Camerette Giessegi, composizioni versatili

Cameretta Giessegi

Giessegi è uno fra i marchi italiani più noti e apprezzati per quanto riguarda le camerette dei bambini e dei ragazzi. L’offerta è ampia: ci sono soluzioni componibili, modulari, integrate con sistemi trasformabili brevettati e coordinati. L’obiettivo è creare uno spazio multifunzionale nel quale studiare, giocare, accogliere gli amici e riposare con il maggior livello di agio possibile. E poiché nelle case moderne la cameretta è spesso l’ambiente più sacrificato per quanto concerne la metratura, Giessegi ha messo a punto una serie di progetti finalizzati a garantire ugualmente la massima libertà di movimento. I ponti, i letti a castelli, i soppalchi, i letti trasformabili, gli scrittoi estraibili sono del resto sempre più richiesti sul mercato. La qualità è buona, le camerette Giessegi durano nel tempo e vengono realizzati con ottimi materiali; certo i prezzi non sono proprio alla portata di tutti, ma diciamo che si tratta di un vero e proprio investimento. Anche perché diverse proposte Giessegi sono studiate per accompagnare i figli nel loro processo di crescita, anche nel passaggio dall’infanzia all’adolescenza. In foto la cameretta a soppalco angolare CM02 in olmo, finiture Bianco puro e prugna (ma ce ne sono disponibili diverse). Postazione lavoro L. 200 - H. 195,2 - P. 58/33,6. Soppalco angolare L. 200x435 - H. 259,2 -P. 58.
Cameretta Giessegi


Camerette Giessegi a ponte

Camerette Giessegi a ponte Le camerette Giessegi a ponte sono la soluzione ideale per chi ha la necessità di posizionare sia il letto che l’armadio lungo la medesima parete. L’armadio è strutturato a mo’ di ponte, appunto. Nello spazio sottostante si colloca il letto o si collocano più letti a seconda delle esigenze. E’ una soluzione funzionale e comoda anche per i bambini più piccoli. Le armadiature possono essere ad ante battenti oppure scorrevoli, sono colorati e personalizzabili per quanto riguarda le dimensioni; offrono contenimento per gli indumenti ma anche per i giocattoli e altri oggetti più o meno ingombranti. Alcune soluzioni sfruttano lo spazio lasciato libero dal ponte per posizionare lo scrittoio e i relativi scaffali. Le composizioni Giessegi sono personalizzabili, nel senso che si parte da un progetto iniziale ma lo si può modificare secondo specifiche necessità o anche semplicemente in base ai propri gusti. Le camerette a ponte sono spesso corredate di colonne con vani a giorno e cassetti. In foto la cameretta in Olmo CM29, finitura Cipria. Ponte L. 300 - H. 259,2 - P. 58 /92.


Modelli camerette Giessegi

Modelli camerette Giessegi Le camerette Giessegi sono molto apprezzabili dal punto di vista qualitativo e consentono di organizzare lo spazio secondo i gusti e le concrete esigenze. Arredare la camera dei figli significa concretizzare soluzioni che siano funzionali ma anche moderne ed esteticamente accattivanti. Il colore è quasi d’obbligo, i bambini lo amano e del resto questo è l’ambiente della casa nel quale ci si può sbizzarrire per quanto riguarda le nuance di mobili, complementi e pareti. I letti e gli armadi sono elementi indispensabili, così come la scrivania. Ma è altrettanto importante fare in modo che una parte della superficie resti completamente vuota per permettere lo svolgimento delle attività ludiche. Deve essere possibile giocare e muoversi senza difficoltà di sorta; se c’è un tappeto, se c’è almeno un pouf è decisamente molto meglio. Giessegi propone composizioni ad hoc ma è anche possibile creare progetti ex novo, ovvero svincolati da qualsiasi immagine di partenza. In foto vi mostriamo la cameretta CM55 angolare con letti trasformabili. Aperti, hanno dimensioni classiche e offrono tutto il comfort necessario; chiusi, lasciano libera un’ampia superficie e diventano parte integrante dell’armadio. Dimensioni: L. 146,5 x 392 - H. 259,2. Postazione lavoro L. 263 - H. 227,2 - P. 52/42/33,6. Per le finiture sono disponibili diversi colori e materiali.


Camerette Giessegi, composizioni versatili: Giessegi camerette bambini

Giessegi camerette bambini Le camerette Giessegi sono molto versatili per quanto riguarda la struttura, le dimensioni, i colori ma anche i materiali. E’ possibile scegliere fra diverse tipologie di legno, di essenze, di finiture. E’ possibile scegliere fra superficie laccate e opache. Non solo. Tutti gli elementi impiegati per la realizzazione delle camerette, vernici comprese, sono certificati e atossici. Ciò significa che la sicurezza dei più piccoli è garantita e i grandi possono sentirsi tranquilli. La melamina e i laminati sono privi di sostanze nocive e aggiungiamo che i meccanismi dei letti a soppalco e a castello vengono verificati con cura tramite diversi test. Nella progettazione, inoltre, si pone particolare attenzione alle spigolature, alle maniglie e agli angoli. L’obiettivo è la massima sicurezza. Un obiettivo sempre raggiunto: doveroso farlo presente. In foto la cameretta a soppalco in CM35 mostrata nella finitura Giada e Salvia. Soppalco L. 350 - H. 259,2 - P. 58 /92. C’è spazio anche per la scrivania e per l’armadio e l’intera composizione occupa soltanto una parete.