MCE, Mostra Convegno Expocomfort: focus, appuntamenti, novità

MCE 2016

L’edizione 2016 di MCE - Mostra Convegno Expocomfort, manifestazione leader mondiale nell’impiantistica civile e industriale, nella climatizzazione e nelle energie rinnovabili, si terrà dal 15 al 18 marzo alla Fiera di Milano. E come sempre i riflettori saranno puntati sui prodotti, sulle soluzioni e sui sistemi più avanzati proposti dai principali attori nazionali e internazionali nei settori del riscaldamento, del condizionamento dell’aria, della refrigerazione, del valvolame, della componentistica, della tecnica sanitaria, del trattamento dell’acqua e delle energie rinnovabili, della domotica e della building automation. Sono già oltre 2.000 le aziende espositrici, ad oggi, di cui il 40% estere, appartenenti a ben 56 Paesi diversi. Questa quarantesima edizione punta sull’incontro fra mondo elettrico e termico, fra involucro e impianto al fine di definire una gestione coordinata e intelligente degli edifici, ridurre il consumo energetico e salvaguardare l’ambiente: priorità assolute, ormai. I convegni e le iniziative organizzati nell’ambito di MCE 2016 avranno come filo conduttore un tema di forte attualità: NZEB - Tecnologie, Strumenti e Strategie di Mercato. Nel corso di tutti gli appuntamenti, cioè, si parlerà degli edifici a energia quasi zero, gli NZEB: immobili che producono quasi tutta l’energia di cui hanno bisogno garantendo allo stesso tempo un alto comfort abitativo. E tale serrato confronto avrà l’obiettivo di definire soluzioni, regole e nuove opportunità. Oltre a spunti su eventuali strategie e business per adeguarsi al costante cambiamento del mercato e anzi tramutandolo in valori positivi. Ritornano a MCE, inoltre, Percorso Efficienza & Innovazione e Oltre la Classe A, progetti sinergici e complementari volti a mettere in evidenza le eccellenze tecnologie presentate dalle aziende. Uno spazio più ampio spetterà a That’s smart, l’area espositiva e congressuale dedicata alla domotica e alla building automation che esprimerà in concreto la convergenza e la sinergia tra le tecnologie idrotermosanitarie ed elettriche per offrire idee innovative e sostenibili circa l’edificio di oggi e di domani: una panoramica che spazierà da smart appliances all’automazione elettrica ed elettronica integrata, dal controllo di carico alle smart grid, dalle soluzioni di controllo remoto, sicurezza, monitoraggio, regolazione, contabilizzazione e diagnosi allo storage, dal fotovoltaico al mini-eolico e allo geotermico per finire con la mobilità sostenibile con i veicoli a zero-emissioni, i sistemi di accumulo, le infrastrutture di ricarica e riconversione e la gestione dell’energia. Ancora, non mancheranno numerose attività organizzate dalle principali associazioni di settore: a partire da Angaisa, Associazione nazionale commercianti articoli idrosanitari climatizzazione pavimenti rivestimenti e arredobagno che proporrà lo spazio CasAnagaisa, per proseguire con Anima, Federazione delle Associazioni dell’industria meccanica varia e affine, che avrà ancora una lounge dedicata.
MCE 2016


