Riscaldamento e convenienza. Il confronto

Riscaldamento e convenienza. Il confronto: L'indagine di Altroconsumo sul riscaldamento

riscaldamento domestico

Per riscaldare la propria casa, che si abiti nelle zone più calde d’Italia o in quelle dove l’inverno è particolarmente rigido, il sistema con i miglior rapporto tra riscaldamento e convenienza è quello a gas metano. Questa la conclusione a cui è giunta l’associazione indipendente Altroconsumo, che ha svolto un’indagine confrontando i vari sistemi di riscaldamento nelle diverse zone climatiche italiane, utilizzando alcune città campione quali Cuneo, Milano, Roma, Napoli, e pubblicando un intero dossier sul numero di ottobre della propria rivista. 

Due le ipotesi di abitazione da riscaldare, considerate dalla ricerca: un trilocale di 90 mq, con due bagni e le tre stanze orientate a nord, ad un piano intermedio di una palazzina, ed una villa unifamilare di 140 mq a tre piani (il seminterrato occupato dal garage non riscaldato), con il soggiorno orientato a nord. Un discorso a parte va fatto nel caso di abitazioni situate nelle zone più calde del Paese, per le quali la forma di riscaldamento più adeguata consiste nell’utilizzo di stufe o condizionatori split, o ancora di apparecchi elettrici che riscaldino e rinfreschino la casa.

riscaldamento domestico

AmazonBasics - Supporto per monitor regolabile

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,73€