Le lampade Flos

vedi anche: Lampade Flos

Lampade Flos

Le lampade Flos nascono da un'idea di design innovativa e contemporanea, vantando nomi come Philippe Starck, Sebastian Wrong e Antonio Citterio nel team dei creativi che si occupano della progettazione di questi complementi d'arredo. L'azienda Flos nasce negli anni '60, e da sempre coniuga un alto standard tecnologico con l'invenzione di nuovi linguaggi di stile, spesso provocatori, nel disegno delle sue lampade.

L'illuminazione dell'azienda è stata ideata per la casa, i luoghi di lavoro, gli ambienti esterni e gli interni, ma anche per l'ambiente nella sua totalità: Flos Soft Architecture si basa sull'utilizzo di materiali eco compatibili e crea sistemi di illuminazione che si integrano perfettamente con la natura e l'architettura presente.

Le soluzioni standard per l'outdoor, invece, comprendono lampade da terra, a sospensione muro/soffitto o a pavimento.

Lampade Flos


Lampade Flos catalogo Le lampade Flos disponibili nel catalogo comprendono una vasta gamma di dispositivi da terra e da tavolo. Per celebrare l'anniversario della nascita della Flos, nel 1962, Philippe Starck ha creato Light Photon, una lampada in produzione dal 2012, che si avvale delle più recenti ricerche in fatto di nanotecnologia e di chimica funzionale.

Light Photon ha finitura in acciaio inox, è formata da una semplice base piatta con elemento verticale, sul quale poggia il corpo lampada composto da due lastre di vetro rettangolari che emettono luce attraverso diodi realizzati con sottili strati di materiali organici (LED organico). La luminosità diffusa dalla lampada è pura e bianca, regolabile nella sua intensità, e sia il vetro che il LED organico possono essere riciclati insieme, consentendo uno smaltimento dei rifiuti più ecologico e veloce. Il design di Light Photon si riduce all'essenziale, privilegiando la funzione rispetto alla forma.

  • consigli illuminazione Consigli Illuminazione: l’illuminazione è un particolare importantissimo, da non tralasciare affatto, per dare quel tocco in più e far risaltare le peculiarità della casa. Infatti, una luce molto inte...
  • madia arte veneziana Ci sono importanti storie di aziende in Italia che, senza essere di grandi dimensioni, e forse proprio per questo, costituiscono dei piccoli prodigi per la loro capacità di portare nel terzo millennio...
  • illuminazione catellani Le lampade moderne come elementi d’arredo: mai come quest’anno l’estro progettuale dei designers ha decretato tale funzione per gli apparecchi illuminanti. Al bando il minimal e, tra...
  • quadro elettrico Le fonti di illuminazione di nuova generazione, oltre ad essere un elemento decorativo, nascondono un elevato contenuto tecnologico e ci insegnano come illuminare la casa in modo moderno. La qualit&ag...


Lampade Flos sospensione

Lampade Flos sospensione Un design fresco, anticonvenzionale e spesso eccentrico caratterizza la collezione di lampade Flos a sospensione. Per l'interno abbiamo ad esempio 2620, disegnata da Ron Gilad, con corpo lampada formato da uno stelo di anelli di alluminio e diffusore in metacrilato bisatinato: il bianco addolcisce la forma estremamente dinamica della lampada, perfetta per completare un arredamento minimale o rigoroso.

Patricia Urquiola firma il design raffinato di Tatou S, una lampada con diffusore esterno in policarbonato e diffusore interno in policarbonato opale stampato a iniezione. Disponibile in bianco, nero e grigio ocra e nella versione da terra, Tatou ha un corpo lampada dalla classica forma a cupola, la cui superficie viene proposta sotto forma di trama "traspirante" che regala una luce ad alto impatto emotivo, come viene sottolineato dalla stessa Urquiola. Lastra,invece, ha un corpo lampada formato da una lastra rettangolare di vetro temperato e 8 diffusori in policarbonato trasparente. La forma del corpo lampada imita con ironia la superficie di una tessera microchip, ed è disegnata da Antonio Citterio.


Le lampade Flos: Lampade Flos prezzi

Lampade Flos prezzi Le lampade Flos hanno dei prezzi di alta gamma, tuttavia l'intento dell'azienda è quello di promuovere un design di livello superiore ad un prezzo accettabile. La lampada Tatou costa intorno ai 216 euro, mentre i prezzi per le lampade Flos a sospensione partono dai circa 80 euro di May per superare i 2000 euro per Zeppelin, con diffusore nell'esclusivo materiale Cocoon, dalla forma ricercata e scenografica. Anche alcuni modelli di lampade da tavolo Flos hanno prezzi abbordabili: Lampadina, disegnata da Achille Castoglioni, è una graziosa lampada da tavolo con diffusore che richiama la forma della classica lampadina a incandescenza, costa circa 80 euro.

Notevole anche il rapporto qualità-prezzo di Mini Teca Renassaince, con particolare corpo lampada da formato da una teca di vetro con all'interno un colorato diffusore in pieno stile barocco. Prezzo: circa 80 euro. All Light, invece, è un applique da parete per interno o esterno e costa circa 140 euro, mentre la serie di lampade per esterno Flos Belvedere parte da circa 300 euro al pezzo, per arrivare oltre i 700 euro per il modello Spot Double.