Tendenze cucina. In bilico tra minimalismo e tradizione

Le tendenze

Funzionalità, sicurezza, risparmio energetico, ecologia. Sono questi gli elementi fondamentali che il consumatore di oggi chiede all’ambiente cucina. Dalla 17esima edizione della biennale Eurocucina, andata in scena durante i Saloni presso Fiera Milano a Rho dal 16 al 21 aprile scorsi, emerge una particolare attenzione allo spazio destinato al cibo e all’arte del cucinare.

Nella propria casa ideale, gli italiani desiderano una cucina grande e dotata di soluzioni funzionali, insomma uno spazio ideale per cucinare e per vivere, per socializzare e per creare. La cucina si conferma dunque, così come il bagno, una stanza centrale nel progetto abitativo domestico.

Ma quali sono le tendenze che caratterizzano le cucine più attuali?

Accantonati i virtuosismi ed un lusso a volte ostentato, dal punto di vista stilistico torna in auge un certo minimalismo nelle linee, accompagnato dall’uso di materiali prestigiosi. Importante e caratterizzante è l’uso del legno, soprattutto tracce di noce che riconducono a una nuova idea di classicità. Apprezzati anche i laccati lucidi e il marmo che ritroviamo anche utilizzato nelle ante.

Cucina minimal bianca lucida oyster veneta cucine

Innocheer cornice impostata: 7 pezzi in legno Photo Frame con Plexiglass Front(Bianco)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 31,99€


Aspen di Doimo

cucina aspen doimo Per quanto riguarda le tendenze cucina, Aspen di Doimo Cucine è un modello che continua il discorso avviato dall’azienda negli ultimi anni, attento dunque alle innovazioni e tendente all’eccellenza per il design, la funzionalità e le soluzioni offerte. Aspen è una cucina “minimalista”, perché tutto in essa è semplice, essenziale, di accentuata pulizia formale. A cominciare dalle superfici, lisce, senza maniglie ma con gole integrate orizzontali per le basi e verticali per le colonne. Per le ante, oltre alle consuete finiture, Doimo Cucine propone tre novità, di notevole impatto visivo: il vetro extra chiaro temperato verniciato, in bianco e in parecchi altri colori; il Parapan, pannello monocomponente tutto colore, con finitura lucida, in bianco e in altri colori, e la pietra. Gli elementi contenitivi, i piani di lavoro, le aree operative a parete, a penisola o a isola sono dei veri e propri “solidi geometrici”, caratterizzati da “importanti” superfici lineari, tali da esaltare i materiali utilizzati.

  • Cucina Martini Mobili In commercio sono disponibili una vastità di modelli di cucine che riescono a soddisfare qualsiasi tipo di preferenza in fatto di arredamento. Per chi ama lo stile contemporaneo, è possibile orientar...
  • forno a microonde electrolux Quando si parla di cucina al microonde, si pensa subito a una cottura veloce, ottima per scongelare e riscaldare rapidamente gli alimenti. Sarebbe una vera sorpresa considerarla un’alternativa a...
  • piano cottura Whirlpool elettrodomestici Whirlpool elettrodomestici: sempre in prima linea in fatto di innovazione nell’ambito degli elettrodomestici, Whirlpool presenta una nuova generazione di elettrodomestici della gamma Green Gener...
  • Forno da cucina Il Salone del Mobile 2014 offre nell’area FTK di Eurocucina tutte le novità riguardo innovazioni e tecnologia con i nuovi scenari futuri di elettrodomestici.Tante le proposte e tante le...

SWAN KS03322SB.015 33 pollici x 22 pollici x 10 pollici. Dual Mount Composite 1 foro lavello da cucina singolo in nero Galaxy

Prezzo: in offerta su Amazon a: 908,04€


Texture di Ernestomeda

cucina ernestomeda Porta la firma di Rodolfo Dordoni la nuova cucina Texture, presentata da Ernestomeda.

Il progetto è ispirato al recupero di una dimensione di spontaneità quotidiana, dove il gusto del cucinare convive con il piacere del ricevere gli amici, in un ambiente dall’atmosfera calda, rilassata e accogliente. Dordoni sviluppa questo concept ricorrendo al linguaggio immediato della materia, selezionando elementi capaci di evocare sensazioni tattili piacevoli e concrete. Ecco il legno di pino graffiato, esito di un’attenta valutazione delle superfici esaltate dalla texture “grezza” oppure trattate a lacca; i piani in porfido marrone; il tavolo e l’isola con piede nella stessa finitura brunita di zoccolo e profili; le basi laccate e completate da un profilo anodizzato brunito, gli schienali in legno o acciaio. La ricerca del designer si rivolge anche ai colori: il marrone del granito e delle ante laccante ‘marrone autunno’, le tonalità del bianco ‘magnolia’ e del grigio ‘arenaria’ scaldate dai particolari bruniti, lo smalto delle maniglie in ceramica. Texture è una cucina attenta ai sensi: nata per essere usata, toccata e sperimentata nella sua dimensione di luogo da vivere quotidianamente, con forme e proporzioni convenzionali, spazio domestico realistico che vuole essere vissuto


