Materassi in schiuma, ottime portanza, resilienza e traspirabilità

- 20 luglio 2017

Materassi schiuma

Dormire bene migliora la qualità della vita sia degli adulti, sia dei bambini ed è fondamentale per la salute. Il riposo è così importante che ogni anno, nel venerdì che precede l’equinozio di primavera, uno dei due momenti dell’anno in cui notte e giorno hanno la stessa durata, si celebra in tutto il mondo, anche in Italia, il World Sleep Day, la Giornata Mondiale del Sonno. Tra i fattori che contribuiscono ad una buona dormita, anche i materassi che vengono utilizzati. In commercio ve ne sono di diversi tipi, il materasso in schiuma, generalmente di lattice o di poliuretano, offre notevole confort e un adeguato sostegno. Innovative le schiume sintetiche e viscoelastiche impiegate da Doimo Armonie del Sonno che propone una collezione con ben nove modelli, ossia Viscofresh, Fisiopure, Memopure Plus, Memopure AirPlus, Pentapure, Sanipure, Policare, Evotech. In foto Particolare delle innovative schiume usate da Doimo Armonie del Sonno

Schiuma in poliuretano

La schiuma di lattice, ottenuta utilizzando sostanze naturali oppure sintetiche, è flessibile, quindi si adatta facilmente alle diverse posture che il corpo assume durante il sonno. Sono realizzati al 100% con questo materiale i modelli Maxima e Naturae di Bedding Italia entrambe caratterizzati da forme anatomiche e da sette zone di portanza differenziate. La schiuma di poliuretano, oggi priva di sostanze nocive, totalmente eco-compatibile e riciclabile, è morbida, elastica, molto permeabile sia all’aria, sia all’umidità. Calibrando in modo differente le densità di uno stesso materasso a schiuma, si ottengono diversi livelli di resistenza in funzione della parte del corpo che viene appoggiata. I prodotti della collezione Tempur Original, di Tempur, garantiti quindici anni, presentano caratteristiche e altezze differenti. Original Deluxe 22, ad esempio, è disponibile in dodici differenti misure, da 80x190 centimetri a 180x200 centimetri; garantisce, a chi è sdraiato, la posizione migliore, confortevole e al tempo stesso corretta anche grazie ad uno strato di undici centimetri di schiuma di poliuretano. In foto Materasso Tempur Original Deluxe 22 di Tempur

Materassi memory

Chi soffre di dolori reumatici, di problemi alla schiena, alla cervicale, oppure di malattie scheletriche, di artrite, di emicranie, di contrazioni muscolari, di bruxismo o di decubito, può trarre giovamento utilizzando un materasso memory foam detto anche materasso in schiuma di Memory o in schiuma di poliuretano visco elastica A differenza dei vecchi modelli a molle, questo tipo di prodotto, il cui nome è composto da due termini inglesi, memory, memoria, e foam, schiuma, non crea punti di pressione; inoltre pur non producendo calore, si modifica con la temperatura del corpo e non in base al peso della persona come avviene con i comuni modelli in lattice. In sostanza dormendo si forma un’impronta personalizzata che assicura il giusto sostegno, quando ci si alza il materasso riprende la forma originale. Straordinari i materassi in memory foam di Dorsal realizzati usando un composto a base di oli naturali girasole e di acqua denominato Natur Memory. In foto Proposta Dorsal per il riposo

Sfoglia i cataloghi: