Giessegi camerette: soluzioni moderne e classiche

vedi anche: Le camerette Ikea

Giessegi camerette per ragazzi

La Giessegi è un’azienda con sede ad Appignano, piccolo centro in provincia di Macerata nelle Marche. Fondata nel 1970, oggi è una realtà industriale operante a livello internazionale nel settore dell’arredamento. E’ specializzata nella produzione di camere da letto, letti, armadi, mobili per la zona living, ufficio, contract. E camerette per bambini e ragazzi. Anzi, diciamo pure che la Giessegi è nota soprattutto per le camerette. Due i motivi: la ricchezza della proposta – il catalogo è davvero ampio – e il buon rapporto qualità-prezzo. Sono camerette in cui regna il colore e che danno la possibilità di creare gli abbinamenti più diversi anche grazie alla versatilità degli elementi. Le vernici, la melamina e i laminati risultano privi di sostanze atossiche e ogni soluzione è messa a punto in modo da garantire la massima sicurezza. E’ questo il motivo per cui, fin dalla progettazione, si pone grande attenzione anche alle spigolature, alle maniglie e agli angoli: alle parti, cioè, che potrebbero rivelarsi particolarmente pericolose. Nella foto vi mostriamo la cameretta CM23 in olmo, in questione versione nei colori Papaya, Mandarino, Oltremare, Persia e Savoia. Armadio L. 240 - H. 227,2 - P. 60. Postazione lavoro L. 160 - H. 195,2 - P. 38/33,6.
Giessegi camerette per ragazzi


Giessegi camerette moderne

Giessegi camerette moderne Giessegi produce numerose camerette moderne, adatte ai bambini ma anche ai ragazzi e/o alle ragazze. Si punta molto sul colore, come dicevamo: la gamma cromatica è in grado di soddisfare ogni esigenza. Ma lo stesso vale per quanto riguarda le composizioni, tutte personalizzabili. Nella consapevolezza che gli appartamenti di oggi hanno spesso una metratura ridotta, e dunque diventa necessario ottimizzare tutti gli spazi fino all’ultimo centimetro, l’azienda maceratese propone e realizza soluzioni componibili, modulari, integrate con sistemi trasformabili brevettati e coordinati. I letti possono essere scorrevoli, a soppalco, a castello; oppure a ponte, anche con scrittoi estraibili. E il ponte stesso può avere una struttura lineare o a ponte. Giessegi opera in un’ottica di funzionalità e flessibilità, lo scopo è sempre quello di creare un ambiente in cui i figli possono svolgere agevolmente le loro numerose attività. In cui sia possibile trovare il massimo comfort, studiare nella più totale tranquillità e giocare liberamente. Nella foto, la cameretta ponte in olmo CM28, in questa versione color Cipria. Ponte L. 300 - H. 259,2 - P. 58 /92. Due letti, di cui uno a scomparsa, e un armadio dalla notevole capacità contenitiva. Il tutto occupa una sola parete; su un’altra può essere collocata la scrivania e il centro resta libero. Un bel tappeto e il gioco è fatto!

  • cameretta nepi Quando ci troviamo di fronte alla scelta di arredo della cameretta dei bimbi la prima cosa cui non dobbiamo rinunciare è il colore.Infatti, i bimbi sono molto attratti dai colori, in particolare d...
  • cameretta moretti compact Le camerette per i più piccoli non devono essere sottovalutate, anzi valorizzate e scelte con cura: non pensiamo che la tenera età sia un deterrente per applicarsi nella scelta, anzi.Preferire cam...
  • lettino per bambini La scelta di un lettino per i bebè spesso non è così scontatamente limitata al colore o alla forma: sono altre le variabili da considerare prima dell’acquisto.Infatti, quando ci troviamo a valutar...
  • camera decorata per bambini Solitamente, nell’arredare un’abitazione, sono gli adulti a scegliere la distribuzione degli spazi e quali oggetti, mobili, utensili sapranno meglio rispondere a specifiche esigenze e al proprio benes...


Giessegi camerette classiche

Giessegi camerette classiche I bambini e i ragazzi hanno gusti moderni, è vero. Ma, come in tutte le cose, le eccezioni non mancano. Soprattutto le bambine e le ragazze spesso hanno animi romantici e di conseguenza sviluppano gusti che virano verso il classico. E la stanza deve essere arredata di conseguenza. Perché è giusto che rispecchi la loro personalità. Giessegi ha realizzato una collezione ad hoc chiamata “Old”. Principalmente dedicata alle piccole donne. Sono arredi classici ma che conservano sfumature moderne, in una sorta di contaminazione che ha dato risultati molto gradevoli. Prevalgono le tonalità delicate e i pastelli, dunque rosa antico, azzurro, carta da zucchero; però non mancano colori più accesi come il verde e il prugna. Le forme dei mobili sono morbide e accattivanti, l’atmosfera è calda e accogliente. Anche in questo caso, tuttavia, l’ottimizzazione degli spazi è considerata una priorità e si traduce in sistemi di letti per 2 e anche 3 persone che abbiano un ingombro ridotto. Le composizioni sono completate da scrivanie, pensili, librerie. Tutti gli elementi abbinati e personalizzabili. Old è dedicata alle bambine e alle ragazze, è vero; tuttavia non mancano soluzioni pensate per ottenere il consenso anche dei fratelli. Nella foto, la cameretta CC03 composta da armadio ad angolo, letto a castello con scrivania coordinata, pensile e libreria. Armadio, letto, comodino e pensili hanno la struttura in betulla e i frontali in nobilitato rosa antico poro frassino. Dimensioni armadio: L. 182X140 - H.262 - P. 58/96. Letto a castello: L. 253 - H.175 - P. 96.


Giessegi camerette: soluzioni moderne e classiche: Giessegi opinioni

Giessegi opinioni Le opinioni sulle camerette per bambini e ragazzi di Giessegi sono prevalentemente positive. Molto apprezzata è la varietà stilistica e molto apprezzato è il fatto che si possa scegliere fra numerosi colori. La qualità dei materiali è promossa, le camere si rivelano resistenti e non risentono troppo del passare del tempo. I prezzi sono giudicati proporzionati al prodotto offerto. Competitivi rispetto ad altri marchi operanti nel medesimo settore. Questo è anche il motivo per cui le stanze di Giessegi sono reperibili in molti negozi di arredamento in tutta Italia e anche in molti negozi che hanno sviluppato un canale online. Tornando ai prezzi, facciamo qualche esempio: una composizione lineare a soppalco con 2 letti, scaletta e cassettoni estraibili costa circa 2500-3000 euro. Se si aggiungono l’armadio, il comodino, le mensole, la scrivania e alcuni mobili contenitori, il prezzo può aggirarsi intorno ai 4500 euro. Soluzioni più semplici possono anche fermarsi sotto la soglia dei 2500 euro. Nella foto, la cameretta a soppalco angolare in olmo CM02, qua nella versione Bianco puro e prugna. Postazione lavoro L. 200 - H. 195,2 - P. 58/33,6. Soppalco angolare L. 200x435 - H. 259,2 -P. 58.