Resina per pavimenti esterni: praticità ed estetica

Lo stile della funzionalità

Estetica e alte prestazioni al contempo, è ciò che garantisce un pavimento in resina.

Praticità, non in secondo luogo però, è la terza caratteristica che rende la resina per pavimenti esterni una scelta sempre più futuribile: questa è data dalla possibilità di rivestire la pavimentazione o il massetto esistente senza nessun problema e senza necessità di opere di dismissione o murarie.

Lo spessore e la finitura superficiale possono essere scelti secondo il gusto personale e l’estetica della casa che la pavimentazione andrà a corredare: infatti, è molto importante seguire il fil rouge dello stile preesistente per non cadere in situazioni di eclettismi e ambienti mal studiati dal punto di vista estetico.

La possibilità di scelta da punto di vista cromatico è svariata, come le finiture superficiali: la superficie finale potrà essere lucida, opaca, liscia, ruvida, uniforme, velata, spatolata o ancora molto altro, e in qualsiasi caso, la superficie resa sarà grande e luminosa, continua e pulita, perfetta per un ambiente moderno e dallo stile minimale.

 

resina per spazi outdoor 

Cuscino Cotone Fruit Stampato Kantha di lavoro di 16 con 16 pollici Set 5 Pz

Prezzo: in offerta su Amazon a: 32,02€


Resine "naturali" ricreate

Resina e marmo per pavimenti esterni La resina per pavimenti esterni è disponibile in tantissime differenti combinazioni che permettono di realizzare la soluzione su misura per ogni richiesta.

Materia è il pavimento in resina spatolato cementizio di Colledani. 

Questo materiale garantisce spiccate caratteristiche di resistenza meccanica, durezza superficiale e al contempo grande estetica: è caratterizzato da un formulato cementizio migliorato con particolari additivi di base resinosa che grazie a naturali inserti contenuti all’interno, renderà la vostra pavimentazione particolare e dal gradevole aspetto materico, e in aggiunta la lavorazione a spatola impreziosirà qualsiasi luogo.

Un risultato dall’aspetto totalmente naturale invece è dato da Dega Carpet di Gobbetto, che renderà a fine lavoro un pavimento per esterno antisdrucciolo e resistente al gelo, caratterizzato da resine leganti miscelate con sabbie e inerti naturali.

Questi pavimenti in resina inoltre sono molto facili da pulire, impermeabili e igienici. 

 

Oasis - Spugna per fiori freschi Ideal Maxlife, confezione da 20 mattonelle

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,2€
(Risparmi 14,76€)


Resina per pavimenti esterni: praticità ed estetica: I differenti problemi delle resine: le soluzioni

Pavimento esterno in resina La resina per pavimenti esterni, come quella per interni, in alcuni casi può presentare difetti e problematiche sempre facilmente risolvibili.

Innanzitutto possiamo confermare che la resina più delicata dal punto di vista della resistenza ai raggi UV e alle fessurazioni è quella epossidica.

Anche se con additivi si tende a controllare l’ingiallimento e la fessurazione, è bene preferire zone non troppo soleggiate per la stesura e un colore che tenda al giallo paglierino per evitare che si percepisca troppo la differenza data dalla scoloritura.

Le altre resine, poliuretaniche cementizie e acriliche non soffrono di questo problema: sono molto più resistenti e non temono le radiazioni solari.

Inoltre, nel caso il vostro pavimento sia usurato o opacizzato, basterà una semplice levigatura per tornare allo splendore iniziale, alla sua lucidità e brillantezza.

Foto sopra titolo: Dekostone Kemper System Italia, rivestimento in resina per esterni