Arredamento.it

Arredamento.it

Le pentole migliori per la tua cucina

Le pentole migliori per la tua cucina

- 29 aprile 2015

Pentole

La pentola è un casalingo che in ogni cucina non viene mai a mancare: fondamentale perché tramite il suo utilizzo si possono preparare cibi e speciali manicaretti, ma anche solo, veloci pasti e cotture davvero essenziali. Esistono davvero moltissime tipologie di pentole sia per forma sia per materiale e queste devono essere scelte in modo che in ogni occasione si abbia il casalingo adatto allo scopo che più ci necessita. Un ottimo consiglio acquisto pentole è di assicurarci una varietà di pentole tale da non avere il gap nel momento in cui si debba eseguire una cottura, e ci possa mancare il mezzo! Valuteremo quindi l’acquisto variegato di pentole tonde, ovali, in alluminio, in acciaio leggero e pensante e in ultimo, le pentole antiaderenti, senza eccedere nelle quantità come spesso accade.

Le pentole in acciaio

Quando acquistiamo una batteria di pentole, valutiamo prima di tutto cosa ci sia al suo interno e se gli elementi da cui è composta soddisfano appieno le nostre esigenze. Le pentole in acciaio, infatti, spesso sono tutte acquistate dello stesso tipo, senza valutare il perché esistano pentole più o meno pesanti e soprattutto quali siano gli utilizzi migliori per queste. Un buon consiglio acquisto pentole è di informarsi anticipatamente sugli utilizzi e sulle relative tipologie, con lo scopo di comprare il giusto. Una pentola sottile e leggera, non significa che sia scadente: è solo adatta a scopi differenti da una a doppio fondo, ad esempio. La pentola leggera è ottima per bollire l’acqua della pasta e per friggere. La pentola pesante con doppio fondo, è adatta a lunghe cotture e brodose, per arrosti, carni e altro che richieda tempo e cottura lenta senza che i cibi si attacchino al fondo. 

Sfoglia i cataloghi: