Testiere letto fai da te idee e suggerimenti

Testiere letto fai da te

Quante volte cerchiamo un arredo che desideriamo, che abbiamo immaginato e non riusciamo proprio a trovare?

La soluzione può essere realizzarlo da noi: una testiera letto fai da te ad esempio, può essere una buona soluzione per soddisfare le nostre aspettative!

Tantissime e differenti, realizzabili in base ai nostri gusti e le nostre esigenze. Immaginiamo cosa vorremmo realizzare e diamo il via: forme, materiali e colori, pronti per essere abilmente miscelati tra loro.

Come fare? Ecco qualche soluzione piacevole e molto interessante per ottenere un complemento d'arredo unico e originale, in grado di dare un aspetto nuovo a tutto l'ambiente.

Testiere letto fai da te

Blusmart Mini Pistola colla a caldo con 25 pezzi stick di colla Alta temperatura Pistola a colla Grilletto Flessibile Per Piccoli Progetti Fai Da Te E Imballaggio E Piccole Riparazioni Pulite A Casa E In Ufficio (20-watt, Blu)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


Testiera in legno fai da te

Testiera in legno fai da te Un'idea vincente per la realizzazione di testiere letto fai da te, può essere quella di utilizzare il legno per la nostra testiera in legno fai da te. Ma quale legno?

Dipende dalla tipologia: se vogliamo che essa sia un elemento contenitore o caratterizzarla con alcune mensole disposte a nostro gusto sulla superficie verticale, possiamo utilizzare il legno massello, nel caso in cui volessimo lasciarlo neutro, oppure un legno listellare, nel caso amiamo la sua estetica a stecche, o ancora, se decidiamo di colorarlo e rivestirlo in qualche modo, un legno ricomposto come un truciolato oppure un pannello multistrato.

La cosa fondamentale sarà tagliare su misura la forma del pannello da applicare come testiera e lavorarlo conseguentemente da terra, per applicarlo una volta finito, al muro retrostante alla testa del letto.

Colori, tessuti e quant’altro potranno essere applicati su nostro desiderio, per ottenere una soluzione unica e davvero particolarissima che caratterizzerà il nostro letto.

  • armadio ante scorrevoli Quando dobbiamo inserire un armadio nella zona notte sono molteplici i parametri da valutare a partire dalla dimensione: dobbiamo considerare in primo luogo quanto è grande lo spazio che accogl...
  • Cabina armadio La cabina armadio è l'evoluzione del classico guardaroba in quanto si tratta di uno spazio adibito interamente alla conservazione di abiti ed accessori, dove tutto è alla portata di mano e ben visibil...
  • armadio fai da te a muro Realizzare un armadio fai da te in uno spazio di casa è una pratica che ci permette di avere ciò che più desideriamo e soddisfare così ogni nostra richiesta anche quelle pi...
  • Irrigatori per giardino Lo spazio esterno è come tutto il resto della casa, un ambiente che richiede cure e attenzioni per offrire il meglio a chi lo vive.Anche uno spazio verde di piccole dimensioni necessita, per&...

KalaMitica Lavagna Metallica per Magneti, 56x38 cm, Antracite

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23€


Idee testiera letto fai da te

Idee testiera letto fai da te Siamo artisti dentro, anima da pittore, scultore o musicista non importa: ciò che importa è che la testiera del letto deve rispecchiarci appieno, e quindi la realizzeremo su misura, con le nostre mani.

In primo luogo dobbiamo decidere quale possa essere il supporto perfetto che sceglieremo per la nostra realizzazione: una lastra in plexiglass, una lamina in acciaio da lavorare con vernici e supporti di altro materiale, con applicazioni o ancora, listelli da disporre in verticale, o in orizzontale, distanziati tra loto a creare un gioco di luci e ombre.

La scelta sarà solo nostra e personalissima, per realizzare ciò che più ci soddisfi e soprattutto rispecchi.

Se decidessimo per la lastra in acciaio, potremmo farci tagliare e punzonare su misura ciò che desideriamo, per poi personalizzarla. Una lamina retta con due piccole punzonature a creare due appoggi a novanta gradi potrebbe essere immaginata come testiera e due mini comodini, o mensoline.

La personalizzazione sarà una conseguenza: in tema contemporaneo colori, inserti di altro materiale e tutto ciò che ci fa sentire nostra l’idea sarà perfetto per essere fissato al supporto e per finire il progetto di testiera letto fai da te.


Testata letto fai da te

Testata letto fai da te Per chi vuole realizzare una testiera letto fai da te in modo originale e facile, una soluzione alternativa al dipinto, è quella di realizzare una decorazione direttamente sulla parete retrostante il letto; in questo modo, scegliendo il tipo di decorazione, è possibile ottenere svariati effetti differenti, variando il tipo di decoro scelto.

Per chi non è particolarmente abile nel disegno a mano libera non occorre scoraggiarsi, è possibile realizzare una testiera disegnata particolarmente originale ricorrendo alla tecnica dello stencil. In questo modo, scegliendo il tipo di disegno preferito, si potrà ricavare uno stencil da applicare alla parete e da utilizzare per realizzare la testiera. Per evitare che questo decoro si rovini, è bene prevedere di proteggerlo con una mano di vernice trasparente che fisserà il colore. Alternativa ancora più facile è quella di acquistare un adesivo murale da applicare sulla parete, scegliendo la decorazione preferita.


Testiere letto fai da te idee e suggerimenti: Testiera letto imbottita fai da te

Testiera letto imbottita fai da te Un'altra idea molto interessante per realizzare una testiera letto fai da te è quella di realizzare una testata imbottita che coniughi bellezza e versatilità, rendendo più comodo il letto.

Per realizzare questo progetto è necessario procurarsi una tavola di compensato o mdf, di spessore un centimetro, del tessuto, della consistenza e del colore preferiti, gommapiuma, sparapunti, trapano filo e bottoni, nel caso in cui si voglia avere un effetto impunturato.

Sarà necessario tagliare la tavola a misura, così come la gommapiuma che andrà poi rivestita con il tessuto scelto. Per creare l'effetto impunturato è bene praticare dei fori equidistanti nella tavola che serviranno per fissare i bottoni e creare un effetto molto particolare.

Nel caso in cui, invece, si voglia avere un elemento sfoderabile, occorrerà realizzare un rivestimento a tasca, da far scorrere sul pannello di compensato su cui si sarà applicata la gommapiuma.