Macchina per pasta

Macchina per la pasta

Sono numerosi i modelli di macchina per pasta, distribuiti da vari brand italiani ed esteri. In generale tuttavia è possibile distinguere una macchina per pasta “manuale” da una “elettrica”. Chiaramente con quella manuale, dotata di classica manovella, si fa un po’ più fatica: ecco perché gli utenti sono sempre più orientati verso quella elettrica.

Qualcuno si starà chiedendo perché la gente ami approntare la pasta in casa, dato che quest’ultima è un prodotto così facilmente reperibile in commercio. Non è difficile rispondere a questa domanda: la pasta fatta in casa è più buona, fa risparmiare e lascia un’enorme soddisfazione dopo il lavoro.

In foto: macchina Imperia Electric: si tratta di un prodotto di fascia alta, che ha in dotazione anche un potente motore di 80 Watt. L’apparecchio è munito di taglierina Duplex per tagliatelle e fettuccine. Imperia Electric ha un’elevata qualità del materiale di cui è composta ovvero l’acciaio.

Macchina per pasta


Macchine per pasta fresca

Macchine per pasta fresca Come già accennato, svariate sono le marche a proporre la macchina per pasta e, guarda caso, i brand sono praticamente tutti italiani a conferma di una tradizione che parte proprio dalla produzione famigliare di questo prodotto così amato.

Tra le macchine più apprezzate tra gli utenti spicca Simac Pastamatic PM 1000 N1 (nell’immagine). Non si può dire che Simac abbia badato a spese per quanto concerne la scelta dei materiali, i quali sono molto resistenti e duraturi. Altrettanto agevole è la facilità di pulizia del prodotto, che non necessita di complicata manutenzione. La caratteristica più importante della macchina, che la differenzia dalla concorrenza riguarda la presenza di una doppia pala per l’impasto: già a partire al primo utilizzo ci si accorge subito che questa tecnologia potrebbe, se impiegata adeguatamente, garantire una qualità d’impasto molto alta. E la qualità dell’impasto è essenziale per un prodotto finale impeccabile.


  • macchina per il pane La macchina per il pane è un piccolo elettrodomestico che sta divenendo sempre più popolare ultimamente e poi… preparare il pane in casa, autonomamente, ha sempre un certo fascino! Oltretutto con il t...
  • Friggitrice senza olio In commercio esistono modelli di friggitrice che non utilizzano l’olio. Alcune versioni ad esempio usano solamente un cucchiaino d’olio, prassi raccomandata soprattutto per le patatine al naturale o p...
  • Gelatiera Simac La gelatiera Simac da molto tempo è sinonimo di buon gelato fatto in casa: in particolare grazie al ricettario in dotazione, è possibile approntare qualsiasi tipo di ice-cream con una certa facilità. ...


Macchina per pasta: Macchina per fare la pasta

Macchina per fare la pasta Vale la pena sottolineare che possiamo acquistare una macchina per pasta eccellente, ma se l’impasto non è perfetto, non possiamo comunque fare molto. Qui di seguito vi forniamo gli ingredienti per un impasto base per iniziare il lavoro con la macchina prescelta. Eccoli: 300 g. di farina di grano tenero 00; 3 uova, 1 cucchiaio d’olio, mezzo cucchiaino di sale, 1 cucchiaio di acqua secondo l’occorrenza

L’impresa italiana Marcato, leader del settore, ha lanciato sul mercato un prodotto ibrido, nato dall’unione di due macchine già esistenti: la Atlas 150 e la Pastadrive Motorino. Questa unione si è resa necessaria per accogliere le richieste di quella fascia di consumatori che, soddisfatti dall’utilizzo della versione 150, desideravano un prodotto che ne copiasse l’efficacia, aumentando però il comfort e la facilità d’uso, grazie all’innesto del motore automatico. La macchina per la pasta Marcato Atlas Motor (in foto) è adatta a chi vuole un buon prodotto ed è attento alla qualità: si può considerare certamente una delle migliori macchine della pasta in commercio. Sicuramente comoda per chi vuole risparmiare tempo e fatica grazie al motore interno, è un buon ibrido dei due prodotti predenti. Altamente consigliata a chi si cimenta per le prime volte nella preparazione di pasta fresca.