Comprare un divano

L'uso del divano

Per comprare un divano vanno seguiti diversi accorgimenti, per prima cosa va controllata la qualità della struttura. Un divano infatti viene utilizzato, in media, da una famiglia, per un periodo fra i 5 e i 10 anni, e ha un posto centrale in una casa. Quindi è importante porsi le domande giuste. Per cosa uso il mio divano? Lo si utilizza per guardare la televisione, per gli aperitivi con gli amici, per leggere e per dormire. Tutte cose che bisogna studiare per capire esattamente la posizione in cui mettere il sofà in una stanza. Se lo usiamo per il televisore dovrà essere in un punto in cui lo schermo si veda bene, o dove l'impianto stereo dia il meglio di sé, se ci intratteniamo con gli amici dovrà avere una conformazione tale da ospitare il maggior numero di persone possibile, se lo troviamo comodo per leggere dovremo cercare una posizione con la giusta illuminazione e se ci preferiamo dormire facciamo attenzione alle misure, perché sia comodo e spazioso. In foto: divano DiTre Italia
Divano ARENA di Divani & Divani by Natuzzi


Come è fatto un divano

Divani & Divani by Natuzzi I divani hanno una struttura in legno, e a volte un telaio in ferro (ma spesso il telaio può essere in plastica o in altri materiali). Da come è costruito potrete capire se è adatto a durare a lungo o meno, se può essere utilizzato nella vostra abitazione abituale oppure in un bungalow che frequentate solo due settimane all'anno. Insomma tenete conto di queste variabili, soprattutto se vi interessa il rapporto qualità prezzo corrispondente. Le imbottiture sono ormai tutte in materiali sintetici, dal più antiquato al più moderno, di solito però assicurano una perfetta tenuta del peso, soprattutto quelle di qualità come da Divani & Divani by Natuzzi. Il metodo migliore per assicurarsene è provarle, andate dal rivenditore a voi più vicino, possibilmente con un paio di amici e "sedetevi sui divani esposti". Sì avete capito bene, sedetevi. Solo in questo modo potrete avere un'idea dell'effettivo utilizzo che si può fare di quel sofà.

  • Divani ad angolo Il divano è un accessorio molto importante in tutte le case; oggi giorno il mercato ci offre una vasta scelta di divani, vi sono numerosi modelli, fra cui i divani angolo che possono essere di tessuto...
  • Salotti made in Italy E' di scena il salotto. Tanto gusto e tanta quaità, tutta italiana. I procedimenti di lavorazione applicati alla produzione nelle aziende di fascia medio alta, ancora oggi si ispirano e rispondono a c...
  • Ligne Roset divani salotti Se Ligne Roset divani soffia allegramente sulle sue 150 candeline nel 2010, il suo successo non è casuale : afferma la realizzazione di un progetto d'impresa familiare, gestito oggi dalla quarta gener...
  • interno casa divano arketipo ego Un party, informale e frizzante dove socializzare e concentrare le energie; uno spazio dove accogliere gli amici per passare del tempo insieme in allegria in un’atmosfera rilassata ma brillante: quest...


Dettagli per la scelta del divano e garanzia

Divano in una esposizione Esistono divani foderati, in pelle, o in microfibra; sul sito di Divani & Divani by Natuzzi e presso un qualunque rivenditore vi proporranno la scelta, che varia a seconda del modello di divano e a seconda che si tratti di uno sfoderabile come l'Amicizia, o componibile come l'Avana (in pelle) e lo Svago (in tessuto). Questi sofà però devono essere curati, per questo informatevi sempre dal venditore su come è necessario pulirli. Esistono infatti divani che è possibile lavare con acqua, altri che vengono puliti con smacchiatori o prodotti per la pelle e altri infine che è possibile pulire solo con una spazzola. Il mio spassionato consiglio è, a meno che non lo usiate solo per fare della rappresentanza, evitate il divano che si pulisce con la spazzola. Qualsiasi inconveniente infatti, un bambino che vi viene a trovare, o qualsiasi altra evenienza, può rovinarlo, e la garanzia per Divani & Divani by Natuzzi è di 2 anni per la parte esterna del divano, e di 10 anni per la struttura (non sempre con sostituzione).


Comprare un divano: Divani moderni e best practices

Divano in pelle Ma le sorprese non sono finite, esistono divani molto vari, con sensori di movimento che permettono di muoverli e fargli assumere la forma della chaise longue (in posizione semi orizzontale con poggiatesta e poggiapiedi), questo senza dover spostare il sofà da vicino alla parete. La modernità sta prendendo il sopravvento ma, fatevi un'ulteriore domanda, quanto tempo ci vorrà perché questi oggetti facciano capolino nelle vostre stanze? Questo tempo può arrivare da pochi giorni a 12 settimane, perché spesso si tratta di divani fatti con misure specifiche. Un altro consiglio importante è di premunirvi delle metrature degli ambienti in cui volete posizionarlo, o addirittura di una piccola piantina, in modo tale da permettere al progettista di interni di fare il proprio lavoro con tranquillità e darvi un risultato ottimale. I prezzi non sono accessibili a tutti però, si parte comunque dai 900 € dei divani scontati per arrivare anche a qualche migliaio di euro per i divani con sensori e di design. In foto: divano Divani & Divani by Natuzzi