Arredamento.it

Arredamento.it

Come scegliere la marca di scopa elettrica

- 14 maggio 2019

La versatilità potente della scopa elettrica senza filo Rowenta

Pulizia di casa facile profonda con il massimo della leggerezza e della potenza: la scopa elettrica è lo strumento ideale. Una marcia in più è fornita dai modelli senza fili che si ricaricano di solito nella loro base e sono praticamente sempre pronti all’uso.
Una delle aziende che produce scope ricaricabili è Rowenta. La linea senza filo Air Force all-in-one permette un attacco allo sporco domestico quotidiano con risultati impeccabili su qualsiasi tipo di superficie, grazie a una utilissima serie di accessori. Tra i punti di forza del modello Rowenta Air Force 360 RH9050:

  • spazzola di aspirazione (Power slim) motorizzata che con un solo click si attiva su ogni pavimento, dalle piastrelle alla moquette, diventando al bisogno aspirabriciole o strumento telescopico per pulire oggetti posti in alto;
  • ricarica veloce in tre ore con la base a muro;
  • autonomia di lavoro di 30 minuti;
  • motore digitale altamente performante con tecnologia ciclonica ad alto livello di filtrazione;
  • batteria agli ioni di litio;
  • 0,4 l di capienza per il contenitore delle polveri;
  • neanche 3 kg di peso.

Le caratteristiche della scopa elettrica Ariete Evolution

Se da una scopa elettrica si ricerca maneggevolezza con impugnatura ergonomica e motore ad alta efficienza, da poter usare ogni giorno per le pulizie quotidiane al posto dei modelli tradizionali, Ariete Evolution è la scelta giusta.
Tra le caratteristiche della scopa elettrica Ariete Evolution che è senza sacco e nel panorama di questi strumenti per la casa si differenzia per un prezzo appetibile, sotto i 70 euro, ci sono:

  • la potente tecnologia ciclonica che separa l’aria dalla polvere la quale si deposita nell’apposito serbatoio dalla buona capienza di 1 litro, evitando il suo svuotamento ogni volta;
  • la regolazione della potenza di aspirazione;
  • il filtro Hepa facilmente removibile e lavabile sotto un getto di acqua corrente;
  • la lunghezza del cavo (e di relativo comodo avvolgi cavo) di 5,5 metri;
  • il peso di 3,2 kg;
  • la spazzola in dotazione che la rende efficiente  su diversi tipi di superfici.

Come sono le scope elettriche Hoover senza filo

Il vantaggio di una scopa senza filo è ovviamente di poter pulire casa in autonomia senza dover ricorrere allo scomodo cavo elettrico per collegarla a una delle prese sparse per le stanze. Hoover propone in proposito la linea senza filo H-Free, come la versione H-Free 700, dal design essenziale ed ergonomico che permette di raggiungere anche gli spazi più nascosti e angusti mantenendo una ottima capacità di aspirazione.
Tra le sue prestazioni:

  • grande maneggevolezza, per cui basta muovere semplicemente il polso per poter essere ruotata da 90 a 180°;
  • batteria al litio da 22 V per un'autonomia fino a 35 minuti, da ricaricare anche direttamente dal prodotto o, una volta rimossa, a parte;
  • display a 4 led per verificare il livello della batteria e l'avanzamento della ricarica;
  • 3 kg  di peso;
  • rimane in equilibrio senza bisogno di appoggio.

Funziona con la tecnologia HSpin-Core: questa, separando i detriti di sporco più grandi da quelli più piccoli, migliora le performance, e con il suo flusso d'aria ad alta velocità spinge polvere, residui vari e capelli sul fondo del contenitore che si svuota senza entrate in contatto con la polvere.

La scopa elettrica Imetec Piuma

Tecnologia ciclonica e leggerezza con un peso di 3 kg sono le caratteristiche principali della scopa elettrica Imetec Piuma Force++, che la rendono compagna praticissima nell’utilizzo quotidiano. Tra le sue peculiarità:

  • impugnatura ergonomica e confortevole;
  • spazzola 3 in 1 per tutte le superfici della casa;
  • senza sacco, ha un vano contenitore polveri di 1,1 l;
  • filtro Hepa ipoallergenico e 4 livelli di filtrazione per trattenere anche le polveri più sottili senza disperderle nell’ambiente;
  • cavo di 6 metri.

C’è anche la versione Imetec Piuma Cordless 18V, ancora più leggera visto che pesa 2,7 kg, grazie alle batterie al litio. Senza cavo, con il suo motore da 18,5V può arrivare ad un'autonomia di 35 minuti e la si ricarica in 2 ore. Pure per questo modello, molto positiva la presenza di una spazzola multisuperficie per aspirare lo sporco dalla ceramica ai tappeti al parquet con un unico strumento. Non le manca la regolazione elettronica della potenza con funzione turbo.

Sfoglia i cataloghi: