Scale retrattili prezzi

Scale retrattili prezzi: costi e caratteristiche dei modelli

La scala retrattile è un sistema di collegamento che permette l'accesso ad un ambiente posto ad un'altro livello, come terrazze, soffitte, soppalchi ed altri spazi interni o esterni, e che, oltre a permettere di risparmiare spazio, rappresenta anche una soluzione più economica rispetto alle scale in muratura.

Grazie all'utilizzo delle scale retrattili, è infatti possibile ottenere un'ottimizzazione degli spazi a costi contenuti, potendo scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze sia strutturali che economiche.

Le scale retrattili si dividono essenzialmente in due tipologie: le scale retrattili a snodi e le scale retrattili a fisarmonica.

Questi due modelli si differenziano tra loro in base alla loro funzionalità: il primo ha una struttura più robusta e quindi si presta meglio al collegamento di ambienti come ripostigli e soffitte, mentre il secondo sarà più adatto per camere da letto ed uffici. Per quanto riguarda le scale retrattili prezzi, i costi di queste due tipologie di scale sono più o meno equivalenti, fatta eccezione per i modelli più accessoriati: alle strutture possono essere applicati una serie di accessori come i maniglioni per aprire e chiudere la scala dalla parte superiore, le botole ignifughe, il corrimano di sicurezza, e molti altri.

È possibile, inoltre, acquistare scale retrattili personalizzate in base alle proprie esigenze, che, ovviamente richiederanno una spesa ulteriore.

scala retrattile scari

Scale a mano Frange sirena coperte per adulti bambini in soggiorno e divano (menta verde)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,98€
(Risparmi 11€)


Scale retrattili prezzi: i materiali più economici

scala retrattile in metallo Le scale retrattili possono essere realizzate in vari materiali, i quali richiedono costi diversi tra loro: esistono modelli in metallo, scale realizzate in PVC, in legno e in ferro battuto.

Per quanto riguarda le strutture in metallo, la scelta dei materiali può variare tra acciaio inox e alluminio. Tra le due, le prime sono l'opzione più economica, e sono durevoli nel tempo e non sono soggette a danni dovuti all'umidità, e per questo potrebbero rivelarsi la scelta ideale anche per ambienti esterni. Le scale in alluminio sono più costose rispetto ai modelli in acciaio, ed hanno il vantaggio di essere più leggere e facili da manovrare.

Per quel che riguarda il legno, i prezzi salgono lievemente rispetto a quelli delle scale in metallo e il materiale utilizzato è il massello, che conferisce all'ambiente un design elegante, garantendo anche robustezza e durata nel tempo. Parlando di scale retrattili prezzi, non si può dimenticare il PVC, materiale economico e molto resistente, sia agli agenti esterni che agli urti.

Infine, si possono acquistare scale retrattili in ferro battuto,materiale dall'innata eleganza che richiede una spesa maggiore rispetto alle altre tipologie di scale.

  • scala retrattile a parete Chiamate anche scale a scomparsa, le scale retrattili a parete rappresentano un sistema di collegamento sia per uso esterno che interno che consente di avere accesso ad un ambiente posto ad un livello...
  • Scala a chiocciola trasparente Vere e proprie sculture che si stagliano nell’aria diventando protagoniste dell’ambiente, design puro, unico ed evoluto. Contrasto fra luci ed ombre, vetro e acciaio, crea ricercati giochi cromatici, ...
  • scale a chiocciola Techne Fontanot Fontanot è un'azienda che produce scale a chiocciola belle e funzionali, che, grazie ai sistemi innovativi, riescono ad accontentare anche le esigenze più particolari e difficili.Le scale della Coll...
  • scale a chiocciola Rintal Trio, nata dalla filosofia progettuale di scale a chiocciola Rintal Stair System™, l’innovativo “Sistema Scale” firmato da Rintal e Giugiaro Architettura, rivoluziona i canoni estetici delle scale a c...

Gimi Tris Floral Carrello Portaspesa, Blu

Prezzo: in offerta su Amazon a: 37,58€
(Risparmi 28,42€)


Scale retrattili prezzi: i sistemi di apertura

scala retrattile motorizzata Sul mercato sono disponibili diverse tipologie di scale retrattili, le quali si possono differenziare in base al proprio sistema di apertura: manuale o automatica.

Le scale dotate di sistema di apertura manuale sono sicuramente la scelta più economica, e sono dotate di un bastone da agganciare alla serratura, che permetterà all'utente di aprire o chiudere la scala con il minimo sforzo. Questa tipologia di scale può richiedere una spesa che va dai 200 ai 500 euro, da calcolare in base anche al tipo materiale e agli accessori annessi. Per quanto riguarda le scale retrattili prezzi, le strutture di collegamento automatizzate hanno costi sicuramente più elevati: possono arrivare a costare anche 3.000 € in più rispetto ai modelli ad apertura manuale. Il vantaggio di scegliere questa opzione è evidente: le scale sono azionabili tramite comandi, e questa caratteristica si rivela particolarmente utile nel caso in cui l'ambiente da collegare fosse un ufficio, una camera da letto, o comunque un'ambiente frequentemente utilizzato. Inoltre, il modello automatizzato si può azionare anche dalla parte superiore, cosa impossibile per i modelli di scale retrattili manuali.


Agevolazioni fiscali per l'edilizia privata

scala retrattile rintal Parlando si scale retrattili prezzi può essere utile fare un accenno anche a quali possano essere le agevolazioni previste per l'istallazione di questo tipo di scala.

L'acquisto di materiali e strutture destinate alle ristrutturazioni come quello di scale retrattili, rientra tra le agevolazioni fiscali al 50% previsti per l'edilizia privata, secondo quanto stabilisce il Decreto Sviluppo Dl 22 Giugno 2012 n.83, nuova legge sul bonus fiscale che regola le ristrutturazioni edilizie.

Tutti gli acquisti destinati alle ristrutturazioni edilizie, tra cui quello di scale retrattili, dunque, sono soggetti ad una detrazione del 50% sul costo dei prodotti che verrà applicata sulla dichiarazione dei redditi per 10 anni.

Il Decreto Sviluppo Dl 22 giugno 2012, n.83 permette di usufruire, dunque, di usufruire di uno sconto del 50% sull'acquisto di scale retrattili, di qualsiasi tipo, modello e materiale, usufruendo della detrazione Irpef valida per tutto il 2015, con il limite massimo di 96.000 €. Dopo il 31 dicembre 2015, la possibilità di usufruire della detrazione Irpef tornerà alla misura ordinaria: sul costo dei prodotti si vedrà applicata una detrazione dalla dichiarazione dei redditi del 36%, e il limite di spesa per unità immobiliare tornerà a 48.000 euro.