MCE espositori

MCE espositori “Il clima è un bene comune”: l’ha detto anche Papa Francesco. I problemi ad esso legati vanno affrontati in modo decisivo e l’Italia è chiamata a fare la sua parte. Anche perché se da una parte le emissioni provenienti dal trasporto su strada sono diminuite quasi del 60% dal 1990 al 2013, dall’altra quelle provenienti dal settore residenziale sono aumentate del 9,4% nello stesso periodo. La Mostra Convegno Expocomfort è il luogo che più di altri consente di cercare e trovare soluzioni, anche perché ha come protagonisti gli operatori del settore e consente di mostrare le tecnologie più avanzate per coniugare comfort e efficienza energetica sui 4 ambiti dell’abitare: Caldo, Freddo, Acqua ed Energie rinnovabili. Come dicevamo, già sono più di 200 le aziende espositrici, di cui il 40% straniere. E proprio tali aziende illustreranno soluzioni pronte per entrare nelle case private al fine di renderle più sostenibili. Per quanto riguarda il Riscaldamento (Caldo), ad esempio, verranno presentate diverse caldaie a condensazione, che permettono di ottenere un rendimento maggiore rispetto alle caldaie tradizionali grazie alla possibilità di recupero del calore latente dei gas di scarico. Si potrà inoltre capire meglio il funzionamento delle pompe di calore, apparecchiature che soddisfano il fabbisogno di climatizzazione sia invernale che estiva. Aziende leader a livello globale metteranno in campo soluzioni e sistemi innovativi capaci di rispondere alle attuali istanze di efficienza, di riduzione dei consumi e di tutela dell’ambiente. Passando alle energie rinnovabili, in Fiera sbarcheranno gli impianti e i componenti più innovativi nel settore, tra cui anche soluzioni per il micro-eolico e sistemi di micro-cogenerazione. Obiettivo comune: dare vita a edifici energeticamente autosufficienti ed ecosostenibili. Per quanto riguarda l’Acqua e l’ambiente bagno, spazio a soluzioni all’avanguardia in grado di coniugare la tecnica – mirata alla riduzione del consumo idrico domestico - con elementi estetici che aggiungono alla funzionalità e al benessere fisico un’esperienza sensoriale piacevole e appagante. In un simile contesto non mancherà la rubinetteria digitale: dispositivi in grado di programmare erogazione, portata, miscelazione e temperatura dell’acqua in base a specifiche esigenze. MCE espositori: tanti e tutti qualificati. Citiamo Sanitrit, marchio Sfa Italia SpA, leader nel settore trituratori e pompe, che presenterà fra l’altro la linea Sanicondens, le pompe per acqua di condensa che risolvono il problema dello smaltimento delle acque acide di caldaie a condensazione, banchi refrigeranti e condizionatori. E ancora Immergas, con le sue soluzioni per il clima domestico e in particolare con la nuova app Dominus, la nuova gamma condensing, il nuovo programma di manutenzione Formula Comfort Extra. E Pozzi-Ginori, che insieme a Geberit ha dato vita a un sodalizio finalizzato a fondere le novità delle tecniche sanitaria e il design delle ceramiche moderne: fra i risultati, l'abbinamento della nuova cassetta Sigma 8 con i vasi Pozzi-Ginori di nuova generazione; il nuovo vaso ceramico Fast con scarico traslato che permette di risolvere il 90% delle sostituzioni di wc con solo 2 curve tecniche; le cassette ad incasso Geberit Sigma8 che -in fase di installazione- possono essere programmate per scaricare solo 4,5 lt/min (3 lt/min dal tasto piccolo). A MCE 2016 arriverà anche l’azienda tedesca Wedi, nel cui stand il protagonista assoluto sarà Fundo Riolito Neo, ultima evoluzione dei sistemi smart per docce a filo pavimento; le sue caratteristiche sono la pendenza preimpostata, lo scarico con drenaggio lineare integrato nella struttura del piano doccia, le guaine e i rivestimenti già sagomati e pronti per l’utilizzo. Si aggiunge un sistema di scarico rinnovato e più snello, facilmente ispezionabile, che permette di posizionare le canalette a ridosso della parete, con un profilo rettangolare in acciaio disponibile in versione lunga o corta.

  • condizionatori samsung Samsung Electronics Italia presenta Samsung Eco Heating System (EHS), un sistema ad alta efficienza che in un’unica soluzione permette di climatizzare la casa tutto l’anno utilizzando...
  • prodotti pulizia casa Esiste, coniato qualche anno fa, il termine S.B.S. (Sick Building Syndrome), che sta ad indicare le possibili cause di inquinamento a cui siamo esposti quando ci troviamo all'interno delle nostre case...
  • lg artcool stylist condizionatore Tecnologia e design: nelle nostre case, luogo in cui trascorriamo il tempo forse più prezioso delle nostre giornate, sono queste le caratteristiche che chiediamo agli oggetti che ci circondano ...
  • telecomando condizionatore LG ha dotato il condizionatore Artcool Stylist di un telecomando dalle qualità avanzate. Di forma circolare e con un’interfaccia utente rinnovata, il telecomando di LG fa vivere agli utenti un’esperi...


Mostra Convegno Expocomfort Fiera Milano

Mostra Convegno Expocomfort Fiera Milano MCE, Mostra Convegno Expocomfort, occuperà tutta la superficie espositiva di Fiera Milano: venti padiglioni e un centro convegni di eccellenza ospiteranno migliaia di espositori e visitatori provenienti da ogni parte del mondo. E proprio per consentire a tutti un accesso più rapido e comodo ai diversi settori, oltre al consueto servizio navetta che permette di raggiungere facilmente i padiglioni verrà attivato un servizio diretto tra Porta Est e Porta Ovest. Anche per il 2016 MCE sarà l’unica fiera in Italia certificata secondo la norma internazionale ISO 20121 “Sistemi di Gestione per la Sostenibilità degli Eventi”. Fra le novità di questa quarantesima edizione segnaliamo MceMaster, luogo di incontro, fisico e online, riservato alla categoria degli installatori. L’iniziativa, nata per rispondere all’evoluzione di un mercato che necessita di informazione e aggiornamento continuo, intende creare network di installatori professionali all’avanguardia in grado di offrire sempre alle aziende un supporto qualificato nella commercializzazione di prodotti e sistemi.


MCE, Mostra Convegno Expocomfort: focus, appuntamenti, novità: Mostra convegno 2016 date

Mostra convegno 2016 date MCE 2016, fondamentale punto di incontro per l’intero mondo idrotermosanitario, dei sistemi di climatizzazione e delle energie rinnovabili, aprirà i battenti il 15 marzo. Lo stesso giorno si terrà il convegno inaugurale con la presentazione del primo Rapporto Congiunturale e Previsionale sul Mercato dell’Installazione degli Impianti in Italia realizzato da Cresme per MCE. Fra gli eventi del 16 segnaliamo Superare le barriere per l'utilizzo esteso di refrigeranti naturali: i risultati finali del progetto NxtHPG, promosso da ENEA, e il workshop Misura e Controllo per il Comfort organizzato nell’ambito di That’s Smart. Il 17, fra l’altro, verrà presentata l’Indagine 2016 sulla propensione al consumo di acqua del rubinetto, trattata e non, sul territorio nazionale promossa da Acqua Italia. In programma anche un focus sugli strumenti per finanziare l'efficienza energetica promosso da Assistal e il convegno Materiali a contatto con l'acqua potabile: disposizioni applicabili e possibili evoluzioni della normativa italiana ed internazionale promosso da Icim. Il 18 ci sarà il convegno Le nuove tecnologie su impianti, componenti, certificazioni e la nuovissima rivoluzione legislativa europea sui refrigeranti promosso da Centro Studi Galileo. L’appuntamento conclusivo del Roadshow è Thermo Evolution: da nuove regole a nuove opportunità, un progetto congiunto di Angaisa, Assistal, Assotermica e MCE – Mostra Convegno Expocomfort dedicato alla nuova etichetta energetica e le misure di Ecodesign. Nel comitato promotore di MCE 2016 figurano anche la Fiper (Federazione italiana di produttori di energia rinnovabile), il Dipartimento di Ingegneria Gestionale - Energy & Strategy Group del Politecnico di Milano, la Federazione italiana per l'uso razionale dell'energia, la Provincia di Milano, Italcogen – Associazione dei costruttori e distributori di impianti di cogenerazione, il Centro italiano riscaldamento.