Reflex di Scavolini

reflex scavolini Scavolini presenta Reflex: prodotto di tendenze cucina, frutto di un concept progettuale elegante e raffinato che trae ispirazione da codici stilistici che, attraverso il carattere deciso e il controllo delle forme, danno vita ad un equilibrio perfetto tra uno stile senza tempo ed un design innovativo. Una cucina dallo spirito metropolitano, dove volumi dai tratti rigorosi ed essenziali stabiliscono dialoghi compositivi con il decoro serigrafato a righe, che ne diventa uno dei temi conduttori. Reflex è lussuosa ma al contempo discreta, una cucina che offre la possibilità di creare ambienti sorprendentemente gradevoli e facilmente vivibili, il tutto unito sempre alla garanzia di massima funzionalità. Protagonisti della nuova proposta sono il Noce Canaletto ed il laccato serigrafato: un’essenza di grande raffinatezza che conferisce all’intero ambiente carattere e un decoro a righe di gusto contemporaneo, per una cucina dallo spirito esclusivo e fortemente protagonista dello spazio domestico. Dedicata ad un pubblico esigente e dal senso estetico evoluto, che racchiude in sé l’essenza di un luogo ispirato alle più raffinate tendenze dell’interior design. Le ante di Reflex, caratterizzate da un ribassamento perimetrale, sono disponibili sia in una versione premassellata e impiallacciata in Noce Canaletto sia nelle versioni laccate lucide ed opache, proposte in un’ampia gamma di colori. Le ante piane laccate lucide, personalizzate con una serigrafia opaca a righe, saranno disponibili in due colori Nero e Avana.


Kube di Snaidero

Cucina kube snaidero In un mondo sempre più complesso, veloce e carico fino all’eccesso di stimoli ed informazioni, un desiderio fortemente sentito è quello di alleggerire, rallentare l’esperienza, semplificando e valorizzando la normalità. In quest’ottica la casa diventa spazio intimo con caratteristiche individuali, senza eccessi, dove la tecnologia ha un ruolo ma non dominante, senza presenze eccessive, con elementi di funzionalità ma che siano semplici. Kube, il nuovo modello Snaidero disegnato da Giovanni Offredi, è l’espressione di uno stile raffinato, una cucina dal design essenziale nelle sue linee e dalla grande praticità e funzionalità, che si basa sul gioco di volumi geometrici e su un sofisticato equilibrio di blocchi con funzionalità distinte. Visivamente, Kube sembra sospesa da terra, grazie allo zoccolo realizzato in alluminio lucido finitura a specchio.

Anche il piano di lavoro sottile 2 cm crea un effetto ottico di percezione a “scomparsa” mentre funzionali blocchi operativi si impongono con grossi spessori. La scelta del BIANCO e LEGNO esalta la pulizia delle linee, mentre la tonalità calda del legno olmo riscalda l’aspetto professionale del blocco operativo. Kube sfrutta lo spazio disponibile in maniera ottimale, secondo un modello di organizzazione strutturale dotato di un aspetto visivo fortemente organico. L’area operativa è un disteso volume lineare, secco e pulito, il cui piano di lavoro è sovrastato da una mensola continua e luminosa. Sul corpo di quest’area spicca con grande evidenza plastica il blocco pieno e sporgente dei lavelli e della cottura, arricchito da un elegante cappa dal design in linea con le linee della cucina, brevettata da Snaidero. Kube è un modello altamente visibile che trasferisce nel suo complesso un’immagine di eleganza, solidità e razionalità, quindi di status non ostentato, per una casa che non si fa dominare dall’autore, rispettosa di chi ci abita e della sua conoscenza, ma anche verso gli ospiti.


Tendenze cucina. In bilico tra minimalismo e tradizione: Ego Design

Cucina laccata lussuosa ego design In occasione di Eurocucina 2008 si è presentata al pubblico per la prima volta una nuova firma del settore. Si tratta di Ego Design che nasce dall'esperienza maturata dalle tendenze cucina studiate da Ted Platon, imprenditore americano di origini greche, che con la sua Euro Group arreda i più significativi buildings negli Usa con cucine rigorosamente fabbricate in Italia, bagni e armadi. Lavorando a stretto contatto con i più importanti studi di progettazione, ha sviluppato una elevata capacità di realizzare proposte d'arredo con una logica sartoriale d'alta gamma, personalizzate fin nei più piccoli dettagli. A Carlo Colombo è stato affidato il design delle nuove cucine e a Kemistry of Style l'art direction. La mission è chiara: proporre progetti sofisticati per una clientela di alto livello, in grado di apprezzare il design soprattutto quando è espressione della personalità individuale, quando lo spazio si plasma attorno alle esigenze del singolo individuo e la casa diventa veramente “espressione di sé”. Così le cucine vanno oltre la modularità classica (60-90 cm) e si propongono in blocchi funzionali personalizzabili, in grado di interagire con gli spazi della casa, in primo luogo il living.