Decorare la tavola per Halloween

Halloween

Ricorrenza tenebrosa con sottofondo horror, è Halloween ai giorni nostri: una festività importata dagli Stati Uniti, ma la cui origine è molto lontana.

Il termine Halloween è nato nel XVI secolo da una variante del nome completo All Hallows Eve, tratto dall’inglese arcaico All Hallows Day che significa “la notte prima di Ognissanti”.

Questa festa si celebra la notte del 31 ottobre e rimanda ad antiche tradizioni della cultura celtica e anglosassone in una delle più antiche celebrazioni: lo Samhain.

I celti celebravano il 31 ottobre come fine dell’estate, come momento di transizione tra due stagioni che per loro aveva potere magico, era il momento più importante dell’anno in cui si segnava il termine dei raccolti e lo spostamento del bestiame a valle preparandosi al rigido inverno: le giornate si accorciavano e la luce lasciava più spazio alle tenebre. 

La convinzione era che in questo momento magico si creasse una connessione tra il mondo dei vivi e quello dei morti che tornavano sulla terra. Offerte, doni e sacrifici che giunti figurativamente fino ai giorni nostri si sono tramutati nella festa che oggi è festeggiata: simboliche sfilate in costume e giochi per bambini che vagano di casa in casa chiedendo “dolcetto o scherzetto?” con immagini macabre tra cui le celebri Jack o’Lantern, zucche intagliate.

Spesso queste “simpatiche” zucchine vengono utilizzate per decorare la tavola per Halloween. Vediamo insieme qualche idea per festeggiare questa ricorrenza.

halloween


Decorare la tavola di Halloween in una notte da brivido

Decorare la tavola di Halloween in una notte da brivido

Decorare la tavola per Halloween diventa sempre più una sfida, un rincorrersi tra arte, design del macabro tra colore e stile.

Tantissime le idee per addobbare e colorare partendo dalla tovaglia fino ai piatti, bicchieri e molto altro. Partiamo dal colore: i toni caldi come giallo e arancio saranno i protagonisti della nostra tavola, in netto contrasto con una tovaglia nera cercata appositamente per l’occasione. 

Un’idea a tema ci arriva dai bicchieri arancioni dal tono forte di Mojito Design: linee nette e decise, per corredare una ricorrenza speciale come questa.

Piatti, posate e sottopiatto saranno neutri, bianchi o trasparenti senza pretese, con stile ed eleganza.

Non dimentichiamoci però del centrotavola e dei segnaposto: per decorare il centro una soluzione può essere l’impiego di una grossa zucca intagliata, in linea classica con la festa al cui centro disponiamo una candela accesa per creare una particolarissima atmosfera.

I segnaposto possono essere realizzati con minute e articolate zucche ornamentali su cui punteremo con uno spillo il nome del commensale. 

Preferiamo diverse tonalità cromatiche in toni di giallo, arancio e marroncino. Classe, design ed eleganza in toni caldi dell’autunno.

  • La zucca come protagonista di Halloween Spettri, mostri e fantasmi lasciamoli ai più piccini: per decorazioni di classe prediligiamo zucche, candele e complementi personalizzabili, come vasi in cristallo al cui interno possiamo inserire ele...
  • Oggettistica per la casa Quando parliamo di oggettistica per la casa parliamo davvero di moltissime cose: parliamo infatti di piccoli oggetti, di soprammobili, di piccoli utensili, di centrotavola, di svariati oggetti che non...
  • Consigli utili per decorare la tua casa! La scelta dello stile dell'arredamento e della decorazione della casa, come succede per quella degli abiti, dipende dai gusti personali. Ogni casa rispecchia la personalità di chi la abita, anche nell...
  • appendere quadri Per dare un tocco di classe alla propria casa, è bene rivestire le pareti con quadri o stampe, preferibilmente accomunati da una stessa tematica. Bisogna sempre tener conto di criteri di collocazione ...


Decorare la tavola per Halloween: Ricette a tema per antipasti in stile sulla tavola di Halloween

Ricette a tema per antipasti in stile sulla tavola di Halloween Abbiamo visto come decorare la tavola di Halloween ma dedichiamoci ora ai cibi: cosa preparare?

Eliminiamo tutto ciò che di canonico conosciamo e lanciamoci nell’arte culinaria a tema: nelle nostrericette di Halloween non potrà mancare la zucca. 

Vogliamo dare vita ad una cena di soli antipasti? Ecco qualche idea:

Uno stuzzicante antipasto è dato dai muffin di zucca, semplici e veloci da preparare che potrete decorare a tema. 

Ingredienti:

150 gr di purè di zucca, 300 gr di farina 00, 250 ml di latte scremato, 1 uovo, 2 cucchiai di succo di carota, 1 cucchiaio di olio, 3 cucchiaini di lievito di birra, mezzo cucchiaino di peperoncino tritato, 2 cucchiaini di sale, 1 cucchiaino di zucchero.

Miscelare tutti gli ingredienti e amalgamare bene; disporre poi sulla placca del forno le formine di carta decorate a tema e riempire per metà dell’altezza con l’impasto. Lasciare cuocere per circa 25 minuti a temperatura medio-alta.

Potrete accompagnare i vostri muffin con un biscotto di pasta sfoglia a forma di zucca, che taglierete con appositi stampini: fate cuocere in forno e una volta estratti spalmatene il centro con una crema di zucca salata.