Felicerossi, design proiettato verso il futuro

- 17 agosto 2016

Felicerossi

Inventare nuovi prodotti per usi diversi, capire le nascenti esigenze dell'abitare e tradurle in prodotti personalizzati a seconda delle necessità dei clienti, realizzare i sogni di coloro che vogliono distinguersi, ma soprattutto, guardare al futuro non dimenticando il passato: tutto questo è Felicerossi. Con le proprie proposte l'Azienda Felicerossi dimostra di voler continuare a perseguire gli obiettivi di sempre: promuovere nuove idee di design d'avanguardia, sostenere la ricerca applicata di nuove tecnologie, inventare nuovi prodotti per usi diversi, capire le nascenti esigenze dell'abitare, realizzare i sogni di coloro che vogliono distinguersi, ma soprattutto, guardare al futuro senza dimenticare il passato. In foto: Pouf Square Felicerossi.

Poltrona Felicerosa

Aprendosi come un fiore, Felicerosa ti abbraccia con un’ondata di colore e forme. La poltrona si propone in due alternative estetiche: smaltata lucida o completamente rivestita, con un bracciolo personalizzabile grazie all’inserto in materiali diversi – tessuto stampato, pelle e molti altri ancora. Questo permette alla creatività di ciascuno di prendere parte alla realizzazione della poltrona. Gli oggetti contemporanei Felicerossi infatti hanno la necessità di essere liberi, liberi dalla storia, liberi dalle tradizioni, flessibili e personalizzati.

Mumble Felicerossi

Mumble, serie di divani e poltrone componibili, nata per stravolgere l’idea tradizionale di divano, è un oggetto altamente plasmabile ed adattabile a qualsiasi ambiente; concepito per rispondere alle diverse esigenze del mercato il divano Mumble svincola la sua posizione all’interno dello spazio, non più relegato alla parete ma padrone della stanza. In posizione centrale, disposto in linea, ad angolo o ad isola, Mumble assume tutte le diverse conformazioni desiderate.

Pouf Felicerossi

I diversi moduli Felicerossi sono facilmente affiancabili ed assemblabili e racchiudono diversi utilizzi: il pouf rotondo può, per esempio, essere utilizzato senza la parte centrale, che diventa un semplice cuscino lasciando spazio, al suo posto, ad un portaoggetti/portariviste; oppure, opportunamente bloccata all’altezza desiderata, la parte centrale diventa un piano l’appoggio per cibi e bevande, utile soprattutto per le situazioni “pubbliche”. Allo stesso modo si può personalizzare la sequenza dei moduli per ottenere la combinazione desiderata.

La poltrona Divina Felicerossi

La poltrona in polietilene Divina di Felicerossi rifiuta le forme squadrate e razionali che hanno a lungo dominato il design dell'arredamento, riacquistando invece forme morbide e contorni che mimano la silhouette adagiata del corpo umano. La seduta si allunga trasformandosi in un ripiano da appoggio perché oggi lo spazio dedicato al lavoro muta in spazio per il tempo libero e viceversa.   Ecco perché Divina è stata pensata per essere sia una semplice seduta che un piano di lavoro, in grado di rispondere alle esigenze di tutti grazie al bracciolo orientato verso destra o verso sinistra. Può anche essere scelta nella versione verniciata lucida o opaca.  

Sfoglia i cataloghi: