Lampada da terra per illuminare e arredare

Lampade da terra design

Vero e proprio complemento d’arredo, la lampada da terra valorizza l’ambiente della casa in cui viene posizionato. Vicino al divano, accanto al tavolo da pranzo, nell’area notte, in genere le lampade da terra hanno il braccio orientabile e un fascio di luce regolato dal diffusore, ma molto dipende dal genere di paralume e dall’effetto che si vuole ottenere. Per leggere è necessaria una luce localizzata ed è essenziale che l’illuminazione sia rivolta verso il basso. Quando si desidera impiegare la piantana come luce d’ambiente, occorre direzionare il paralume verso l’alto così da ottenere un’illuminazione diffusa. Le lampade da terra design in particolare hanno tratti distintivi d’innegabile originalità che le rendono intramontabili.

Nella foto, la lampada da terra Orbital di Foscarini, design Ferruccio Laviani, realizzata con lastre poliformi in vetro serigrafato bianco o colorato, montate su una struttura in metallo laccato.

Orbital Foscarini


Lampade da terra moderne

Nazka Adriani & Rossi Un progetto illuminotecnico deve tenere in considerazione la disposizione dell’arredamento e includere, oltre alla luce generale d’ambiente, anche sorgenti luminose localizzate. I punti luce non sono tutti uguali, ogni ambiente della casa richiede un’intensità e un livello d’illuminazione specifico, in base al genere dell’ambiente e alla distribuzione degli arredi.

La lampada da terra è la più facile da posizionare perché non necessita dell’intervento di un tecnico: basta disporre di una presa elettrica a muro vicino al punto luce. Oltretutto le lampade da terra hanno il beneficio di poter essere spostate con facilità da un ambiente all’altro; come per tutti i prodotti elettrici, tuttavia, occorre fare particolare attenzione all’aspetto sicurezza. Prima dell’installazione, si deve controllare sempre che la lampada presenti il marchio CE e che la lampadina non superi il voltaggio massimo previsto per il modello prescelto.

Nell’immagine, la lampada da terra Nazka di Adriani & Rossi ha una piantana regolabile realizzata in metallo laccato e disponibile nei colori: bianco, nero, argento satinato e corten


  • Illuminazione stile antico Illuminare un ambiente non è cosa da poco, esistono metodi specifici e IKEA è uno fra i primi a consigliare di rivolgersi a un Interior Designer, tutti i prodotti IKEA sono infatti studiati e disegnat...
  • Lampada da terra design Le lampade design non sono semplici complementi, ma luci creative e poli per catturare l’attenzione. Oltrepassate dunque le funzioni standard, le lampade di oggi sono più che un accessorio, ma vengono...


Lampada da terra ad arco

Gravity Fontana Arte Progettare i punti luce non è un’operazione così facile: modelli, colori, morfologie, luce puntata, luce diffusa, tipo di elettrificazione, temperatura della luce, bisogna tener conto di tutto! Non scordiamoci che non si tratta solo di illuminare ma rendere accogliente la nostra casa con la luce più idonea alle nostre esigenze. Per una buona illuminazione si deve tener conto di molti aspetti: il tipo di ambiente e le sue funzioni; il lay-out dell'arredo; la sicurezza e il risparmio energetico. La lampada da terra ad arco è particolarmente indicata per la zona lettura, ma anche nelle aree living in genere, dove si consiglia una buona ma non eccessiva luce diffusa che questo genere di fonte di luce garantisce.

Nell’immagine, Gravity - design Johan Lindsten per Fontana Arte - è una lampada da terra con base ed asta curva in metallo verniciato bianco, diffusore in polimetilmetacrilato bianco opalino e sorgente alogena da 100 W o fluorescente da 20 W, attacco E27. Dotata di cavo di alimentazione rosso soft-touch e spina e dimmer neri.


Lampada da terra per illuminare e arredare: Lampade da terra economiche

Octopus Maisons Du Monde Quando si pensa a una lampada da terra economica, viene immediatamente in mente Ikea, la quale ne propone un numero imponente a prezzi che vanno da alcune decine a poche centinaia di euro. I modelli sono davvero svariati e fantasiosi e con prezzi contenuti, si hanno complementi d’arredo piuttosto originali.

Anche Maisons du Monde propone lampade con piantana molto interessanti a prezzi abbordabili. Quest’ultimi non sono bassi come quelli del colosso svedese, ma si parla di un centinaio o un paio di centinaio di euro.

Adatta per uno stile contemporaneo l’originale, la lampada Octopus di Maisons Du Monde (nella foto), in metallo con 5 bracci orientabili, è adatta anche per leggere.