri versi è altresì molto delicato e fragile. Di contro, il mar...
  • Pietra ricostruita Risultato di un attento esame della composizione del materiale originario, la pietra ricostruita, denominata anche ricomposta o artificiale, riproduce molto fedelmente l'aspetto di quella naturale. &#...
  • smacchiare il marmo Il marmo è uno dei materiali più belli e pregiati presenti all'interno delle nostre case, ma è anche molto delicato e quindi ha bisogno di cure costanti per mantenerlo bello e splendente. La domanda, ...


Come pulire pavimenti in marmo?: Pulire il marmo

Pulire il marmo Come pulire pavimenti in marmo quando hanno perso lucentezza e sono ingialliti? Niente paura: il vero asso nella manica per pulire questo materiale qualunque sia la sua tonalità, è la pietra pomice, la quale è ideale per rimuovere sporco e grasso e per lucidare il marmo macchiato. In seguito, meglio ricorrere a una passata di sapone di Marsiglia, o di detersivo per piatti, che faranno brillare il pavimento più che mai.

Invece contro le macchie ostinate, si consiglia di ricorrere al bianco di Spagna o al gesso generico e bagnarlo con acqua per ottenere una crema decisamente liquida, che dovremmo stendere sulla superficie da trattare. Circa trenta minuti di posa, un’energica spolverata per togliere il gesso, un buon lavaggio con sapone di Marsiglia, un risciacquo completo e l’indispensabile asciugatura finale, e la nostra pavimentazione risulterà splendente.