Stelth di Bongio rubinetti. Garanzia a vita

La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

- 29 ottobre 2015

Bongio rubinetti Steith: perfezione formale

Bongio rubinetti: perfezione formale e purezza stilistica da un lato, ricerca tecnologica e cura nei minimi dettagli dall’altro, rappresentano il valore aggiunto di Stelth; una nuova collezione garantita a vita, all’insegna della qualità totale, prodotta da Bongio e firmata dall’arch. Marco Poletti.

Giochi di luce e colore per spazi gemometrici

Questo è il mondo di Stelth Bongio rubinetti dove superfici planari riflettono giochi di luce e colori, dove spigoli perfetti disegnano lo spazio in modo geometrico, e dove ogni prodotto vive ciascun momento della giornata in armonia con l’ambiente che lo circonda, catturandone forme ed emozioni.

Soluzione stilistiche per il tuoi rubinetti Bongio

Stelth di Bongio rubinetti è disponibile nella finitura cromo e oro 24 kt e propone un programma completo ed articolato di rubinetteria dai miscelatori monocomando, ai tre fori, fino agli accessori. Particolarmente raffinate sono le soluzioni stilistiche dei miscelatori prolungati lavabo e vasca, del lavabo tre fori a muro e degli accessori tra cui l’asta portasciugamano.

Foto artistiche d'autore

Le foto artistiche per la nuova Collezione Stelth di Bongio Rubinetti sono firmate da Pietro Carrieri, che già collabora per aziende leader del design come Poltrona Frau, Tecno, Smeg, Cini & Nils, Alias, Cappellini, Thonet e molti altri. Ha realizzato numerosi libri illustrati per Idea Books e 20 volumi sulle più prestigiose Ferrari, tra cui l'ultimo nel 2007 "The Red Dream" tradotto in diverse lingue e ristampato da varie case editrici nel mondo. Realizza reportage industriali per Barilla, ENI, ABB e molti altri grandi gruppi industriali.   Predilige le luci cinema e le grandi luci dirette. Per la campagna fotografica Bongio invece ha sperimentato la luce naturale del sole ed ha inserito nella natura i prodotti lavorando solo sui riflessi delle superfici di Stelth e sulla profondità di campo enfatizzando, senza alcun fotoritocco, le facce piane del prodotto disegnato dall'architetto Marco Poletti. 

Sfoglia i cataloghi: