La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

Re: Scelta aspirapolvere... aiuto!

#31
È davvero difficile trovare la aspirapolvere potente. Io stesso non sono riuscito a trovare un modello adatto per un periodo di tempo molto lungo. Quando l'aspirapolvere viene scaricato, smette di funzionare prima al massimo - turbo e secondo, e poi si spegne completamente. Sotto l'indicatore della batteria c'è l'indicatore di sostituzione del filtro - non ho mai avuto una luce in 8 mesi.
Il contenitore dei rifiuti è di plastica, il suo volume è di 0,9 litri. È grande, è facile da estrarre, letteralmente con una mano sola - bisogna premere i pulsanti su entrambi i lati e tirare su se stessi. Di solito lo butto nel gabinetto e scendo con il coperchio chiuso - sono contento che la polvere non vola in giro per l'appartamento e non devo correre al tritarifiuti.

Re: Scelta aspirapolvere... aiuto!

#32
Pensate che io ho un Dyson a traino da ormai 8 anni e da tempo sogno il robot!
Tra l'altro del mio dyson si è bruciato il motore pochi mesi fa, l'ho sostituito (con quello originale, 80 euro) ed aspira sempre che è una bellezza, però è inspiegabilmente più rumoroso, cioè in particolare fa una specie di fischio che reputo molto fastidioso. Io con 30 minuti pulisco tutta casa, e la pulisco bene perché veramente tira come un assassino. La manutenzione è ridotta all'osso dovendo solo svuotare il contenitore ogni tot (diciamo ogni mese?) e pulire il filtro boh, ogni 6 mesi. Però il traino è innegabilmente scomodo.
Io perdo tanti capelli (lunghi) e quelli sono la mia maledizione. Quindi con un robot il tempo che risparmierei lo dovrei poi impiegare a fare manutenzione a lui? Avendo comunque un risultato, in termini di pulizia, mediocre?
Anche il fatto che impiegano tanto a pulire mi perplime, forse va bene per chi in casa non c'è mai e lo fa andare da solo, boh.
Cosa mi dite? Dovendo fare questa aggiunta, quale mi consigliereste attualmente? Grazie!

Re: Scelta aspirapolvere... aiuto!

#33
i soliti roborock di cui si è parlato a lungo...e comunque un robot pulisce meglio di qualsiasi altro aspirapolvere, per il semplice fatto che copre ogni millimetro di pavimento calpestabile, compresi tutti i posti sotto i mobili che abbiano almeno 10cm di spazio in altezza. il contenitore è piccolo e va svuotato una volta a settimana, però tu stai a pulire i pavimenti per 30 minuti...in quel tempo avoglia a pulire il robot. magari ci mette 50 minuti, ma almeno non sei tu a doverlo fare, e se non hai antifurto volumetrico attivo puoi farlo andare quando non sei in casa...

Re: Scelta aspirapolvere... aiuto!

#34
twistdh ha scritto:
17/10/20 17:08
i soliti roborock di cui si è parlato a lungo...e comunque un robot pulisce meglio di qualsiasi altro aspirapolvere, per il semplice fatto che copre ogni millimetro di pavimento calpestabile, compresi tutti i posti sotto i mobili che abbiano almeno 10cm di spazio in altezza. il contenitore è piccolo e va svuotato una volta a settimana, però tu stai a pulire i pavimenti per 30 minuti...in quel tempo avoglia a pulire il robot. magari ci mette 50 minuti, ma almeno non sei tu a doverlo fare, e se non hai antifurto volumetrico attivo puoi farlo andare quando non sei in casa...
Non sono d'accordo sul fatto che pulisce meglio di un aspirapolvere a traino, perché la potenza aspirante non è minimamente paragonabile, col dyson tolgo anche la farina più fine dalle fughe, i capelli se li tira senza nemmeno che ci passi sopra, ma solo avvicinandomi, il robot ci riesce? Dai video che ho visto, non direi. Ma non è davvero questo il problema, perché magari si compensa col fatto che lo si fa passare più spesso. Mi perplime e non poco l'idea di dover stare sempre a togliere i capelli dalla spazzola rotante.
Cmq parlando di Roborock, quale modello consiglieresti attualmente?

Re: Scelta aspirapolvere... aiuto!

#35
certo è più potente (molto) quello a filo...se però non passi in ogni centimetro ti rimangono zone con la polvere (e una persona non ha una guida laser...). certo per alcune cose specifiche anche io uso l'aspirapolvere che è più potente, tuttavia per le pulizie quotidiane non ce n'è proprio.

io di capelli anche lunghi in casa ne ho abbastanza e la spazzola del robot la pulisco ogni 3 mesi circa più per sfizio (questione di qualche minuto se si vogliono giusto togliere i capelli)...non ho mai avuto l'urgenza di pulirla perchè "bloccata" o "intasata"...l'ho sempre pulita solo perchè mi piace avere tutto in perfetta efficienza ed ogni tanto controllo.

comunque di roborock ci sono sempre i soliti s4/s5max/s6...forse l's4 è quello che prenderei dato che della funziona mocio non me ne frega nulla al momento. io devo ancora prendere il secondo robot da usare su un piano, ma ho anche aggiunto dei tappeti (oltre a quelli già presenti) che sono da passare a mano e quindi sto aspettando...

ripeto: per la pulizia quotidiana standard non c'è aspirapolvere che possa competere con un buon robot per una serie di motivi...per i casi molto particolari invece è sempre meglio un prodotto più specifico: la polvere di cemento ad esempio sarebbe meglio aspirarla con i bidoni aspiratutto dato che anche il dyson top gamma ne può poco (ed ho provato sia il v10 sia quelli con filo, ed in quel caso non vanno molto bene)...anche se cade un barattolo di zucchero a velo un aspirapolvere normale è già al limite, pur andando molto meglio del robot in questo caso.
una cosa non esclude l'altra...il robot però fa risparmiare un bel po' di tempo anche se si considerano le pulizie di filtri/spazzole/ecc più frequenti e permettono risultati più accurati (passano su ogni millimetro calpestabile, e li puoi fare andare tutti i giorni anche quando sei fuori casa volendo).

poi magari non fa per te: sarà un anno che ti informi :) se sei molto indecisa magari non fa proprio per te