Divano in pallet, come realizzarlo

Mobili con pallet

Nel magico e creativo mondo del fai da te, l'uso del pallet, quale materia prima di inediti esperimenti di bricolage, è molto ricercato. La sua struttura lignea solida e resistente è ideale per dar vita ad originali mobili e complementi d'arredo che possono arricchire con rinnovata freschezza ed esclusività la casa. Se siete moderni Geppetto e sapete ben cimentarvi con chiodi, martello e vernici, quest'articolo può fare per voi, daremo spunti e idee per realizzare particolari arredi sfruttando i bancali. Partiamo con l'identificare il materiale. Il pallet o bancale è una base di legno utilizzata quale sopporto di materiale industriale, che viene poi immagazzinato e trasportato facilmente. I bancali si sono diffusi nel campo civile nel secondo dopoguerra e sono diventati fondamentali nei processi di stoccaggio e imballaggio delle merci. La loro dimensione è standardizzata, i bancali infatti sono disponibili in due versioni, 100x200 cm e 80x120 cm. La base rettangolare è sorretta da cubetti di legno che innalzano la struttura da terra di 14/15 cm. Per essere resistente alle aggressioni di insetti ed agenti atmosferici il bancale viene trattato con vernici ed impregnanti chimici che gli rendono lunga la vita. E' facilmente reperibile sia nuovo che usato ed il suo costo è davvero basso. In foto mostriamo una bella ambientazione in cui un letto realizzato con base in bancali e con testiera in pelle fa bella mostra di se in una zona notte dallo stile rustic chic, circondato da bassi comodini sempre in pallet e da una poltrona vintage in cuoio.
Mobili con pallet

SIKKENS ALPHAMAT - Idropittura lavabile per interno di ottima qualità. (5 Chilogrammi, Colorato da cartella (da comunicare))

Prezzo: in offerta su Amazon a: 49,53€


Divano con bancali

Divano con bancali Oltre che originali supporti di materassi per la zona notte, i bancali possono diventare interessanti basi per creare divani tanto economici quanto accattivanti. Poltrone larghe ed avvolgenti, sedute profonde accompagnate da puof e chaise longue, divani a due o a tre posti, oppure composizioni angolari completate da alternativi tavolini da fumo, tutte soluzioni possibili che possono essere realizzate a partire dai pallet. Grazie alla facilità di lavorazione e trasformazione del legno e alla modularità della struttura dei bancali, i divani in pallet possono trovar posto all'interno dello spazio living, come pure all'esterno delle case, quali originali sedute per lo spazio outdoor. Non di rado capita infatti di vedere attività commerciali come bar e ristoranti o anche stabilimenti balneari utilizzare divani e tavoli in pallet per allestire gli spazi dentro e fuori dai locali. Per rendere più comoda la seduta basta sbizzarrirsi con cuscini e rivestimenti imbottiti, giocando su colori e finiture, inseguendo uno stile che può essere estremamente informale, colorato e vitaminico o al contrario, romantico, floreale e country. Il colore poi può essere utilizzato per verniciare e cambiare tonalità al bancale, evitando così di lasciarlo nel suo stato naturale. Le tonalità maggiormente in voga sono quelle chiare e neutre, dal bianco al grigio chiaro, facilmente abbinabili con le fantasie dei tessuti. In foto possiamo notare il gradevole accostamento tra base di legno e cuscini, utilizzati per creare il divano ad angolo posizionato all'esterno dell'abitazione. I toni beige e nocciola delle sedute e degli schienali imbottiti si sposano alla perfezione con il legno tinto bianco del bancale. Il tutto è accompagnato da un tavolino da fumo, creato con la semplice sovrapposizione di due pallet.

  • Costruire un divano con i pallet Dall’imballaggio e trasporto al soggiorno di casa. Ma non solo. I pallet, ovvero i vecchi bancali, da qualche anno sono sempre più utilizzati per arredare ogni ambiente sia interno che esterno della c...
  • Riciclo pallet Il pallet, chiamato anche bancale (o più semplicemente pedana), è un supporto in legno sopraelevato mediante appositi piedini alla base e fornito anche di feritoie che consentono di sollevarlo tramite...
  • Divani ad angolo Il divano è un accessorio molto importante in tutte le case; oggi giorno il mercato ci offre una vasta scelta di divani, vi sono numerosi modelli, fra cui i divani angolo che possono essere di tessuto...
  • Salotti made in Italy E' di scena il salotto. Tanto gusto e tanta quaità, tutta italiana. I procedimenti di lavorazione applicati alla produzione nelle aziende di fascia medio alta, ancora oggi si ispirano e rispondono a c...

Walplus - Set di adesivi da parete: mod. WS5034 (boccioli), mod. WS5036 (ramo in fiore con farfalle nere 3D Butterfly)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,02€


Realizzare un divano con i pallet

Realizzare un divano con i pallet Per realizzare un divano con l'uso di pallet la prima operazione da effettuare è quella di pulire accuratamente la superficie con un detergente, eliminando eventuali chiodi sporgenti. Una volta asciutta la struttura occorre eseguire la levigazione completa del bancale con l'utilizzo di una buona carta vetrata a grana media o di una più rapida levigatrice elettrica. Durante queste prime operazioni non dimenticate mai, per la vostra sicurezza, di indossare una mascherina per proteggervi da polveri e solventi. Dopo aver reso liscia la superficie occorre iniziare la verniciatura, si consiglia di utilizzare pitture acriliche e un pennello di medie dimensioni. Oltre all'effetto completamente coprente potrete sbizzarirvi nel creare superfici decapate, sbiancate, decorate, più in linea con il vostro progetto. Se il vostro mobile fai da te andrà posizionato all'esterno, trattate in ultimo il legno con finiture protettive. Ora occorre solo assemblare, componendo le vostre basi rettangolari nel modo che più vi piace. Per realizzare una seduta comoda e rialzata occorre sovrapporre almeno due bancali che andranno fissati saldamente tra di loro con viti, chiodi o colla. Se invece amate le sedute basse e profonde siete liberi di usare un solo bancale, magari rivestito da alti cuscini, come mostrato in foto. Potrete inoltre realizzare sempre con parti di bancali due braccioli laterali per rendere ancora più confortevole il vostro divano. Materassi e cucini più o meno grandi andranno infine a completare l'opera.


Divano in pallet, come realizzarlo: Divano pallet schienale

Divano pallet schienale Abbiamo dato le indicazione base per realizzare velocemente e con facilità un originale divano nato da un riciclo creativo. Ora forniamo un'altra idea per creare un divano ancora più completo, costituito oltre che dalla seduta anche dalla spalliera. Nel caso precedente, il divano fai da te doveva essere quasi inevitabilmente addossato ad una parete, per fornire un comodo appoggio al busto in fase di seduta. Se intendiamo invece realizzare un sofà a libera istallazione dovremo realizzare uno schienale. Facciamoci aiutare sempre dal pallet. Lavoriamolo come precedentemente esplicato e una volta verniciato, uniamo la base con i pallet posti in orizzontale insieme allo schienale, costituito da altrettanti bancali messi verticalmente e fissiamoli tra di loro per mezzo di barrette metalliche e chiodi. Un esempio di ceruleo divano munito di spalliera e di base allungata, che diventa una comoda superficie d'appoggio, ce lo mostra la foto. Lo schienale in alternativa può essere realizzato con assi di legno o con doghe, disposte sia in senso orizzontale che verticale. Ma se vi mancano degli input per iniziare il vostro progetto, il web offre molti spinti da cui partire per realizzare il vostro inimitabile pezzo d'arredo fai da te.