Tappeti economici

Come scegliere un tappeto economico

I tappeti economici sono caratterizzati da un basso prezzo di costo e generalmente il materiale utilizzato è il cotone: scegliendo in modo appropriato possono essere adattati in ogni ambiente della casa. La lavorazione della fibra può essere a trama piatta, fitta, pelo lungo o intrecciata in maniera più grossolana per dare effetti differenti. Nella scelta di un tappeto economico si deve valutare in primo luogo il prezzo che deve essere rapportato al prodotto offrendo un buon rapporto. Lo spessore è un fattore influente sul prezzo, come lo stile e i colori: molto spesso si trovano prezzi più bassi associati a modelli dal design più semplice e sobrio.
tappeti economici


I tappeti economici di Ikea

tappeto economico Ikea propone differenti modelli di tappeti economici, caratterizzati da colore, forma e dimensione di vario genere. A partire da pochi euro Ikea offre soluzioni pratiche e funzionali per tutta la casa. Tessiture piatte, pelo lungo, pelo corto, sono le possibilità di scelta delle fibre: materiali quali cotone, sintetici e asticelle di legno completano l’offerta. Differenti forme offrono la possibilità di trovare spazio in ambienti diversi: circolare per il bagno fronte sanitari, rettangolare di forma allungata per completare lo spazio cucina in fronte lavandino, dalle forme articolate e particolari per lo spazio living e fronte divano. Prima foto: tappeto Virring Ikea tondo euro 9,99 

  • Tappeto classico con gatto seduto sopra Nato come oggetto d’uso quotidiano, oggi il tappeto riveste nelle nostre case il ruolo di un insostituibile elemento d’arredo, capace di creare atmosfere calde ed accoglienti, o preziose e...
  • donna in bikini con collana a multipil giri di perle su tappeto con fori circolari Come musica, dove si dice “tappeto”, l’insieme di quegli strumenti che, intervenendo, costituiscono la base di sottofondo che armonizza voci e strumenti solisti. Se pensiamo all’arredamento, troviamo ...
  • Tappeto a rombi Marchio storico di fama internazionale nel settore dell’antiquariato e del complemento d’arredo di lusso, Illulian tappeti ha saputo costruire negli anni un percorso di continua cresc...
  • tappeto swarovski Dalla moda al design e all’arredamento d’interni, innumerevoli creativi hano subito l’attrazione elementare verso il conduttore di ogni luce, l’effetto magico della precisione ...


Tappeti economici Amazon

Tappeti economici Amazon Il web è un ottimo strumento per trovare e acquistare tappeti economici. Sui siti di e-commerce se ne trovano tanti, di ogni tipo e dimensione, di ogni stile e fantasia. Realizzati con i materiali più diversi. Vastissima è l’offerta su Amazon, il più noto di questi siti. Dalla Home Page è sufficiente inserire la parola “tappeti” per avere subito sotto gli occhi tutti i modelli disponibili, completi di foto, descrizione e indicazioni sia dei prezzi che delle eventuali spese di consegna. Oppure si può digitare direttamente da google la frase “amazon tappeti” e si otterrà ugualmente una panoramica completa. Attenzione, però: su Amazon è possibile incappare in qualche truffa. Ma basta prendere degli accorgimenti per evitarlo. Innanzi tutto leggete i commenti relativi all’articolo in questione e pubblicati dagli altri utenti che hanno effettuato acquisti da quello stesso rivenditori; molte opinioni riguardano i servizi e l’assistenza, di conseguenza diventa facile capire che i pacchi vengono recapitati davvero, in modo puntuale, con quali modalità. Secondo, puntate su rivenditori che offrono garanzie chiare e convenienti. Se riuscite, inoltre, cercate informazioni su un determinato tappeto anche visitando altri siti: è un buon modo per verificarne la qualità. In foto un tappeto moderno multicolore a quadri melange, rosso, fucsia, verde e blu. Dimensioni: 80x150 cm. Prezzo 22,50 inclusa Iva.


