Arredamento.it

Arredamento.it

I plus delle moderne stufe a legna

I plus delle moderne stufe a legna

- 18 giugno 2014

Come identificare una buona stufa a legna

Le moderne stufe a legna vengono proposte in ghisa, acciaio, refrattario, ceramica, o in una combinazione di questi materiali. Tuttavia il valore di una stufa non è determinato tanto dal materiale impiegato, quanto dalla qualità del progetto di realizzazione. Quando si compra una stufa a legno, taluni aspetti, come le grandi porte di carico, le maniglie isolate e i cassetti per la cenere possono apparire secondari, ma utilizzando con regolarità le stufe a legna, i piccoli comfort legati a questi accessori si apprezzano maggiormente. Stufe che dispongono di grandi camere di fuoco, ovviamente accettano ciocchi di legno di dimensioni maggiori, mentre un grande sportello e una grande camera di combustione significano meno lavoro per tagliare la legna. Le stufe a legna più avanzate, come quelle proposte da La Nordica Extraflame, puntano a ottenere elevati rendimenti e consumi ridotti, con particolare attenzione per la difesa dell’ambiente e al rispetto dell’ecosistema. 

Futura, l'unica stufa a legna che funziona anche in automatico

Il gruppo La Nordica Extraflame da sempre punta alla ricerca tecnologica per migliorare le prestazioni e l’impiego da parte degli utenti. Perseguendo questa linea guida, è nata la stufa a legna Futura, la quale rappresenta l'unione tra l’emozione del fuoco generato dai ceppi di legna e la praticità di un funzionamento che, a piacimento, prevede il caricamento automatico nella camera di combustione dei tronchetti di legna pressata. Il vantaggio? Una notevole autonomia di funzionamento della stufa, testata a regime ridotto fino a 12,30 ore.   Nelle stufe a legna di La Nordica Extraflame, grande attenzione è posta nei confornti del design: i dettagli fanno la differenza e il loro aspetto unico e originale le rende veri e propri elementi d'arredo.

Sfoglia i cataloghi: