Stufe vintage, belle e salvaenergia

Stufe a legna

Se si opta per una stufa a legna per la propria abitazione, i benefici saranno numerosi, oltre a quello meramente estetico che rende l’ambiente indubbiamente originale. Innanzitutto vi è l’opportunità di procurarsi in autonomia la legna di cui si ha bisogno, che ha comunque un costo molto basso al chilo, soprattutto rispetto ai carburanti fossili. Inoltre il quantitativo di Co2 che si sprigiona durante la combustione è lo stesso che si avrebbe dalla decomposizione del legno se fosse lasciato marcire. Se si considerano, ad esempio, le fasi di lavorazione del pellet, per quanto minime, hanno un impatto ambientale maggiore.

Anche se la domanda di legna dovesse aumentare all’improvviso, non ci dovrebbero essere grandi mutazioni di prezzo poiché il legname è una materia prima che, nel in Italia, oggi non scarseggia. Infine, la fiamma prodotta dal legno è gradevole, intensa, calda e veicola una sensazione di pienezza di spirito.

Le stufe vintage a legna Burn Control System di Piazzetta sono dotate di focolare ermetico e gestione elettronica dell'aria comburente. Il Focolare Ermetico BCS garantisce performance elevate e ridotte emissioni. La stufa è infatti completamente stagna e l’aria comburente è prelevata direttamente dall’esterno, evitando così di consumare l’ossigeno all’interno dell’abitazione, ideale anche per le case passive. Grazie alla Gestione Elettronica dell'ingresso dell'aria comburente prelevata all'esterno dell'abitazione, assicura una combustione perfetta, rendimenti superiori, ed un risparmio di combustibile fino al 50%.

In foto: stufa a legna Burn Control System Round con rivestimento in maiolica di Piazzetta

Burn Control System Round Piazzetta

Ungaro termostufa termo stufa pellet Ethya 24 kw idro ventila combustione stagna

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1650€


Stufe a pellet

Thelma Piazzetta Se si acquistano stufe a pellet, non dimentichiamo che quest’ultimo è il combustibile che sviluppa il maggior potere calorifico, ossia 1800 Kcal/kg in più del legno secco. Trattandosi di legno essiccato e compresso, esso ha già espulso grandi quantità di acqua e di aria, preservando le componenti chimiche che generano energia quando combuste. Inoltre il pellet produce ceneri per una percentuale inferiore al 1% del suo peso, riducendo in tal modo al minimo il bisogno di pulire il cassetto delle ceneri e la stufa. Oltretutto il pellet non necessita di grande spazio per essere conservato. E’ venduto in sacchi sigillati che lo mantengono asciutto e resistente all’umidità e si può acquistare anche nei supermercati; è disponibile in ogni momento dell’anno con la medesima qualità. Infine il costo del pellet, proporzionalmente al suo potere calorifico, è inferiore a quello del legno e meno della metà rispetto ai combustibili fossili.

In foto, Thelma della linea di stufe vintage Piazzetta disponibile sia nella versione con focolare a legna che a pellet. Il rivestimento è realizzato in maiolica in quattro nuovi colori, sviluppati appositamente per questo modello: crema, cipria, anice e tè verde, i quali giocano con un fascino che viene dal passato e vestono la morbidezza delle forme.


  • Caminetti Montegrappa linea Pellet Caminetti Montegrappa, società leader nella produzione e commercializzazione di caminetti e stufe di alta qualità e design, propone nuovi apparecchi che rappresentano la massima espressione del know h...
  • Stufa a legna Astrid Nordica Le moderne stufe a legna vengono proposte in ghisa, acciaio, refrattario, ceramica, o in una combinazione di questi materiali. Tuttavia il valore di una stufa non è determinato tanto dal m...
  • Stufe a legna con forno La stufa a legna con forno è di grande comodità. Per capire al meglio di che cosa si sta parlando, innanzitutto, bisogna distinguere i tipi di stufe a legna con forno che esistono in commercio: le pr...
  • Stufa a legna Palazzetti Le stufe a legna Palazzetti sono dei prodotti che presentano innumerevoli caratteristiche tecniche atte a soddisfare le esigenze di tutti i clienti e delle proprie abitazioni. È possibile scegliere tr...

Stufe e Cucine 'DAL ZOTTO' DAL ZOTTO IDRO PELLET WANNA AVORIO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 2249,55€


Stufe vintage, belle e salvaenergia: Stufe Piazzetta

Bonny Piazzetta Grazie a due modelli – Bonny e Thelma - dal carattere assolutamente originale con un piacevole sapore vintage, alla già ricca gamma di stufe Piazzetta si aggiunge una nuova linea. Disponibili sia nella versione con focolare a legna che a pellet, le due nuove stufe vintage di Piazzetta concorrono ad arredare con gusto la propria casa. La fiamma sia a legna che pellet è protagonista. L’ampia porta in vetro consente di godere al massimo della visione del fuoco. Il rivestimento è realizzato in maiolica nelle nuove tonalità crema, cipria, anice e tè verde: si tratta di colori soft, desaturati, che nello stesso nome racchiudono la loro delicata ricercatezza. Realizzare la nuova palette è stato possibile grazie alla presenza in azienda di un Reparto Ceramica attivo da oltre tent’annianni. Attualmente sono oltre quaranta i colori disponibili in differenti finiture nella palette Piazzetta.

Come già accennato, per Bonny e Thelma è possibile scegliere il focolare a legna o pellet, a seconda del proprio stile di vita. Il focolare a legna consente elevati rendimenti e di godere del sempre affascinante crepitio del fuoco. E’ inoltre possibile l’installazione del Multifuoco System, l’esclusivo sistema di ventilazione forzata che garantisce una diffusione omogenea del calore nell’ambiente e nei locali attigui. La versione a pellet ha un focolare a convezione naturale di ultima generazione: la diffusione del calore avviene per moto convettivo naturale dell’aria e irraggiamento. I consumi elettrici vengono ridotti, la manutenzione semplificata e si garantisce il massimo comfort con un’eccezionale silenziosità.

In foto: la stufa Bonny di Piazzetta