Arredamento.it

Arredamento.it

Tappeti per il bagno

Tappeti per il bagno

- 07 febbraio 2014

I tappeti per il bagno coordinati

Indispensabili all’uscita della doccia, coordinabili con gli asciugamani, accappatoi e teli bagno, utili se posizionati fronte lavabo e sanitari. Il corredo per il bagno non può fare a meno di utilissimi tappeti per il bagno, disponibili in diversi colori e forme, adattabili allo spazio e allo stile. Generalmente realizzati in spugna di cotone idrofilo per assorbire maggiormente gli schizzi di acqua, è possibile trovare modelli realizzati anche in poliestere. Quando si esce dalla doccia, un morbido appoggio da calpestare, davanti al lavabo o ai sanitari durante il loro utilizzo, garantisce comfort e funzionalità. 

Decori, colori e modelli di tappeti per il bagno

I tappeti per il bagno possono essere dotati di grip antiscivolo nella parte inferiore di appoggio a terra , ma possono anche essere solo in spugna di cotone spessa senza antiscivolo, per fronte doccia. La cosa da considerare al momento dell’acquisto è che siano lavabili in lavatrice a temperature medie senza rovinarsi. I tappeti bagno sono disponibile tinta unita in svariate tonalità o fantasia, caratterizzati da righe o decori concentrici. Le fantasie possono essere piane o in rilievo, caratterizzate generalmente da decori geometrici semplici abbinati agli asciugamani. Forme e dimensioni classiche sono rettangolari, circolari o ovali, ma è possibile trovare anche forme più articolate e particolari. È importante nello stesso bagno coordinare tra loro i tappeti e gli asciugamani, ponendoli in netto contrasto con il pavimento oppure in gradevole armonia cromatica. Prima foto: Saxskar, tappeto per il bagno di Ikea. Tappeto in polipropilene e lattice antiscivolo, delle dimensioni di 57x57. Pelo medio 12 mm, disponibile in nero, turchese e rosa fantasia rigata. Prezzo 3,99 euro 

Sfoglia i cataloghi: