Lampade per esterni per illuminare il giardino

Lampade per esterni design

Non esiste momento migliore di una tiepida e profumata serata estiva per organizzare sul vostro terrazzo una cena romantica o una piccola festa con gli amici. Ma per creare un'atmosfera davvero perfetta, la giusta illuminazione deve giocare un ruolo da protagonista.

Dovrete quindi prestare molta cura nella scelta delle giuste lampade per esterni ed altrettanta attenzione per definire la posizione migliore in cui posizionarle. Una luce troppo forte e diretta, infatti, potrebbe risultare fastidiosa e compromettere il sapore rilassato della vostra serata. La stessa cosa vale per fasci di luce posizionati scorrettamente e per lampadine dalle tonalità troppo fredde.

Anche il design delle vostre lampade sarà molto importante per donare il giusto gusto all'ambiente. Classico e romantico, oppure moderno e minimalista, lo stile che sceglierete dovrà rispecchiare i vostri gusti e le caratteristiche della vostra casa.

Le esigenze del vostro spazio outdoor e soprattutto le sue dimensioni, detteranno invece le regole che vi porteranno ad optare per uno specifico tipo di lampada, che sia un modello a parete, da terra, oppure a soffitto.

Non vi resta quindi che “aprire la caccia” alla lampada perfetta: le proposte in termini di illuminazione da esterno tra le quali perdervi sono davvero molte, così come sono tante le creazioni di design, proposte dai maggiori brand del settore, in grado di rendere le lampade da esterno un complemento di arredo a tutti gli effetti.

In foto TAIKI, lampada a sospensione a LED di Paola Lenti, design by CRS Paola Lenti.

Il rivestimento esterno di TAIKI è realizzato cucendo a spirale una corda in filato Rope in tinta unita o bicolore. Le lampade TAIKI possono essere utilizzate sia all'interno sia all'esterno.

Lampade per esterni design


Lampade per esterni da parete

Lampade per esterni da parete L'illuminazione a parete per esterni rappresenta una delle soluzioni ideali per assicurarsi uno spazio all'aperto accogliente, vivibile e sicuro.

Le lampade per esterni a parete sono infatti un sistema d'illuminazione molto utilizzato per lo spazio outdoor: funzionali, pratiche ed eleganti, sapranno dedicarsi al meglio ogni parte esterna della vostra casa, prestandosi perfettamente ad illuminare anche le zone perimetrali più nascoste e rendendole così più visibili e sicure.

Le lampade da parete sono anche conosciute con il nome applique, termine francese che significa applicazione o decorazione, proprio perché vengono letteralmente "applicate" al muro, illuminando e nello stesso tempo decorando la vostra parete.

Case dalle linee minimaliste prediligeranno applique e plafoniere con forme pulite ed essenziali, dando spazio anche a lampade direzionali in corrispondenza di ingressi o cancelli d'entrata (molto utili per illuminare citofoni, campanelli e serrature), mentre terrazzi dal gusto romantico si assicureranno la giusta armonia tramite le lampade “ a lampioncino”, spesso realizzate in ferro battuto e provviste di decorazioni classiche o floreali. La lampada “a lampioncino” è sempre provvista di un paralume, grazie al quale la luce viene riflessa in maniera più omogenea, creando un'atmosfera decisamente accogliente e rilassata.

In foto lampada per esterno Lab, disegnata da Francesc Rifé per Marset. Sobria, elegante e funzionale, Lab è una lampada a tecnologia LED. I differenti materiali e colori disponibili la rendono una soluzione estremamente versatile, adatta a qualsiasi ambiente outdoor.

  • lampade per casa arum La Direttiva per la progettazione ecocompatibile di prodotti che consumano energia definisce un quadro normativo generale e stabilisce le regole per la definizione dei requisiti tecnici, emanati media...
  • abat-jour avorio con paralume a ricami e cristalli pendenti, poltrona bianca e caminetto La nuova collezione di Gallery Vetri d’Arte propone una nuova interpretazione del gusto classico, capace di dialogare con lo stile contemporaneo più sapiente. Una pioggia di cris...
  • illuminazione onda luxit Nata nel 2002 per riunire in un unico grande gruppo diversi firme di vetro che commercializzano apparecchi di illuminazione, FDV Group S.p.A. iaggrega ad oggi I Tre, Murano Due, Aureliano Toso Illumin...
  • lampade i guzzini “Cinquant’anni luce”: con questa definizione, Guzzini illuminazione omaggia quell’arco temporale che l’ha vista  trasformarsi da piccola realtà imprendit...


Lampade per esterni da terra

Lampade per esterni da terra Eclettiche, ricercate ed eleganti, le lampade per esterni da terra sapranno donare al vostro terrazzo l'aspetto accogliente di un vero salotto all'aperto, oltre a rappresentare la soluzione perfetta per creare piccoli sentieri illuminati o per dare rilevanza a specifiche zone all'interno del vostro giardino.

Oltre ad essere belle e versatili, le lampade da esterno vi stupiranno con la loro incredibile resistenza agli agenti atmosferici: dovranno infatti sfidare pioggia ed intemperie, entrando spesso e volentieri a contatto con l'acqua.

Per essere certi e sicuri che una lampada sia adatta ad essere utilizzata all'esterno, sarà sufficiente accertarsi del suo “grado di protezione”, indicato di solito con la sigla IP, composta a sua volta da due cifre numeriche: il primo numero (che può variare da 0 a 6) fa sempre riferimento alla protezione nei confronti di corpi solidi, come ad esempio polvere o sabbia, mentre la seconda cifra (da 0 a 8) si riferisce al grado di protezione in riferimento a sostanze liquide.

A seconda della posizione della vostra lampada potrete optare per un differente IP. Solitamente, per una lampada da esterno esposta a vento e pioggia, sarà necessario un IP minimo pari a 44, mentre se la lampada sarà protetta da un patio, potrete decidere di optare per una lampada con una minore protezione.

In foto Tolomeo, lampada paralume da terra outdoor a LED in tessuto con braccio flessibile di Artemide - Collezione Tolomeo outdoor.

Tolomeo (che quest'anno compie 30 anni), è disegnata per la nuova collezione Artemide 2016 da Michele De Lucchi in due nuove versioni. La luce è racchiusa in una calotta collocata all’interno di un elemento plastico trasparente IP65, che ricorda – con un pò di romantica nostalgia - i vecchi lampioni che abitavano vie e strade quando ancora la luce era ottenuta con il petrolio.

L'iconica lampada è riproposta in versione terra, sospensione e gancio con materiali e finiture perfette per gli esterni.


Lampade per esterni per illuminare il giardino: Lampade per esterno a soffitto

Lampade per esterno a soffitto Le tante tipologie di lampade a soffitto e i numerosi modelli disponibili in commercio hanno reso davvero semplice garantire al nostro spazio outdoor la giusta illuminazione.

L'introduzione della tecnologia LED, inoltre, ha permesso la realizzazione di lampade per esterni a soffitto con design e modalità di utilizzo davvero affascinanti (spesso non realizzabili tramite le tradizionali lampadine a bulbo).

Un esempio? Pensate ad originali lampade a forma di palla (dette più propriamente a sfera o a globo) appese al soffitto del vostro terrazzo oppure – perché no - ai rami di un albero, realizzate in diverse misure e con colori e materiali stravaganti.

Le lampadine a LED rappresentano un'ottima soluzione anche dal punto di vista del risparmio e della sicurezza: oltre a facilitare la messa in sicurezza dall'acqua, infatti, grazie alla loro particolare resistenza i LED sono più efficienti e resistenti delle normali lampadine (possono durare persino 20 anni!) e prevedono un consumo molto più basso. Possono anche venire controllati da remoto, e una volta esauriti possono essere smaltiti con la garanzia di un minor impatto ambientale, dal momento in cui non contengono gas pericolosi (contenuti invece in alcune lampadine a risparmio energetico).

In foto lampada Soho di Marset – progettata da Joan Gaspar.

L'iconica Soho, con il suo sapore piacevolmente industriale, ricorda le lampade usate un tempo nelle caffetterie, nei mercati e nelle taverne. Oggi la collezione Soho accoglie in famiglia un nuovo modello, più piccolo di tutte le versioni attualmente disponibili, il cui diametro misura soli 38 cm: questa nuova soluzione si rende particolarmente adatta a spazi di ridotte dimensioni e si presenta in differenti colori e finiture.