Tavolini per salotto in legno, molteplici personalità

Tavolino da salotto legno vetro

Un immancabile pezzo d'arredo della zona living? Il tavolino per salotto in legno. E' un mobile che si presta a diverse attività: è un comodo ripiano per vasi, ma anche un pratico porta riviste; si presta ad appoggiare temporaneamente un drink e perché no, può trasformarsi in un confortevole poggiapiedi. Per sceglierlo in modo ragionato e stiloso occorre ricordarsi in primis di come si presenta la nostra zona giorno, quali sono il suo carattere e la sua dimensione. Questo per evitare scelte inappropriate e ritrovarsi in casa tavolini troppo ingombranti che impediscono la libera circolazione nell'ambiente o troppo piccoli che rendono impossibile appoggiarci qualsiasi cosa. Poi, occorre scegliere un mobile che sia in armonia con l'atmosfera della zona relax, sopratutto con il divano e le poltrone, in quanto, essendo posizionato frontalmente ad essi, rappresenta un punto nodale che attrae gli sguardi. In commercio sono presenti diversi tipi di tavolini sia per materiali, forme e altezze. Il legno è di sicuro il materiale più ricercato e prodotto, in quanto, essendo facilmente plasmabile può trasformarsi in un complemento sia moderno che classico, e può essere elegantemente mixato con altri materiali quali metallo e vetro. Proprio il vetro, grazie alla sua trasparenza, conferisce al legno una minor "pesantezza" e non nasconde altri elementi d'arredo presenti nella stanza. In più è facilmente pulibile, impermeabile ai liquidi e resistente ai graffi, ma è fragile, quindi attenti agli urti. Un esempio? Il tavolino Acco della Miniforms. Versione mini dell'omonimo tavolo da pranzo, disponibile in più altezze e dimensioni.
Acco di Miniforms

Arredo per esterno tavolino con mosaico 2 sedie in ferro battuto pieghevoli arredamento

Prezzo: in offerta su Amazon a: 190€


Tavolini da salotto legno classici

Tiffany di Dall'Agnese Quando si parla di tavolini per salotto in legno classici, spesso la mente rimanda a case lussuose e tradizionali, pompose e ricche di decori e argenterie. In realtà un pezzo d'arredamento classico non arricchisce solo dimore tradizionali, ma posizionato al centro di un ambiente moderno e glamour è un ottimo contrasto, che regala alla stanza quel tocco elegante e fa respirare un'atmosfera d'altri tempi. Diventa quindi, quel pezzo regalato dalla vecchia via che fa tanto bon ton. I tavolini classici sono realizzati in legno massello, nelle essenze più pregiate,si ispirano a modelli ottocenteschi, allo stile Art Deco e a quello Luigi XVI. Intagliati a mano, curati nelle finiture, impreziositi da cornici in rilievo e modanature, presentano piani intarsiati e se accostati lateralmente al bracciolo della poltrona, sono eleganti supporti per lampade e libri. un'idea in più? Il suo tavolino in legno bianco della collezione Tiffany proposto dall'azienda Dall'Agnese.

  • tavolino calligaris Quante volte nella nostra vita ci siamo trovati a mangiare in salotto, sul divano, in parte scomodi, cercando una soluzione per rendere meno burrascosa la nostra cena a suon di film in dvd e aperitivi...
  • Tavolo bianco su fondo nero La collezione di oggetti in movimento naos la casa animata, presenta quest’anno per la prima volta due importanti innovazioni: la prima di carattere  funzionale, l’altra di impronta f...
  • tavolini per salotto colorati I tavoli per salotto, insieme ai mobili e agli oggetti decorativi, i complementi d’arredo contribuiscono ad un’immagine della casa curata nei dettagli. Studiati per garantire il minimo ing...
  • tavolini natuzzi Natuzzi, per celebrare il prossimo Natale, propone i nuovi tavolini Natuzzi Wasabi e Paz.Studiati per garantire il minimo ingombro e la massima praticità, hanno linee inconfondibili e, nelle nu...

SoBuy® RUOTE PIEGHEVOLE comodino per il letto, tavolo da pranzo sedia, PC portatile, FBT07N3-N(marrone/ L40*L60*A56-87cm),IT

Prezzo: in offerta su Amazon a: 45,95€
(Risparmi 20€)


Tavolini da salotto in legno moderni

Modello 9500-37 di Vibieffe Si cambia decisamente registro quando parliamo di tavolini da salotto in legno moderni. Qui il legno diventa supporto concreto e robusto a piani più evanescenti e trasparenti, oppure riveste tutte le superfici, mascherandosi in laccature pastello o evidenziando le sue venature. Si incrocia con acciai cromati e supporti a contrasto. Si moltiplica per essere mini o maxi, può mascherare cassetti e incurvarsi per ospitare riviste, per una scelta che tende a più infinito. Designer giovani e di successo danno vita a progetti che rimandano a forme organiche o al contrario molto rigorose e rigide, giocando su effetti cromatici e forme, a cui il legno presta la sua duttile personalità. La tecnologia industriale mette poi del suo meglio, sia per originare piani dalle linee insolite, non solo quadrate o circolari, sia per accostare sapientemente materiali e finiture differenti, dando vita ad elementi accattivanti e di sicuro effetto. Come il modello 9500-37 disegnato da Gianluigi Landoni per Vibieffe, disponibile in noce canaletto, rovere sbiancato e tinto moka.


Tavolini per salotto in legno, molteplici personalità: Tavolini da salotto in legno grezzo

Klotz di Vitamin Design Se vogliamo regalare un pizzico di ricercatezza e singolarità al nostro ambiente quale miglior scelta del tavolino per salotto in legno grezzo. Detta così potrebbe sembrare una proposta banale e non ricercata. Invece stiamo parlando di un prodotto di design a volte eclettico, che ricorda atmosfere scandinave e industriali, quasi un elemento di recupero, sì, ma sofisticato, che conserva le crepe, le venature ed i nodi del tronco, le increspature e le irregolarità dell'albero, dove poter ancora intravedere e quasi contare i cerchi del tronco, che entra in casa come un elemento portato da un moderno boscaiolo. Così nella casa contemporanea fa bella figura grazie alla sua spiccata naturalità, come il tavolino/sgabello Klotz della Vitamin Design,quasi primitivo nella sua essenzialità è ricavato da un tronco di quercia.