Tappeto economico online

Tappeto economico online Non solo Amazon. Anche su altri siti di e-commerce è possibile trovare un ricco assortimento di tappeti economici; a tal proposito consigliamo di prendere in considerazione E-bay che, fondato nel settembre 1995 da Pierre Omidyar, è operante in Italia dal 2001. Ricordiamo che E-bay offre ai propri utenti la possibilità di vendere e comprare oggetti sia nuovi sia usati, in qualsiasi momento, da qualunque postazione Internet e con diverse modalità, incluse le vendite a prezzo fisso e a prezzo dinamico, comunemente definite come "aste online". Un altrettanto valida alternativa è rappresentata dai siti specializzati, ovvero che si occupano esclusivamente di tappeti. Citiamo per esempio Webtappeti.it, leader in Italia nel settore; valuta e seleziona una serie di tappeti d'arredo disponibili sul mercato per proporre un vasto assortimento con un ottimo rapporto tra qualità e prezzo. Webtappeti.it è certificato come SITO SICURO da AICEL (Associazione Italiana Commercio Elettronico). Passiamo a una dritta che può tornare utile a tutti: alcuni tappeti sono creati in lana non vergine, in filati misti di lana e acrilico, o in solo acrilico. Mantengono le caratteristiche di un prodotto artigianale, in quanto sono annodati a mano: si pensi a quelli di Taj-Mahal e di Serinegar in India, e molti cinesi. Sono meno costosi rispetto ai tappeti con vello in pura lana e vengono realizzati con una minore quantità di filati, ma possono risultare comunque molto gradevoli dal punto di vista estetico. In foto un tappeto in bambù rettangolare 80 x 300 cm in vendita su E-Bay. Prezzo 28,99 euro.


Tappeti economici grandi

Tappeti economici grandi I tappeti economici possono essere di varie dimensioni; quelli più grandi vengono solitamente stesi sul pavimento della zona living, davanti al divano e/o alla tv, in modo da definire meglio lo stile che caratterizza l’ambiente in questione ma anche creare un’area nella quale rilassarsi e dedicarsi alle attività preferite nel tempo libero. Prima della ricerca e dell’acquisto è sempre bene prendere le misure precise relative allo spazio di cui si dispone. Si tenga inoltre presente che, se un qualsiasi tappeto richiede una certa cura, per un tappeto economico è opportuno avere ulteriori attenzioni al fine di prolungarne la durata e preservarne l’aspetto estetico. Per conservare il tappeto durante la stagione estiva bisogna arrotolarlo con delicatezza e dopo averlo lavato, altrimenti c’è il rischio che si sciupi e si deformi; se vi limitate invece a piegarlo, farà delle sgradevoli pieghe che poi difficilmente andranno via. Le tarme sono grandi nemici dei tappeti, di conseguenza il consiglio è quello di riporli in luoghi freschi e privi di umidità, se nelle vicinanze c’è una finestra tanto meglio. Ogni tanto fategli comunque prendere aria. Se notate un “filo volante”, cercate di nasconderlo ma non strappatelo. Non lasciate il tappeto sempre nella stessa posizione altrimenti si consuma sempre nelle stesse zone. Cambiate il verso una o due volte l’anno. Mettete dei tondini di feltro sotto le gambe dei tavoli o dei mobili. Un foglio di compensato nel caso di marmo o pietra. Se avete poltrone, tavoli o altri arredi con piedini molto piccoli cercate di aumentarne la base di appoggio mettendoci sotto un oggetto robusto che ne aumenti la superficie. Se il vello si ammacca, intervenite con il ferro da stiro utilizzando il vapore e pettinando la superficie per il suo verso senza appoggiare il ferro stesso. In foto il tappeto Cottage Poesia beige e nero 100% polipropilene di Leroy Merlin, 133x190 cm. Ideale per divani a due posti, pratico e facile da pulire. Decoro lettering, tessitura piatta a macchina. Costo 39,90 euro. Made in Egitto.