- 02 dicembre 2015

Pochi tocchi speciali per ideare casa

Quando siamo all’inizio di una nuova vita, è ora di ideare casa. Abbiamo tante idee ma in realtà non sappiamo come applicarle nel reale? Niente paura, un tocco di gusto stile ed eleganza e la nostra casa splenderà di luce nuova. Ma come ideare casa in caso in cui non ci sia proprio nulla? Vediamo le differenti tipologie abitative e il loro stato iniziale e valutiamo con piccoli consigli come potremo ideare casa in differenti modalità. Partiamo dal monolocale, per passare al bilocale fino alla casa con più stanze. Il monolocale è molto bello e caratteristico ma adeguato per lo più a single e giovani coppie. Può presentarsi come open space di dimensioni più o meno rilevanti. In questo caso avremo uno spazio multifunzione che accoglierà zona giorno e zona notte in unico ambiente.

Come ideare casa nel bilocale

Quando lo spazio per ideare casa è un bilocale possiamo avere la tranquillità di avere almeno le due zone notte e giorno suddivise da un piccolo disimpegno in cui magari potremo anche ricavare lo spazio per un bagno. Il bilocale ha l’accesso diretto sullo spazio giorno che per lo più è reso da una cucina abitabile e salottino tutto in uno e dalla zona notte attigua. La zona notte o camera da letto se possibile, è preferibile sia soppalcata: in questo modo ricaveremo dallo spazio superiore il letto e la zona in cui dormire mentre al di sotto avremo uno spazio da adibire a piccolo studiolo o piacevole spazio relax, o nel caso serva molto guardaroba, un capiente armadio. Il bilocale è adeguato a single e coppie, ma nel caso di un bimbo, lo spazio verrebbe a mancare.

Come ideare casa a più stanze

Eccoci al classico modello abitativo, quello generalmente più utilizzato per le famiglie: la classica casa con zona giorno composta da salotto e cucina, e lo spazio notte caratterizzato da stanza da letto matrimoniale e una singola o doppia. Ideare casa classica è una cosa che si deve fare con molta cautela poiché generalmente quello che faremo resterà nella nostra vita per molti molti anni. Quando pensiamo di ideare casa è bene valutare le abitudini di chi verrà a vivere lo spazio, quante persone s’instaureranno nell’ambiente e soprattutto, valutare i materiali di utilizzo. Spesso questo è sottovalutato ma è un grande errore poiché materiali scadenti portano a minor durevolezza dello stabile e un minore comfort interno. È bene quindi scegliere al meglio per avere il meglio!  

  • ideare casa Come ideare casa? Sei alla ricerca di consigli ed idee casa? Allora scopri tutti i nostri consigli su come progettare la
    visita : ideare casa

Sfoglia i cataloghi: