Soluzioni firmate Lema per gli spazi difficili in casa

Corridoi e zone di passaggio

Esistono ambienti della casa, quali ingressi e disimpegni, corridoi, vani scala, mansarde, zone di passaggio, spesso trascurati o non sfruttati appieno. Oppure arredati senza troppa cura, con soluzioni che, anche se pratiche non aiutano a valorizzarli. Sono spazi che pur non essendo primi attori, nascondono opportunità tutte da scoprire.

Corridoi e disimpegni fra i diversi ambienti della casa sono gli spazi domestici a cui meno prestiamo attenzione e cura. Quotidianamente sono frequentati da noi e dai nostri ospiti e hanno il ruolo importante di collegare i locali e le loro funzioni. Se arredati con soluzioni ad hoc, però, sanno rivelare interessanti opportunità e vestirsi di abiti che saremo fieri di mostrare a chi accogliamo.

Lungo il corridoio potremmo pensare di collocare un armadio che consenta di ottenere un utile guardaroba in aggiunta a quelli delle camere da letto, guadagnando così tanto spazio in più da dedicare al contenimento.

In foto l'armadio Traccia di Officinadesign Lema, appartenente al programma Armadio al Centimetro. Su misura e riducibile in altezza, larghezza e profondità e disponibile anche per soluzioni ad angolo e per colonne terminali, ben si presta a comporre il guardaroba perfetto per qualsiasi spazio domestico in cui venga collocato. Lo contraddistingue la lavorazione a poro aperto della superficie delle ante, con una caratteristica venatura orizzontale che crea un’elegante texture. Viene proposto da Lema nelle versioni con anta battente, pieghevole e scorrevole.

lema armadio traccia


selecta mobile vetrina lema La qualità del sistema Selecta di Lema nobilita la funzione di un mobile di servizio e lo trasforma in un elegante arredo di design, in grado di valorizzare con una libreria su misura la zona di passaggio fra la sala da pranzo e il soggiorno.

Il pregio dei materiali e della fattura, unito a dettagli particolarmente curati ne fanno un arredo esclusivo capace di connotare con stile ed eleganza l’ambiente. Le ante della composizione Selecta di OfficinadesignLema in foto hanno il telaio in alluminio anodizzato bronzo, con maniglie incassate, e vetri trasparenti extra light. All’apertura dell’anta, tramite sensore, i ripiani in vetro opalino si illuminano. Le cerniere, progettate ad hoc da Lema, sono in lega metallica bronzata.

  • armadio al centimetro Spazio domestico come spazio vitale. Per Lema, nella progettazione degli armadi al centimetro, volumi e superfici sono elementi compositivi, utilizzati creativamente in funzione delle esigenze più per...
  • lema "Il percorso che ha portato Lema a trasformarsi da un produttore di sistemi a impresa di total living, creatrice di oggetti di design, si è definitivamente compiuto, grazie a logiche aziendali ben def...
  • lema mobili Da oltre 40 anni Lema è protagonista del design Made in Italy, con la sua offerta in continua evoluzione per rispondere alle mutevoli esigenze dell'habitat domestico. Oggi l'azienda propone un catalog...
  • soggiorni Lema I soggiorni Lema introducono il concetto di Slow Living, restituendo alla stanza la sua identità. Il sistema a spalla portante SELECTA crea nuovi spazi dal design accattivante, grazie ai moduli di div...


Ingresso e disimpegno, spazi da riscoprire

lema mobile court yard Ingressi e disimpegni sono spazi che in casa non viviamo appieno e che siamo naturalmente portati a trascurare. In realtà, che siano un vero e proprio locale, un angolo o solamente una porzione di parete, possono essere valorizzati e personalizzati con originalità e praticità in tanti modi diversi. L’ingresso in particolare costituisce il biglietto da visita della nostra casa, il primo ambiente che accoglie chi ci fa visita e che racconta di noi e del nostro gusto. Tali ambienti di servizio richiedono pezzi d’arredo che sappiano coniugare una sobria eleganza ad una pratica funzionalità.

Come il mobile Court Yard di Lema, disegnato da Francesco Rota. Un pezzo di arredo che reinterpreta il gusto tipico del design industriale anni Sessanta, abbinando la struttura e i piedini in metallo ai vani contenitori in legno, a giorno o chiusi con ante scorrevoli. Perfetto da accostare ai divani nel living, o per valorizzare ingressi e disimpegni, grazie alla sua estetica e alla praticità offerta dallo spazio dedicato al contenimento.


Soluzioni firmate Lema per gli spazi difficili in casa: La mansarda, ambiente dalle mille potenzialità

sistema selecta lema Soffitti spioventi, lucernari e travi a vista: la mansarda offre a chi ne dispone, uno spazio dal fascino suggestivo ma non sempre semplice da arredare e progettare. Perché questo spazio sappia garantire il comfort e la funzionalità necessari, occorre risolverne gli “spigoli” progettuali con arredi studiati ad hoc per sfruttare al meglio le altezze irregolari e valorizzare gli spazi non calpestabili.

Con i programmi di arredo e i sistemi modulari Lema è possibile dotare la mansarda di ogni elemento necessario per farne un luogo accogliente, confortevole e dallo stile unico. Ben lo dimostrano le infinite possibilità compositive offerte da Selecta, sistema evoluto che si sviluppa nello spazio dando forma ad architetture domestiche per progetti su misura. Selecta di Lema dà voce alla creatività e all’intelligenza richieste dagli ambienti più “difficili” da arredare, come la mansarda, in cui trova la sua naturale collocazione la soluzione ad angolo laccata opaca color Ombra proposta in foto, in cui entrambi i lati sono stati adattati all’inclinazione del soffitto.