Parete grigia

Parete grigia soggiorno

Fino a poco tempo fa il grigio era considerato una specie di non colore, una alternativa al bianco sporco ottenuta aggiungendo una quantità variabile di nero.

Negli ultimi tempi gli arredamenti di tendenza hanno valorizzato questa tonalità, creando con abbinamenti tra i colori primari rosso, giallo e blu una tinta più vivace che può essere resa più o meno brillante con una percentuale diversa di uno dei tre colori.

Mentre in alcuni casi può essere sconsigliabile colorare l'intera stanza di grigio, come ad esempio in caso di scarsa luminosità, scegliendo invece di realizzare una sola parete grigia soggiorno avrete la sicurezza di ottenere risultati eccellenti. Pitturare la parete dove sono collocati i mobili permette di dare nuova forma all'arredamento, valorizzando arredi chiari che non verrebbero messi in risalto da una parete bianca.

In foto: esempio di parete grigia in soggiorno con divano Carmel di Poliform.

Soggiorno con parete grigia

Interfer - Posacenere parete grigia e nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,67€


Parete grigia camera da letto

Parete grigia camera da letto L'idea di una stanza total grey può risultare per molti poco convincente, in quanto molto spesso il grigio viene associato ad un atmosfera anonima e piatta.

Quante volte abbiamo sentito definire grigia una vita senza novità?

Solo negli ultimi tempi questa tonalità è stata valorizzata da design ed arredatori, che ne hanno compreso l'importanza, riconoscendogli la capacità di integrarsi sempre alla perfezione anche con arredi e serramenti già esistenti.

Una delle zone in cui viene spesso proposta questa soluzione è la zona notte. Una parete grigia in camera da letto infatti risulterà una soluzione ottimale in caso di pavimenti in parquet oppure mobili in legno. Realizzare la parete su cui si trova il letto in un colore diverso dalle altre, contribuirà a dare un tocco di originalità alla stanza ed a valorizzare l'intero arredamento.

In foto: esempio di camera da letto moderna con parete grigia e letto Twils Calvin.

  • Oggettistica per la casa Quando parliamo di oggettistica per la casa parliamo davvero di moltissime cose: parliamo infatti di piccoli oggetti, di soprammobili, di piccoli utensili, di centrotavola, di svariati oggetti che non...
  • Vinyluse stickers Con le sue proposte interpreta in modo creativo ed innovativo l’interior design.Vinyluse offre con i suoi wall stickers la possibilità di personalizzare in modo facile, dinamico e divertente gli amb...
  • Consigli utili per decorare la tua casa! La scelta dello stile dell'arredamento e della decorazione della casa, come succede per quella degli abiti, dipende dai gusti personali. Ogni casa rispecchia la personalità di chi la abita, anche nell...
  • appendere quadri Per dare un tocco di classe alla propria casa, è bene rivestire le pareti con quadri o stampe, preferibilmente accomunati da una stessa tematica. Bisogna sempre tener conto di criteri di collocazione ...

Modul'Home 6RAN789BC - Mensole a cubo, in MDF, 11,8 x 30 x 30 cm, pannello MDF, Grigio/Antracite, 3 taglie 23 cm/26,5 cm/30 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,27€


Parete grigia cucina

Cucina doimo Style su parete grigia Scegliere il colore delle pareti nella zona cottura è fondamentale per creare la giusta atmosfera in casa. Occorre prestare molta attenzione a non cadere in scelte avventate quando si decide di dare un colore nuovo alla stanza ed evitare di scegliere tonalità che risulterebbero presto stancanti. Una parete grigia è perfetta per evidenziare un arredamento dai colori accesi e vivaci. Invece di tinteggiare tutta la stanza è possibile decidere di colorare di grigio solo la parete su cui è collocato il piano cottura, creando così uno spazio estremamente piacevole da vedere e da vivere. Anche nel caso di ambiente molto piccolo l'idea di una parete nei toni del grigio può risultare veramente utile per aumentarne visivamente le dimensioni. In questo caso può essere consigliabile utilizzare la parete di fronte alla porta d'entrata nella stanza per posizionare il piano cottura e decorarla con il grigio, così da dare una caratterizzazione forte all'ambiente.

In foto: cucina Doimo Style bianca, sistemata su pareti grigie, che creano un perfetto contrasto.


Parete grigia e bianca

Cucina lube leda Sono veramente molte le tonalità di grigio tra cui scegliere: dal grigio fumo al perla, dal cenere al tortora. Se si decide di dipingere una parete grigia e bianca ognuna di queste tonalità può risultare perfetta per creare un ambiente informale e piacevole da vedere. La scelta della tonalità di grigio dipende molto dal gusto personale di ognuno e dalla tonalità dei mobili che andranno collocati nella stanza. Per rendere l'ambiente particolarmente giovane occorrerà scegliere tonalità un po' più accese di grigio, facendo però attenzione a pitturare una superficie più ampia con il bianco per non rendere troppo cupa la stanza e toglierle luminosità. Sono molte le soluzioni per realizzare una parete bicolore: è possibile pitturare su uno sfondo completamente bianco particolari come cornici o disegni grigi oppure dipingere la parete total grey e creare il contrasto con mobili ed accessori bianchi collocati alla parete. Per chi desidera osare di più è possibile scegliere una parete scacchiera, con quadrati bianchi e grigi alternati tra loro. Una soluzione moderna che però richiede un arredamento particolare e dona un tocco di originalità alla casa.

In foto: Cucina Lube Leda poggiata a parete grigia che enfatizza l'arredo.


Parete grigia e rossa

Cucina rossa Focus Scavolini Coloro che hanno sempre pensato al grigio come ad un colore triste e tetro dovranno adesso ricredersi. Negli ultimi anni i più famosi architetti e design hanno rivalorizzato il grigio, creando con i giusti abbinamenti ambienti confortevoli ed accoglienti. Tra gli accostamenti maggiormente utilizzati spicca il rosso: una parete grigia e rossa crea in ogni stanza un ambiente moderno e ricercato. Poiché esistono numerose tonalità di grigio occorre saper scegliere quella più adatta in base all'aspetto che si vuole dare al locale. Con mobili in legno sarà perfetta una tonalità chiara ed opaca, mentre per valorizzare un arredamento moderno è preferibile scegliere nuance più accese. Molte poi le soluzioni per il bicolore: dalla parete in grigio con piccole rifiniture o cornici in rosso al total grey su cui applicare successivamente il secondo colore con il metodo della spugnatura. Sono tutte soluzioni che, con un po' di pazienza, possono essere realizzate anche con il fai da te, rinnovando così gli ambienti con una spesa minima.

In foto: cucina rossa Scavolini Focus, perfettamente inserita in un ambiente con pareti grigie, che enfatizzano le linee classiche della composizione.


Perché scegliere una parete grigia

Parete grigia in living moderno Una stanza interamente pitturata di grigio darebbe un effetto tetro e buio, poiché il colore, soprattutto se scelto in tonalità piuttosto scure, tenderebbe a portare via luminosità all'ambiente. Negli ultimi anni però si è assistito ad una nuova moda che propone il grigio come base per accostamenti con ogni altro colore. Come fare allora? La soluzione ideale consiste nel dipingere una sola parete grigia. Per la scelta della gradazione di colore occorre avere ben presente le caratteristiche della stanza: più quest'ultima risulta illuminata dalla luce naturale, più potremo rischiare con tonalità scure. Qualunque sia la nuance scelta però è bene sapere che successivamente ogni mensola, mobile o complemento di arredo che verrà posto vicino alla parete sarà valorizzato. Una serie di mensole bianche appese su cui verranno collocati libri o piante acquisterà particolare pregio. Per la scelta del divano oppure i mobili da collocare a muro sono veramente molte le soluzioni ideali, poiché il grigio si presta benissimo ad ogni abbinamento di colore.