La caldaia a legna

Caldaia a legna

La caldaia a legna permette di spegnere il riscaldamento a gas per tutta la stagione fredda con notevole risparmio sulla bolletta. La convenienza generata dall'utilizzo di questi dispositivi oscilla tra i 200 ed i 1000 euro l'anno. L'utilizzo della legna come combustibile per queste stufe è rispettoso per l'ambiente e permette un riscaldamento delle abitazioni ecosostenibile e biocompatibile.

Il calore a combustibile dev'essere installato in un vano tecnico e permette non solo il riscaldamento, ma anche la produzione dell'acqua calda sanitaria necessaria alle utenze di bagno e cucina. Sono molti i consumatori che hanno deciso di sostituire all'utilizzo del classico caminetto quello delle più recenti caldaie a legna che sono inoltre corredate da una serie di dispositivi che ne permettono il controllo della combustione anche da remoto.

Caldaia a legna

Caldaia a legna Mz Cedar

Prezzo: in offerta su Amazon a: 2415€


Caldaia a legna prezzi

Caldaia a legna prezzi La caldaia a legna definisce il 65% della spesa sostenuta per l'acquisto di un impianto ad alta efficienza e può essere detratto dall'imposta IRPEF in dieci anni dall'acquisto. Fa fede il bonifico effettuato. Per quanto riguarda invece i costi relativi alla spesa per l'acquisto si parte da una base di circa 1500 € per un buon impianto nuovo fino ad importi che superano anche i 4000 euro.

L'acquisto delle caldaie a legna può essere effettuato sia sul web, acquistandole ad un prezzo più vantaggioso, sia direttamente presso un punto vendita. In quest'ultimo caso il consumatore potrà godere anche di tutti i vantaggi connessi alla consulenza, all'installazione ed all'assistenza post vendita. A giustificare la differenza di prezzo tra un dispositivo e l'altro ci sono la qualità dei materiali, il rivestimento esterno, la potenza termica nominale della caldaia ed anche i dispositivi di controllo dei quali viene corredata.

  • Focolare di una caldaia a biomassa Le caldaie a biomassa sono tutte quelle caldaie che, invece di bruciare combustibili fossili, utilizzano nel loro funzionamento materiale di origine vegetale, quindi pellet, ciocchi di legna, cippato,...
  • Caldaie a legna Una caldaia a legna si distingue per l'ottimale resa calorica del combustibile, fino al 90%, per la capacità di venire incontro al fabbisogno di acqua calda sanitaria e l’opportunità di alimentare alt...
  • puffer caldaie a pellet Il puffer è un serbatoio di accumulo di acqua calda, una riserva che mantiene l’acqua in temperatura e si può utilizzare sia per riscaldare sia per gli altri usi di casa (acqua calda sanitaria). Si pr...
  • La scelta di una caldaia a legna La scelta di una un riscaldamento a combustione biocompatibile, nasce quasi sempre da valutazioni di carattere economico. Il crescente aumento del prezzo dei combustibili fossili ha permesso l'ampio s...

GUARNIZIONE IN FIBRA VETRO X SPORTELLI STUFE, CAMINETTI E FORNI FIBROBLOCK MM. 8 X 250.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,97€


Caldaia legna pellet

Caldaia legna pellet Il mercato offre la possibilità di acquistare la caldaia a legna o a pellet. Il pellet è infatti, al pari della legna, un combustibile naturale ricavato dall'essiccazione e dalla compressione di segatura, trucioli di legno e scarti della lavorazione del legno in genere. Ha un costo molto basso e la sua estrema versatilità ne permette lo stoccaggio e l'utilizzo anche per ambienti molto piccoli. Normalmente infatti è venduto in sacchi da 15 kg.

Esistono inoltre delle stufe combinate che hanno la possibilità di essere alimentate sia tramite la più comune legna sia tramite il biocombustibile da riciclo. Queste caldaie rappresentano un buon compromesso tra tradizione e avanguardia oltre ad essere biocompatibili e ecosostenibili. Le caldaie combinate legna pellet rappresentano la scelta per tutti quei consumatori che vogliono avere la possibilità di adoperare entrambi.


La caldaia a legna: Consigli per l'installazione

Consigli per l'installazione La caldaia a legna va installata necessariamente in un vano tecnico magari al posto della stufa a gas. È buona norma che l'intervento venga effettuato sempre da personale tecnico adibito all'installazioni di dispositivi come caldaie, termostufe e pompe di calore. Il vano tecnico deve essere sufficientemente capiente da contenerla, deve essere asciutto e sufficientemente areato, inoltre per tutta la durata di vita della caldaia deve essere garantita la possibilità di accesso in caso di malfunzionamento e guasti. All'atto dell'installazione della caldaia è necessario anche apprenderne le più elementari funzioni ed il funzionamento del dispositivo, ove presente, necessario alla combustione controllata ed all'ottimizzazione della resa. Per qualsiasi dubbio consultare sempre e solo il personale tecnico o eventualmente il manuale d'uso.