La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

- 13 settembre 2010

Collezione Moon

Modulnova cucina presenta in anteprima esclusiva la nuova collezione Moon. La nuova cucina Moon viene proposta con l’utilizzo di nuovi legni destrutturati quali il noce e il rovere, in 4 tonalità di colore.   

Soluzioni tecniche

L’utilizzo di nuove soluzioni tecniche, come la destrutturazione del legno e la finitura ad oli vegetali ecologici, l’ossidazione manuale dell’ottone brunito e lucidato a mano, la lavorazione fiammata della pietra piasentina, estratta nel cuore del Friuli e per la prima volta utilizzata in cucina, sono gli elementi distintivi che conferiscono al progetto Moon di Modulnova cucina un sapore unico, un design moderno e minimale dai toni eleganti, caldi e rassicuranti.

Legno destrutturato

Long-seller in assoluto, il programma Moon nasce infatti nel 1988, ed è la prima collezione progettata da Modulnova cucina.   Le ante sono disponibili in legno destrutturato Moon Raw,  rovere 4 tinte (carbone - naturale - cuoio - cenere), noce 4 tinte (sbiancato - naturale - cuoio - cenere) tutti spazzolati e trattati con olio vegetale.

Struttura e dettagli

La struttura dei mobili Modulnova cucina è realizzata con pannelli in particelle di legno a bassa emissione di formaldeide (classe E 1), idrorepellenti nobilitati, rivestiti con resine melaminiche resistenti alle abrasioni e di facile pulizia.   Cassetti e cestoni sono dotati di sponde in metallo stampato e verniciato, ad estrazione totale. Le guide sono del tipo a cuscinetti a sfere di teflon ad alto scorrimento e con richiamo automatico della chiusura negli ultimi 5 cm.. Sistema di “chiusura ammortizzata” di serie.   Le ante, poi, sono provviste di cerniere con aggancio rapido e con la possibilità di regolazione nelle tre direzioni, apertura 110°, nei pensili scolapiatti apertura 180°. Le cerniere sono collaudate per 50.000 cicli di apertura/chiusura.   

Sfoglia i cataloghi: