Arredamento.it

Arredamento.it

4 consigli per arredare i bagni moderni

4 consigli per arredare i bagni moderni

- 24 marzo 2019

Come arredare bagni moderni con due lavabi

Un bagno condiviso, che può ospitare contemporaneamente più persone, è il bagno con due lavabi. Il mobile bagno con doppio lavabo consente infatti un uso sincronizzato della zona lavabo, ognuno avrà la sua parte di piano d’appoggio, di specchio, di accessori, per un progetto d’arredo all’insegna della comodità, soprattutto quando il bagno è l’unico della casa.
Ma come arredare il bagno moderno con due lavabi? Ecco alcuni consigli strategici.

  • Scegliere un mobile con lavabo doppio sospeso dal design essenziale, con doppia specchiera, munito di cassettoni e ante, vani a giorno e contenitori capienti, in modo che ogni membro della famiglia abbia personali spazi esclusivamente dedicati.
  • Adottare un mobile bagno con doppio lavabo integrato nel piano d’appoggio, dal design moderno e minimale, pulito e lineare, optando per top in materiali innovativi e tecnici.
  • Completare la composizione d’arredo del bagno moderno con colonne, pensili e accessori bagno coordinati nelle linee e nelle finiture, per dare alla sala da bagno massima funzionalità ed estetica raffinata.

A proposito di doppio lavabo integrato ed eleganza moderna, mostriamo nell’immagine una raffinata composizione proveniente dalla collezione Dolcevita by Aqua di Ideagroup, il cui elemento distintivo è dato dalla lavorazione ondulata del legno dell’anta e del fianco, che crea morbidi e inediti giochi volumetrici. In particolare, questa composizione si caratterizza per: la nuova finitura Metal Color Titanio e il top in vetro laccato sabbiato.

3 idee per bagni moderni con vasca

Un bagno moderno con vasca è un bagno di dimensioni medio grandi, poiché la vasca necessita di un adeguato spazio d’installazione. Le tradizionali soluzioni di vasche da bagno rettangolari di dimensioni 170/180 x 70/80 cm, con base piastrellata, sono ormai del tutto superate e soppiantate da moderne soluzioni all’insegna dell’ergonomia e del comfort. Vediamo quindi 3 idee per arredare bagni moderni con vasca.

  • Un bagno innovativo si caratterizza anche per materiali tecnici e nuovi. Scegliete quindi vasche da bagno colorate, dallo spessore sottile, realizzate con materiali performanti e brevettati.
  • Scegliete una vasca da bagno moderna dalla forma anticonvenzionale. Vasche ovali o dalle forme particolarmente sinuose e originali attirano gli sguardi diventando protagoniste della stanza.
  • Se lo spazio lo concede, via libera a vasche da bagno freestanding, a libera installazione, rifinite su tutti i lati, completate da elegante rubinetteria con installazione a pavimento.

L’immagine che mostriamo è esemplificativa di quest’ultimo consiglio. Si tratta della foto della vasca da bagno moderna freestanding Move di Hafro Geromin, dalle forme morbide e ovali, realizzata in Tecnoril, disponibile in diversi colori da catalogo e anche nella versione pannellabile in Aquatek. Questa nuova vasca da bagno è dotabile inoltre di idromassaggio.

Come sono i bagni moderni di lusso

Un bagno moderno di lusso non si limita a essere semplice spazio di servizio, ma si eleva a emozionale zona relax in cui trascorrere del tempo all’insegna del benessere fisico e mentale. Vasche idromassaggio, docce emozionali, mobili bagno dal design sofisticato e illuminazione curata nel dettaglio sono solo alcuni degli elementi dominanti.
Questi bagni di lusso moderni si caratterizzano poi per altri aspetti distintivi, tra cui:

  • tanto spazio a disposizione;
  • architettura e dettagli coordinati al resto della casa, all’insegna di un progetto d’arredo integrato;
  • materiali preziosi e sofisticati, come pietre e marmi, legno massello, acciaio inox e finiture di ultima generazione;
  • mobili bagno realizzati su misura e composizioni d’arredo ampie e complete;
  • decorazioni di design che non si limitano alle sole piastrelle.

Libertà compositiva, personalizzazione ed estetica raffinata sono gli elementi distintivi della moderna collezione d’arredo bagno di lusso Bespoke di Antonio Lupi, disegnata da Carlo Colombo (in foto l’armadiatura Bespoke con cassetti interni). Si tratta di un sistema modulare composto da una sommatoria ampia di mobili e contenitori che nascono per il bagno ma che, per la loro versatilità e stile, possono anche irrompere nella zona living. I materiali? Piani in Quarzomood, il nuovo materiale di Antoniolupi, strutture dei contenitori in essenza, tra cui il nuovo Rovere Thermo, o in laminato, ante con profilo in alluminio color titanio o bronzo e vetro 4 mm in diverse varianti: acidato e laccato, specchiato e trasparente, fumé e bronzo.

Suggerimenti per arredare bagni moderni piccoli

La mancanza di spazio è una caratteristica predominante delle abitazioni moderne e il più delle vote, uno degli ambienti maggiormente sacrificati è di certo il bagno. I bagni moderni piccoli possono però, con accortezze e strategie d’arredo, essere completati al meglio, senza dimenticare comfort e funzionalità.
Diamo quindi alcuni ottimi suggerimenti per arredare ad hoc un bagno moderno e piccolo.

  • Sfruttare le altezze. Un consiglio valido in qualsiasi stanza di dimensioni compatte, che si traduce in mobili bagno e colonne sospesi, pensili e mensole, per liberare al massimo lo spazio a terra.
  • Acquistare mobili di profondità ridotta. In un bagno piccolo ogni centimetro guadagnato fa la differenza, quindi adottate mobili bagno di profondità non superiore a 40 cm.
  • Scegliete uno stile d’arredo essenziale e dalle forme minimali, capace di inserirsi in “punta dei piedi” in un bagno piccolo senza mai “appesantirlo”, ma non trascurate l’estetica delle finiture.

Tra le collezioni d’arredo bagno moderne adatte a un bagno piccolo proponiamo in foto 5.Zero di Arblu, in cui il larice bianco incontra vivaci finiture laccate, all’interno di un design minimale e innovativo. Un punto di forza di questa collezione è il marsupio affiancato alla base, dotato di portaoggetti in gomma. Mensole essenziali possono anche essere inserite fra i pensili per soluzioni d’arredo sospese e dalla profondità limitata, mentre la specchiera con illuminazione integrata è dotata di pannello perimetrale, che funge anche da piano d’appoggio aggiuntivo.

Sfoglia i cataloghi: