Porte Leroy Merlin da interno e da ingresso

Leroy Merlin porte

Leroy Merlin è un’azienda specializzata in bricolage e Fai da te appartenente al Group Adeo, il primo nel mercato francese, il secondo in Europa e il quarto nel mondo. Offre una vasta scelta di prodotti e di servizi per la casa e il giardino e ha punti vendita sparsi in tutto il mondo, Italia compresa. Anzi, bisogno dire che gli italiani mostrano di apprezzare parecchio questo marchio, che è piuttosto economico ma anche sinonimo di buona qualità. State cercando porte per interni? Ebbene, le porte Leroy Merlin potrebbe fare al caso vostro. La spesa, appunto, è contenuta. Ma l’assortimento è ricco per cui non risulta difficile trovare ciò che si cerca. Quattro le tipologie disponibili: le classiche porte a battente, le porte scorrevoli esterno muro, le porte scorrevoli interno muro e le porte pieghevoli a giro. In foto vedete la porta da interno battente belvedere bianco, 70 X H 210 cm, senso di aperture reversibile. Bianco assoluto a design lineare, è perfetta per ambienti caratterizzati da un’immagine contemporanea. Comoda e funzionale, ha anche una finitura estremamente semplice e costa 119,90 euro. L’anta è cieca, il telaio è dritto. Vediamo le misure: larghezza 70 cm, altezza 210 cm, spessore 4,4 cm.
Leroy Merlin porte

Zilong 10 pz Bronzo Antico Appendiabiti Gancio Camera da Letto Vestiti Asciugamano Appeso a Parete Singola Appendini Perfetta in Camera da Letto Bagno e Cucina

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,99€
(Risparmi 12,61€)


Porte scorrevoli Leroy Merlin

Da qualche tempo a questa parte le porte scorrevoli appaiono sempre più diffuse nelle case moderne. Il motivo è presto detto: gli appartamenti tendono a rimpicciolirsi e le porte scorrevoli rappresentano un’ottima soluzione salvaspazio. La porta battente, nel momento in cui viene aperta, ha un ingombro di cui bisogna tener sempre conto e che potrebbe creare qualche problema; la porta scorrevole, invece, non occupa ulteriore superficie. Le porte Leroy Merlin possono essere scorrevoli interno o esterno muro: l’assortimento è piuttosto ricco in tal senso. Le porte scorrevoli interno muro, dette anche “a scomparsa”, nel momento in cui vengono aperte trovano alloggio all’interno della parete. Hanno la cornice oppure spariscono del tutto. Le porte scorrevoli esterne, invece, corrono su un binario o un bastone fissato alla parete e dunque necessitano lungo la parete stessa di uno spazio libero che permetta un’apertura priva di ostacoli: nella foto vi mostriamo un esempio firmato, appunto, da Leroy Merlin. Come vedete si tratta di una tipologia di porta funzionale ma anche molto decorativa. L’aspetto è essenziale, moderno, molto gradevole. Quasi tutte le porte scorrevoli esterne Leroy Merlin sono in vetro temperato; quello scorrevoli interne, invece, sono in legno.

  • Leroy Merlin porte per interni Adolph Leroy e Rose Merlin, marito e moglie, aprirono il loro primo negozio di oggettistica in Francia nei primi anni 20. Da allora riuscirono ad ampliare i punti vendita sino anche per merito del s...
  • porta da interno con fantasia optical giallo, lime e verde, lampada da terra a stelo nera, quadro stile Fontana Dalla collaborazione tra DI.BI. e il noto designer Karim Rashid prende forma Sensunels, la nuova collezione di porte da interni complanari e rivestimenti per porte blindate.  U...
  • Disney: Paint à Porter Materis Paints Italia, leader nel mercato delle pitture per l’edilizia, presenta un’innovativa linea di prodotti vernicianti nata in collaborazione con Disney: Magic Mix Paint à Porter. Colori, decora...
  • casa domotica Una nuova filosofia è la chiave di successo di una nuova generazione di architetti. L’etica nella progettazione. Serietà nell’approccio al lavoro, solerzia e scrupolosità, sono la chiave della nuova a...

Biard 'Brunswick' Porta Faretti Moderni Orientabili ad 1 Luce Per Lampadina Spot GU10 in Nichel Satinato (Ip20, Multidrezionale)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,99€


Porta a soffietto Leroy Merlin

Porta a soffietto Leroy Merlin A battente, scorrevoli interno o esterno muro ma non solo. Le porte Leroy Merlin possono essere pieghevoli; a libro e a soffietto, per l’esattezza. Si tratta di soluzioni salvaspazio, grazie alle quali si elimina il problema dell’ingombro aggiuntivo reso invece necessario dalle porte a battente nel momento in cui esse vengono aperte. Ma qual è la differenza fra porte a libro e porte a soffietto? Presto detto: le prime si piegano su se stesse tramite un resistente sistema di perni e cerniere e l’anta appare così suddivisa in due o tre ante minori; anche le seconde si basano su un meccanismo di scorrimento ma, nel momento in cui vengono aperte, appaiono completamente “impacchettate” grazie a una serie di aste verticali. Potremmo considerare le porte a libro un’evoluzione di quelle a soffietto, sono caratterizzate da un’estetica più raffinata ed essenziale. Le porte a soffietto, però, costano meno e occupano ancora meno spazio perché si raccolgono completamente su un lato. In entrambi i casi, comunque, il montaggio è estremamente semplice. In foto la porta a soffietto Leroy Merlin ribattezzata “Maya”: in Pvc color noce, ha i pannelli assemblati con giunto rigido. Dimensioni: larghezza 83 cm, altezza 214 cm. E’ dotata di serratura. Altri colori disponibili: bianco, ciliegio, mogano. Costa 59,90 euro.


Porte Leroy Merlin da interno e da ingresso: Porte esterne Leroy Merlin

Porte esterne Leroy Merlin Infine le porte Leroy Merlin esterne, ovvero da ingresso, che possono essere con esposizione interna oppure esterna. Un’ulteriore divisone è fra porte blindate e portoncini: in foto vedete la porta blindata Bicolor bianco-noce, larghezza 80 cm e altezza 210 cm. Classe di sicurezza consigliata per appartamenti posti all’interno di un condominio, pannello indicato per ingressi situati in ambienti interni, protezione antitrapano della serratura, soglia antispifferi. Costa 439,90 euro ma fino al 27 giugno 2016 è possibile acquistarla sul sito dell’azienda con uno sconto interessante che fa scendere il prezzo fino a 399,90 euro. Simili offerte sono piuttosto frequenti, dunque scegliere l’e-commerce di Leroy Merlin conviene. Certo, più di qualcuno preferisce vedere i prodotti con i propri occhi, toccarli e valutarli di persona prima di affrontare una spesa che può avere il suo peso. D’altra parte però è doveroso sottolineare che il sito è fatto molto bene, costruito in modo chiaro e in grado di fornire una nutrita serie di informazioni. Non mancano foto e schede tecniche complete di tutti i dettagli. I pagamenti avvengono in modo del tutto sicuro.