Concorso Pulchra per giocare con la bellezza!

La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

- 31 luglio 2008

L'idea del concorso Pulchra

Un tesoro sepolto, affidato alla curiosità delle generazioni che verranno, per trasmettere a chi verrà dopo di noi un’idea di bellezza che migliora il quotidiano. Dieci oggetti interrati in un giardino pubblico, che, come un’affascinante macchina del tempo, saranno consegnati al futuro, messaggeri della cultura del nostro tempo. Questa è l'idea del concorso Pulchra.  A portare a termine questo ambizioso progetto sarà Pulchra, un insolito e forse unico concorso di bellezza riservato agli oggetti, un gioco dedicato alla bellezza che affascinerà e coinvolgerà chi la ammira e soprattutto chi sogna di renderla eterna! Sulla passerella di Pulchra sfilano 100 oggetti che fanno parte della nostra vita e della nostra storia. Oggetti selezionati da una giuria di quattro architetti che di bellezza se ne intendono: Italo Lupi, Alessandro Mendini, Matteo Vercelloni e Sandro Silvi, che è anche l’ideatore del progetto. Attraverso un sito internet dedicato all’iniziativa saremo noi a decretare i vincitori del concorso, votando i dieci oggetti che vorremmo seppellerire e far viaggiare nel futuro.

Il mondo dell'arredo secondo Pulchra

Tra i cento selezionati da Pulchra, che spaziano dalla bottiglietta di Campari al cappello in feltro di Borsalino, agli scarponi da sci Diablo prodotti da Tecnica, ce ne sono molti appartenenti al mondo dell’arredo e dell’habitat. Qualche esempio? La poltrona Sacco di Zanotta, il radiatore Square di Tubes, la sedia Boulevard di Ycami, la radio ts522 di Brionvega, lo sgabello Moving di Max Design, la sedia Trono di Segis, lo sgabello Kant di Casamania e tanti altri ancora.

La bellezza si vota giocando

Partecipare al concorso Pulchra è semplice: basta votare, tra i cento oggetti disponibili, i dieci preferiti e posizionarli, trascinandoli, in ordine di preferenza, nell’apposita griglia che troverete nel sito www.pulchra.org. La partecipazione al concorso è gratuita e si può votare più volte anche tutti i giorni, una sola volta al giorno fino al 31 dicembre 2008. Fra tutti i partecipanti, vincerà chi con maggiore precisione prefigurerà la classifica dei dieci oggetti più votati. Al vincitore del concorso sarà assegnato un premio di 10.000 euro in gettoni d’oro. I risultati del concorso saranno comunicati a mezzo stampa e sul sito stesso.

Sfoglia i cataloghi: