Arredamento.it

Arredamento.it

Scegliere le piastrelle cucina

Scegliere le piastrelle cucina

- 20 settembre 2014

Piastrelle per cucina moderna

Scegliere le mattonelle cucina moderna significa cercare combinazioni cromatiche, stili e forme nuove ed innovative che diano originalità e unicità all’ambiente. Le regole da seguire per realizzare una cucina moderna sono: - diversificare: piastrelle e rivestimenti non possono essere dello stesso colore o della stessa forma; - puntare su piastrelle di qualità, resistenti nel tempo, antigraffio e antibatteriche; - seguire il proprio gusto, per realizzare un ambiente che rispecchi a pieno il proprio modo di essere. Le piastrelle per cucina moderna in ceramica o gres porcellanato offrono la possibilità di dare libero spazio alla fantasia e creare giochi di luce, di decori ed abbinamenti di stili diversi. Piastrelle 20x20 cm o formati più grandi come quelli della linea Kreo possono rivestire e valorizzare qualsiasi ambiente grande o piccolo.

Piastrelle per cucina in muratura

Le cucine in muratura oltre a dare carattere all’ambiente devono essere pratiche. Le mattonelle cucina in muratura devono essere scelte e posizionate con cura solo così si può avere un effetto estetico contemporaneo e d’impatto. Devono essere resistenti, impermeabili e facilmente pulibili. Per quanto riguarda l’estetica il mercato offre un’ampia scelta, l’importante è capire quale atmosfera si vuole dare all’ambiente. Le mattonelle con effetto venato o anticato, sono particolarmente indicate se si vuole ricreare una cucina tradizionale dallo stile retrò. Le piastrelle decorate in ceramica sono un’ottima soluzione per rivestire i piani di lavoro e sottolinearne le forme oltre a dare luminosità alle zone operative se combinate in maniera creativa. Per dare profondità a spazi ridotti è importante la posa, che deve essere fatta inserendo le mattonelle vicine. Ad esempio la linea Ivory di Ceramiche Lea con la loro misura 31x31 sono perfette per dare omogeneità e stile all’ambiente.

Piastrelle cucina prezzi

Se si vuole creare o rinnovare il rivestimento della cucina si può puntare su ceramiche porcellanate, gres e altri materiali, l’importante è scegliere prodotti di qualità e dal design inconfondibile. Mattonelle cucina prezzi: variano in base a diversi fattori: dimensione, decoro, materiale e sono espressi in metri. Le piastrelle cucina sono un investimento, se ben scelte possono durare per molti anni e non stancare mai. Se si vuole rivestire la cucina per renderla moderna bisogna optare per colori e materiali innovativi, come ad esempio la Linea Tokyo, che combina mattonelle in monocottura bianche con altre al titanio di colore scuro. I prezzi piastrelle cucina di tale collezione di Iperceramica, partono dai 19 euro fino ai 23 euro circa al metro quadro, in base alla variazione cromatica scelta.

Piastrelle mosaico cucina

Le matonelle cucina a mosaico sono la giusta alternativa per dare sfogo alla propria vena creativa e giocare con decori, colori e forme diverse per dare luogo a spazi personalizzati e dal design ricercato. Le piccole tessere in ceramica permetto di ricreare disegni diversi, combinare varie tonalità di colore e puntare l’attenzione sui particolari dei piani di lavoro o sulle finiture in caso di cucine in muratura. Se avete deciso di rivestire la cucina con il mosaico, Briare azienda francese leader del settore, propone diverse linee alquanto originali come Harmonies. Tante piccole mattonelle 25x25, in porcellana, disponibili in diverse variazioni cromatiche e greche, che vi aiuteranno a inventare un rivestimento elegante e particolare, che darà armonia ed estro alla vostra cucina.

Sfoglia i cataloghi: