Robot aspirapolvere

Il robot aspirapolvere

Abbinare un navigatore satellitare ad un aspirapolvere: questa l'idea alla base di un robot aspirapolvere, una macchina in grado, teoricamente, di pulire la casa in totale autonomia, mentre noi siamo al lavoro o a fare la spesa. Diciamo subito che non tutte le ciambelle riescono col buco e che i modelli più economici di questo innovativo e potenzialmente rivoluzionario elettrodomestico servono, in pratica, a poco e niente. Per abbasare il prezzo di acquisto, in questo caso più che in altri, il sistema viene infatti privato di alcune funzioni che sono alla base di un funzionamento perfetto, quali ad esempio lo stesso sensore GPS: un sistema costoso, che tuttavia consente al robot di imparare la piantina dell'abitazione e di muoversi di stanza in stanza in modo agile e veloce. Viceversa, il robot "economico" non farà altro che girare casualmente, andando a pulire spesso e volentieri in una stessa zona, tralsciando qualche altra parte della stanza. Per questo e per molti altri motivi occorre spendere parecchi soldi se si vuole un robot perfettamente funzionante ed in grado di svolgere il suo lavoro in modo impeccabile.
Un iRobot di Roomba, la prima marca in questo campo

Vileda Virobi Robot Catturapolvere con Panno Usa e Getta

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25€
(Risparmi 14,9€)


Opinioni sul robot aspirapolvere

Un altro modello della serie iRobot Nel campo dei robot aspirapolvere le opinioni degli utenti sono più che mai contrastanti. C'è chi lo ha comprato ed ora non può più farne a meno e chi invece lo ha riposto in un armadio dopo pochi giorni di utilizzo, accusando il sistema di non pulire bene, distruggere le frange dei tappeti e persino di recare fastidio a cani e gatti. Qual'è la verità? Diciamo subito che un robot aspirapolvere di alta qualità come ad esempio un iRobot di Roomba riesce a riconoscere il tipo di superficie su cui passa, andando a pulire ed aspirare lo sporco in maniera differente su monocottura, parquet o tappeti e moquette. E' pur vero che alcuni animali sono infastiditi da questo oggetto che vaga per la casa, ma quale cane o gatto adora il rombo di un qualsiasi aspirapolvere? Di certo, tra un modello e l'altro, tra le caratteristiche costruttive differenti, c'è anche il parametro della potenzi di aspirazione: è ovvio che un modello economico tenderà ad aspirare meno sporco di un modello più lussuoso.

ILIFE V3s Pro vuoto robot pulitore 2017 versione aggiornata, Bianco Perla

Prezzo: in offerta su Amazon a: 159,99€
(Risparmi 40€)


Il robot aspirapolvere: i prezzi

Un altro modello di iRobot: lo Scooba Può sembrare assurdo, ma i robot aspirapolvere hanno prezzi che variano da poche decine di euro fino a mille euro ed oltre. Questo è determinato dalla tecnologia che è nascosta sotto la "scatolina magica" che fa da calotta al robot: se sotto la plastica sono installati solo una spazzolina a tre setole, un mini-aspirapolvere poco potente ed un set di ruote girevoli, il prezzo al pubblico sarà esiguo, come esiguo sarà il risultato del lavoro in casa. Se, al contrario, il robot dispone di sensore anticaduta capace di riconoscere scale o gradini, sistema di navigazione satellitare, sensore di riconoscimento delle superifici, motore di aspirazione potente e doppia o tripla spazzola di pulizia, il prezzo salirà vertiginosamente, così come le prestazioni della macchina. Mai come in questo caso il consiglio è quello di spendere. Oppure di affidarsi ad un aspirapolvere tradizionale che, unitamente al proverbiale olio di gomito, vi darà soddisfazioni comunque superiori a quelle che può darvi l'utilizzo di un robot.


Robot aspirapolvere: Roomba aspirapolvere

Il modello Braava di Roomba Roomba è stato -se così si può dire - il pioniere dei robot aspirapolvere per la casa. La qualità ed i prezzi di questo produttore sono sempre stati elevati, come anche le prestazioni di esercizio. Le macchine prodotte da Roomba sono aggiornate ogni anno e per questo, sul mercato dell'usato, è possibile recuperare buoni affari a prezzi sensibilmente inferiori a quelli di listino. Occorre dire che una regola generale di questi robot è quella di acquistare sempre un modello recente e possibilmente nuovo: le parti in movimento e soggette ad usura sono tante ed un acquisto di seconda mano potrebbe rivelarsi un pessimo affare qualora vi doveste trovare nella condizione di rimpiazzare troppi pezzi logorati o, peggio, danneggiati. Ricordatevi sempre di leggere con attenzione il libretto di istruzione di un iRobot di Romba: sicuramente, anche se siete appassionati di elettronica, imparerete molte cose utili per un corretto funzionamento della macchina.