Idee per apparecchiare la tavola in estate

Come apparecchiare una tavola estiva

Una serata con amici, un ritrovo di famiglia. Ed eccoci alle prese con tovaglie e tovaglioli, sottopiatti e bicchieri da festa, nel tentativo di farci venire in mente le migliori idee per apparecchiare la tavola in estate. Come ogni stagione, anche quella più calda ha i suoi evergreen per l’allestimento della tavola che vanno dallo stile marittimo e marinaro con conchiglie e centrotavola acquatici, alle decorazioni di ispirazione floreale, alle suggestioni agresti, con erbe aromatiche assortite e composizioni vegetali. Al di là dello stile scelto, è importante che la tavola sia in grado di trasmettere un senso di freschezza in linea con una cena leggera suggerita dalle alte temperature.

Ecco allora che per trasformare la nostra tavola in un angolo di relax ristoratore, basteranno pochi accorgimenti, a partire dai colori della tovaglia. Sempre perfetto il bianco, magari abbinato a colori freddi come il blu in grado di richiamare il mare. Si può giocare coi contrasti, piatti bianchi su tessili dai colori caldi dell’estate come il giallo, il rosso e l’arancione, o viceversa, piatti colorati su tessili a tinta unica, a patto che il tutto trasmetta un senso di armonia. Particolare attenzione andrà dedicata ai bicchieri da acqua, capienti e colorati, che in estate svolgono un ruolo da protagonista, abbinati a comodi calici. Importante munirsi di una caraffa e di un secchiello da ghiaccio per tenere fresco il vino bianco. Da non dimenticare, poi, se si soggiorna all’aperto, un centro tavola con candele anti-zanzare.

Come apparecchiare una tavola estiva allestimento Ikea


Apparecchiare la tavola in giardino

Apparecchiare la tavola in giardino Allestimento Maisons du Monde Dalle grigliate in famiglia agli inviti più o meno formali, il giardino è il luogo ideale dove accogliere ospiti e amici in estate, soprattutto se si dispone di una zona opportunamente riparata dal sole e dal vento dove sia possibile soggiornare in tutta serenità. Una pergola illuminata, rinfrescata dalla vegetazione è infatti la giusta scenografia per apparecchiare la tavola in estate in occasione di feste e aperitivi. A seconda dell’evento organizzato si potrà scegliere uno stile più o meno ricercato e addirittura minimale con tovagliette americane in cotone naturale abbinate a posate colorate e sbarazzine, bicchieri infrangibili e piatti a motivi floreali. Per un effetto rustico un centrotavola con piante aromatiche sarà perfetto, per uno stile raffinato un singolo fiore, magari una rosa, in un vaso dal lungo collo o una composizione di frutta. Non è necessario avere grandi spazi verdi per allestire un banchetto all’esterno, basta un’angolo, magari una terrazza, o un bel balcone abbellito da vasi con graticci e rampicanti. I fiori freschi serviranno anche da ornamento, non solo come centrotavola, potranno essere distribuiti, come segnaposto a piccoli mazzetti, magari legati da un filo d’erba vicino alle posate. L’importante sarà non appesantire troppo la tavola servendosi piuttosto di un tavolino o di un carrello di servizio dove riporre ciò che si renderà utile nel corso del convivio. In foto allestimento Maisons du Monde.

  • La zucca come protagonista di Halloween Spettri, mostri e fantasmi lasciamoli ai più piccini: per decorazioni di classe prediligiamo zucche, candele e complementi personalizzabili, come vasi in cristallo al cui interno possiamo inserire ele...
  • lavare piatti Lavare i piatti è certamente una delle azioni che quotidianamente vengono compiute più spesso; donne e uomini, almeno una volta a giorno eseguono i classici movimenti: insaponare e risciacquare. Ci ...
  • detersivi Come ovviare al problema dell’inquinamento, del costo troppo elevato di detersivi e detergenti, e dell’onere di andare a comprarli, considerando peso dei fustoni e scocciatura? La soluzione può essere...
  • brunch Ormai non è più solo una moda, ma si sta trasformando anche per gli italiani nell’appuntamento domenicale con un nuovo modo di sedersi a tavola, secondo tradizione americana. Nato negli anni Settanta ...


Idee per decorare la tavola

Idee per decorare la tavola Guizzini Acqua Stagione votata all’informalità per definizione, l’esatte consente di osare in ogni campo. Così anche apparecchiare la tavola in estate diventa un gioco di creatività. Si può partire da un’idea, sia essa un un ricordo o una semplice suggestione visiva, e allestire tavole tematiche di grande impatto scenografico. A premiare è sempre la semplicità. Bastano pochi oggetti ben abbinati per dare origine ad allestimenti dal grande appeal. Souvenir di viaggi, sassi raccolti sulla spiaggia, conchiglie dissepolte nella sabbia, creazioni artigianali di paesi lontani. Si possono creare tavole dedicate a un viaggio appena concluso, a piante, ad animali, a una ricorrenza personale, o a un elemento naturale. Ne è un’esempio la tavola allestita con la collezione Acqua di Guzzini in foto nata dalla suggestione del mare, delle onde che increspano la superficie di piatti, bicchieri e di tutti gli accessori che compongono il set, vassoi, centrotavola, portatovaglioli, caraffe, cestello porta champagne. Anche i tessili scelti richiamano il colore dell’acqua e le diverse tonalità di tovaglia e tovaglioli sembrano riprodurne le diverse profondità.


Idee per apparecchiare la tavola in estate: Tavole apparecchiate moderne

Tavole apparecchiate moderne Allestimento Maisons du Monde Dallo stile minimale a quello shabby chic tanto in voga di questi tempi, apparecchiare la tavola in estate in maniera moderna è solo una questione di gusto. Ne è un esempio l’allestimento Maisons du Monde in foto in perfetto stile shabby. I tovaglioli in lino richiamano il colore del lego la mancanza di tovaglia, con la posateria e i piatti appoggiati direttamente sul tavolo nudo, legno naturale, esaltano l’assoluta causalità di questo stile. Per un effetto meno radicale si possono aggiungere tovagliette in lino grezzo abbinate ai tovaglioli o in cotone ricamato recuperate direttamente dal cassettone della nonna. Le campane di vetro con motivi floreali usate come centro tavola possono essere arricchite in estate da composizioni fresche. Per esaltare la vocazione al recupero di questo stile si possono aggiungere altri piccoli oggetti ritrovati, come le gabbiette da uccelli un po’ sbrecciate usate come porta candele, piccoli cesti portauovo per i tovaglioli, piatti spaiati dalle stampe vintage e bicchieri incisi all’acido di diverse misure.